FANDOM


Lo sapevo. Ha mentito. La mia gente è lì fuori.
Clarke richiamando le bugie di Dante sull'ubicazione del Popolo del Cielo.

Molti Ritorni Felici o nella versione italiana Verso la Città della Luce è il quarto episodio della seconda stagione di The 100. E' andato in onda il 12 novembre 2014. E' stato scritto da Kim Shumway e diretto da P.J. Pesce.

Sommario

Dopo essere stata tradita da qualcuno di cui pensava di potersi fidare, Clarke prende in mano la situazione e dimostra che non rimarrà a guardare senza combattere. Bellamy, Finn e Murphy fanno una corsa contro il tempo per salvare una sconosciuta. Nel frattempo, la tensione sale tra Raven e Wick mentre lavorano insieme, e si verifica un riunione inaspettata.

Trama

Jaha è precipitato in quello che sembra essere un deserto. Un giovane ragazzo lo trova e vede che ha in mano un pezzo di scacchi.

Anya ha preso Clarke prigioniera e la porta con sè quando vengono scoperti dagli uomini della montagna che sparano tranquillanti contro di loro. Clarke e Anya scappano e Clarke afferra una delle freccette tranquillanti.

Nel frattempo, Bellamy, Murphy, Finn, Monroe, e Sterling stanno seguendo la mappa creata da Delano per trovare i delinquenti mancanti rapiti dai Terrestri. Arrivano ad un campo pieno di detriti della Stazione di fabbrica che si è schiantata sul fianco di una scogliera e non sembra avere sopravvissuti. Mentre stanno per andarsene, sentono l'unica sopravvissuta, Mel, chiedere aiuto dal basso. Sterling la riconosce e decide di andare a prenderla, mentre Bellamy e Finn discutono sull'opportunità o meno di lasciarla. Finn vuole lasciarla perché pensa che stanno esaurendo il tempo e più a lungo aspettano, più è probabile che i delinquenti verranno uccisi.

Tornati a Campo Jaha, i residenti hanno appena elettrificato la recinzione che circonda la stazione Alpha precedentemente schiantata. Raven viene dispensata dai servizi ma dice che la gamba non le impedisce di lavorare. E' incaricata di costruire un radiofaro per trovare altri sopravvissuti dell'Arca.

Jaha si risveglia in una tenda e trova un ragazzo, Zoran, a dargli qualcosa da bere. Sua madre, Sienne, entra e dice a Jaha che gli stranieri non sono i benvenuti.

Clarke e Anya stanno ancora camminando nel bosco; tuttavia, gli uomini della montagna recuperano facilmente terreno. Anya incolpa Clarke di non essere forte e di puzzare troppo e le lancia del fango per cercare di coprire il suo odore.

Sterling sta cercando di salvare Mel dalla scogliera ma nessuno sta facendo molto per aiutarlo. La corda che Sterling sta usando si stacca e Sterling precipita morendo e scioccando Monroe e Murphy. Finn vuole lasciarla indietro ma Mel grida e Monroe e Bellamy si rifiutano di lasciarla. Bellamy dice loro di trovare dei materiali per costruire un nuovo corda.

Jaha si risveglia e Sienne gli offre del cibo. Lei gli dice che è atterrato nella zona morta, sulla strada per la Città della Luce. Zoran entra e Jaha è sorpreso di vedere il suo volto deformato. Sienne gli spiega che Zoran è considerato una macchia sulla linea di sangue e di solito i bambini nati con deformità vengono lasciati a morire. Lei e suo marito, Osias, hanno invece deciso di lasciare il loro clan.

Raven va a lavorare al radiofaro quando si imbatte in Wick. Lui le dice che ha disegnato gli schemi per il faro e ha anche fatto qualcosa per lei: un tutore per la gamba. Raven critica i suoi sforzi e va a lavorare sul faro.

Anya incolpa Clarke per il fatto che gli uomini della montagna riescono a seguirle. Clarke, tuttavia, si rende conto che non sono realmente seguite; li sta monitorando. Dice ad Anya di cercare un bozzolo sotto la pelle e Anya trova una cimice nell'avambraccio. Clarke chiede ad Anya di liberarla così da poter aiutarla, ma Anya la ignora e strappa il dispositivo di tracciamento con i denti.

Tornati al relitto della stazione fabbrica, i delinquenti hanno costruito una corda con le cinture di sicurezza e Bellamy scende a salvare Mel.

Raven sta tentando di salire sulla torre della radio per fissare il radiofaro ma si rifiuta di provare il tutore che Wick ha costruito. Lei si sforza di salire sulla torre, ma alla fine si rende conto che è impossibile con la gamba. Deve ammettere la sconfitta.

