FANDOM


Questo dovrebbe sistemarlo. Con una bomba.
— Monroe, dopo aver bucato la porta di Mount Weather.

Zoe Monroe, nota anche come Monroe, era un personaggio ricorrente nella prima, seconda e Terza Stagione. E' interpretata da Katie Stuart e ha debuttato in custode di sua sorella. Viene uccisa nel sesto episodio della terza stagione, Raccolto amaro.

Monroe era parte integrante dei 100 originali. A causa del suo crimine, Monroe era considerata "sacrificabile" e viene scelta come uno dei 100 delinquenti inviati sulla Terra per vedere se è abitabile. Monroe era una dei venti artiglieri del campo.

Infanzia

Monroe viene arrestata sull'Arca, ma essendo minorenne, non poteva essere giustiziata e venne mandata in prigione. È stata mandata sulla Terra con il resto dei delinquenti per poter sopravvivere.

Nella Serie

1831d99ad6a23be8a613eed3552ea12f

In Custode di sua sorella, Monroe si unisce a Bellamy nella ricerca di sua sorella, Octavia, scomparsa la notte prima. Bellamy e il gruppo di ricerca trovano diversi cadaveri impalati, a significare che hanno raggiunto territorio terrestre. La metà dei delinquenti torna al campo, ma Monroe continua con Bellamy e molti altri. Finn perde le tracce di Octavia mentre sono in pieno territorio terrestre. Roma chiede dove sia John Mbege poco prima che il suo corpo cadda dagli alberi. Jasper e Diggs vedono dei terrestri e Finn dice a tutti di correre e Monroe comincia a correre. Dopo trovano Diggs e Roma morti, e Bellamy immagina che i terrestri li stiano portando in una trappola e dice a tutti di smettere di correre. Jasper comincia a urlare ai terrestri e gli altri si preparano all'attacco quando si sente il corno della nebbia acida. Monroe si nasconde sotto una tenda con Bellamy, Finn, e Jasper fino a quando Bellamy capisce che non c'è nebbia acida. Vedono poi un terrestre e lo seguono alla sua caverna dove viene tenuta Octavia. Bellamy le chiede di stare attenta all'ingresso per tenere fuori qualsiasi terrestre.

S01e07 102

In La Tempesta, Monroe osserva come Raven cerca di contattare l'Arca e le chiede se abbia trovato la giusta frequenza. Clarke le ordina di chiudere la porta, ma Monroe afferma che gli altri sono ancora là fuori. Mentre sta per chiudere la porta della navicella, Bellamy torna con Miller e Drew portando un terrestre inconscio. A Monroe viene ordinato di andare al secondo livello della navicella con il resto dei delinquenti.

Ne Il Giorno dell'Unità, Jasper chiede a Raven di unirsi alla sua squadra in un gioco di drunkball contro Monroe perché ha fatto una scommessa con lei che la sua squadra avrebbe battuto il suo team.

Ne La Calma, Bellamy dice un'altro Delinquente di prendere il posto di Monroe sulla parete sud.

In Noi siamo Terrestri (Parte 2), dato che Monroe è un artigliere, viene assegnata a una trincea al fianco di Miller e Octavia. Dopo che Octavia va via, Bellamy si unisce a loro nella trincea. Dopo aver sparato ad alcuni dei Terrestri in arrivo, Jasper realizza che i nemici stanno cercando di sprecare il loro proiettili, ma Monroe è già a corto di proiettili. Quando i terrestri iniziano il primo flusso di attacco, lei fugge via, mentre Miller le urla di tornare indietro.

Ne I 48, Bellamy trova Monroe e Sterling nascosti nei boschi. Gli dicono di aver visto l'Arca atterrare e volevano chiedere aiuto. Vedono Tristan con Finn e un altro Delinquente come prigionieri. Tristan si ferma perché il delinquente non può camminare e lo uccide, dicendo che 300 uomini del suo popolo sono morti ma lascia Finn vivo per farlo parlare con il Comandante. Bellamy poi dice loro che lui distrarrà Tristan mentre loro liberano Finn e cerca di incoraggiarli ricordando loro che sono Guerrieri. Bellamy esce allo scoperto e confronta Tristan, lanciando una lancia contro di lui, ma Monroe e Sterling esitano troppo a lungo e Tristan picchia Bellamy prima di prendere anche lui prigioniero.

Monroe dice a Sterling che sono Guerrieri e corrono urlando verso Tristan per cercare di liberare Bellamy e Finn. Quando Tristan decide di attaccarli, viene colpito da Marcus Kane che viene fuori dal bosco con altri del Popolo del Cielo che sono giunti sulla terra con laStazione Mecha. Kane dice a Sinclair di dividersi e andare al sito dell'atterraggio della Stazione Alpha mentre Kane e Abigail Griffin vanno coi delinquenti al Campo dove trovano Raven Reyes e John Murphy.