Murphy, Finn, e Monroe stanno aiutando Bellamy e Mel quando improvvisamente cadono sotto attacco da parte dei Terrestri. La corda si spezza, e Murphy impedisce loro di cadere tenendo la corda. Monroe inizia a sparare ai Terrestri e viene colpita alla gamba con una freccia. Finn e Murphy continuano a lottare cercando di tirare su Bellamy e Mel. Sentono una sirena, l'avvertimento di un attacco della Nebbia Acida, e i terrestri fuggono. Quando Bellamy viene tirato su, si rende conto che Murphy gli ha salvato la vita. Mentre stanno per mettersi al riparo dalla entrata della Nebbia, Octavia appare e si rendono conto che ha suonato il corno di Lincoln e salvato loro la vita.

Wick ammette a Raven che ha chiesto di lavorare appositamente con lei sul faro con lui perché lei è il miglior meccanico. Lui le dice che ha bisogno di trovare un modo per vivere con la gamba ferita, lasciando che i suoi amici l'aiutino, per una volta. Raven accetta di provare il tutore.

Jaha convince Zoran a venire a parlare con lui e gli mostra il pezzo degli scacchi che ha portato dall'Arca. Racconta a Zoran di suo figlio, Wells, e di come gli ha insegnato a giocare a scacchi.

Clarke e Anya stanno ancora vagando nei boschi quando Clarke le conficca il dardo tranquillante e dice ad Anya che deve trovare la strada di casa e che Anya è ora sua prigioniera.

Zoran si precipita nella tenda per dire a Jaha che deve partire subito perché gli "uomini cattivi" sono venuti per averlo visto cadere dal cielo.

Bellamy aiuta Mel a legare il braccio ferito mentre Octavia benda la gamba ferita di Monroe. Murphy le chiede di Lincoln e lei gli dice che non c'è più. A causa di Monroe e delle ferite di Mel, devono tornare al campo Jaha. Bellamy permette a Finn e Murphy di continuare la ricerca dei delinquenti e dà loro due pistole prima di separarsi.

Clarke è riuscita a trascinare Anya alla navicella e vede la scritta sbiadita e irriconoscibile a lato della navicella con solo il suo nome chiaramente leggibile. Anya si sveglia e le due lottano fino a quando Clarke ottiene il sopravvento. Mentre sta per uccidere Anya, vede una luce scintillante e un pallone meteorologico alto nel cielo. Questo le fa capire che il Popolo del Cielo è là fuori.

Raven e Wick hanno l'idea di elevare il radiofaro utilizzando il pallone ma viene letteralmente abbattuto dal Maggiore Byrne che dice loro che hanno creato un bersaglio. Wick le dice che pensa che i terrestri sanno già dove sono perché sono caduti dal cielo. Il Maggiore Byrne dice a tutte le guardie di stare all'erta e di sparare qualsiasi terrestre in vista.

Jaha delude Zoran perché si rifiuta di scappare dall'"uomo cattivo". Sienne spiega che c'è una taglia sulla gente del cielo e che la sua famiglia ha bisogno del cavallo in cambio di Jaha per raggiungere la Città della Luce. Jaha non vuole che si facciano del male e l'"uomo cattivo" lo mette KO.

Quando Clarke e Anya si avvicinano a Campo Jaha, Clarke dice ad Anya che la loro unica possibilità contro Mount Weather è lottare insieme. Anya dice che il comandante era il suo secondo e che lei può ottenere una tregua. Si separano quando si sente un arma da fuoco e Anya cade. Clarke corre al suo fianco e cerca di aiutarla, ma Anya Anya finisce per morire.

Cast

Principali

Apparizioni

Citazioni

Clarke (ad Anya): "Ho bisogno di qualcosa di affilato e sterilizzato."
Wick (al Maggiore Byrne): "Siamo caduti dallo spazio in un campo da football. Penso che sappiano che siamo qui."
Jaha (a Sienne): "Hai scelto di abbandonare il tuo popolo?"
Murphy: "Beh, ha ascoltato uno dei tuoi discorsi motivazionali."
Bellamy: "Sta zitto, Murphy."
Anya (a Clarke): "Combatti bene."
Clarke (ad Anya): "Lo vedi? Lo sapevo. Ha mentito. Il mio popolo è lì fuori."
Clarke: "Non dobbiamo essere nemici."
Anya: "E unirci con qualcuno debole come te? Ho già ciò di cui ho bisogno."
Murphy (a Bellamy): "Non preoccuparti, Bellamy. Non ti lascio cadere."
Bellamy (a Finn): "Ho sentito ciò che hai detto quando gli puntavi la pistola alla testa."
Bellamy (a Murphy su Finn): "Guardagli le spalle."
Jaha (sulla faccia di Zoran): "Che gli è successo?"
Sienne: "Il Destino."

Note e Trivia

Blooper: Quando Sterling si cala dalla scogliera, la corda si spezza dall'albero, ma alcuni secondi dopo, si vede ancora legata all'albero.

Conteggio Morti

Dietro le Quinte

TBA


Note di Produzione

TBA


Multimedia

Musica

Titolo Canzone
Album
Artista
Acquisto
Titolo canzone qui Titolo Album qui Nome Artista qui [Compra qui]

Foto

Video

Riferimenti

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.