In Inclemente è il Tempo, quando Finn va a liberare Bellamy dalla palizzata di Campo Jaha, Monroe dice loro che devono fare in fretta, perché Sterling sta segnalando che qualcuno sta per arrivare. Più tardi, lei, Bellamy, Finn, Murphy, e Sterling sgattaiolano fuori da Campo Jaha sulla strada per trovare gli altri Delinquenti scomparsi. Abby e David Miller forniscono loro le armi e tutti si dirigono nei boschi alla ricerca dei loro amici.

In Oltre la paura, Bellamy, Finn, Sterling, Monroe, e Murphy cercano di trovare il resto dei delinquenti trovando il composto terrestre dove Murphy è stato tenuto prigioniero. A distanza, guardano attraverso i loro cannocchiali da puntamento, ma non li trovano. Finn nota che uno dei terrestri, Delano, indossa l'orologio di Clarke intorno al collo. Ideano un piano per attirare il terrestre e avere informazioni. Quando Monroe chiede cosa fare con Murphy, Bellamy annuncia che Murphy andrà con lui e Finn per catturare Delano. Il loro piano funziona e portano Delano al Bunker di Finn per interrogarlo. Bellamy sta cercando di impedire loro di torturare il terrestre da quando ha imparato con Lincoln che non funziona. Finn picchia Delano perché non dice loro dove si trova il resto dei delinquenti e tira una pistola contro Delano, minacciando di ucciderlo. Bellamy cerca di calmare Finn e Finn punta la pistola contro Bellamy, dicendogli di fare marcia indietro. Mentre Finn arma il fucile, Delano confessa e dice che i loro amici sono a oriente di lì ed egli disegnerà loro una mappa. Monroe gli da qualche carta per disegnare la mappa. Una volta che Delano ha disegnato una mappa che indica il luogo in cui sono tenuti i delinquenti dai terrestri, Bellamy e Murphy discutono di cosa fare con lui mentre Sterling e Monroe guardano a disagio. Murphy vuole ucciderlo, ma Bellamy dice che Delano è disarmato, e sarebbe un'esecuzione. Finn lo uccide comunque.

In Verso la città di luce, Bellamy, Murphy, Finn, Monroe, and Sterling stanno seguendo la mappa creata da Delano. Si imbattono nei massicci detriti della stazione fattoria schiantata contro il fianco di una scogliera. Vedono un superstite solitario, Mel, che chiede aiuto da sotto. La corda che Sterling sta usando si spezza e Sterling cade e muore, sconvolgendo Monroe e Murphy. Finn vuole ancora abbandonare Mel, ma Monroe protesta e Bellamy si rifiuta di lasciare Mel. Bellamy dice loro di trovare dei materiali per creare una nuova corda e ne fanno una con le cinture di sicurezza. Murphy, Finn e Monroe aiutano a tirare Bellamy e Mel dalla scogliera quando improvvisamente vengono attaccati dai Terrestri. La corda si rompe e Murphy impedisce a Bellamy e Mel di cadere. Monroe inizia a sparare ai terrestri e viene colpita alla gamba da una freccia. Finn e Murphy continuano a lottare mentre cercano di tirare su Bellamy e Mel. Si sente una sirena, l'avvertimento di un attacco di nebbia acida, e i terrestri fuggono. Mentre stanno per ripararsi dalla nebbia acida, Octavia appare e si rendono conto che lei ha suonato il corno di Lincoln, salvando le loro vite. Bellamy aiuta Mel a legare il braccio ferito mentre Octavia fascia la gamba ferita di Monroe. A causa delle ferite di Monroe e Mel, devono riportarli a Campo Jaha. Bellamy permette a Finn e Murphy di continuare la ricerca dei Delinquenti scomparsi e permette loro di prendere due pistole per proteggersi prima di separarsi.

In Sperimentazioni umane, Monroe torna a Camp Jaha con Bellamy, Mel e Octavia. Appena entrati viene portata in area medica per farsi curare la ferita.

In Sangue chiama sangue (Parte 1), Monroe ascolta mentre Clarke e Lexa discutono del loro piano per prendere Mount Weather. Lei chiede di Bellamy e Clarke ammette di non averlo sentito da quando la Nebbia Acida è stata abbattuta. Quando arrivano alla porta principale di Mount Weather, Monroe fora la porta per ordine del sergente Miller, che posiziona la bomba per far saltare la corrente e aprire la porta. Quando i terrestri aprono le porte, Monroe tiene pronto un M16. Dopo che Lexa ritira con vergogna il suo popolo, Monroe dice a Clarke che torneranno con rinforzi e le chiede di tornare a Camp Jaha con loro, ma Clarke rimane sola davanti alla porta di Mount Weather.

In Sangue chiama sangue (Parte 2), Monroe e il sergente Miller vengono catturati dai Uomini della montagna mentre tornano a Campo Jaha insieme a Kane e Abby. Emerson li porta nel dormitorio del Livello 5 dove il resto dei Delinquenti è già stata incatenato per la raccolta del midollo osseo e Monroe è incatenata tra il sergente Miller e Abby. Dopo che Clarke ha irradiato il Livello 5, viene liberata e torna al Campo Jaha con il resto dei Delinquenti.