FANDOM


Jake aveva ragione. Avrebbe tirato fuori il meglio di noi.
Thelonious Jaha

Ultimi Bagliori del Crepuscolo è il quinto episodio della prima stagione di The 100. La prima è avvenuta il 16 aprile 2014. E' stato scritto da Bruce Miller e diretto da Milan Cheylov.

Il nuovo amore tra Clarke e Finn è minacciato. Octavia si ferisce con un colpo alla testa e si sveglia trovando un terrestre a guardarla.

Sull'Arca, Abigail espone il piano di Kane di ridurre la popolazione dell'Arca. Quando la gente conosce la verità, fa qualcosa che nemmeno il Cancelliere Jaha avrebbe potuto immaginare.

Trama

Clarke e Finn sono ancora nel bunker a parlare della notte di sesso avvenuta la sera prima, e Clarke dice a Finn che ne aveva bisogno e voleva che fosse lui. Finn scherza dicendo di aver solo voluto fare sesso sulla terra e Clarke era nei paraggi e "passabilmente carina." I due iniziano a baciarsi di nuovo.

Su nello spazio dell'Arca, Abby è tenuta prigioniera quando Jaha viene a farle visita e le dice che stanno raggiungendo livelli critici di carenza di ossigeno all'interno dell'Arca. Il Consiglio ha concesso ad Abby la libertà, perché molti dei del Popolo del Cielo soffrono di tossicità polmonare. Jaha dice ad Abby che il Consiglio ha approvato la riduzione della popolazione del Piano di Kane e di cominciare l'abbattimento di 320 persone in dodici ore. Abby parla di Raven Reyes e Jaha le dice che probabilmente morirà come tutti gli altri.

Nella navicella di Raven, lei si prepara a iniziare la sua discesa attraverso l'atmosfera e sta controllando l'impostazione dei calibri. Tira la leva del fuoco e alimenta i propulsori per mandarla sulla terra.

Clarke e Finn si siedono fuori dal bunker e Clarke dice a Finn che dovrebbero condividere i rifornimenti con gli altri delinquenti, ma Finn le dice che devono mantenere il segreto in modo da avere un posto per nascondersi se ne hanno bisogno. Si baciano di nuovo proprio quando Clarke vede la navicella di Raven cadere sulla terra. Finn le dice che è una stella cadente e che dovrebbe esprimere un desiderio. Mentre la nave continua a scendere, Clarke si rende conto che non è una stella cadente.

Al rientro in campo, Bellamy sta dormendo nella sua tenda con Roma e un'altra ragazza quando viene risvegliato da Octavia che gli dice di venire fuori. Indica la navicella che cade e i delinquenti chiedono se l'Arca sta inviando aiuto.

Clarke e Finn si preparano a lasciare il bunker per scoprire quello che potrebbe essere sceso dall'Arca. Clarke è piena di speranza che ci sia una radio.

Jones e Bellamy stanno discutendo del luogo in cui è atterrata la capsula quando Octavia entra nella tenda e dice a Bellamy che tutti sono pronti a muoversi. Bellamy le dice che aspetteranno fino al mattino. Octavia chiede a Bellamy cosa succede se i Terrestri arrivarano prima, ma Bellamy insiste di aspettare fino all'alba.

Sull'arca, Abby è in area medica e sta facendo un controllo visivo a una bambina di nove anni, Reese Lemkin. Ha perso tutta la visione dall'occhio sinistro a causa di mancanza di ossigeno cronica. Il padre di Reese, Tor Lemkin cerca di spostare i capelli dal viso con un fermaglio, ma lei lo spinge via scherzosamente prima di andare fuori ad aspettare. Abby spiega a Tor che il declino nella sua visione ha accelerato negli ultimi giorni e Tor vuole sapere se potranno risolvere il problema dell'aria, perché la figlia non dovrebbe avere a che fare con la cecità e se ne va. Jackson si avvicina e chiede ad Abby se è tutto a posto e Abby chiede a Jackson di ascoltare la radio, perché questo è l'unico modo che hanno per aiutare tutti sull'Arca.

Sulla Terra, la navicella di Raven è atterrata e il segnale automatico dall'Arca sta segnalando su un loop radiofonico ma Raven è priva di sensi per un trauma cranico.

Clarke e Finn tornano al campo e Fox si avvicina a loro, dicendo che Bellamy ha detto a tutti di aspettare fino all'alba. Clarke va a cercare Bellamy nella sua tenda e trova Roma, che le dice che Bellamy è già andato via. Clarke capisce che Bellamy è andato a prendere la radio nella navicella e va a cercarlo con Finn. Clarke si incolpa di essere stata distratta da Finn.

Bellamy si sta dirigendo verso la navicella di Raven quando Octavia lo raggiunge e lo affronta sull'aver fatto aspettare il gruppo. Lui la spinge e le dice di andare a casa. Lei lo definisce un "egoista" e lui le dice che ha fatto tutto per proteggerla. Bellamy finalmente ammette che gli è stato offerto l'accordo di salire sulla nave con lei dopo aver sparato a Jaha. Bellamy le dice che Jaha se lo meritava per aver fatto espellere la madre e aver arrestato Octavia. Octavia gli dice che non gli ha chiesto di farlo e se ne va.

Kane spiega a Jaha il piano di riduzione della popolazione. Taglieranno l'ossigeno nella sezione 17 e lo faranno sembrare un incidente avvenuto durante il sonno dei residenti. Jaha approva il piano con una modifica: Jaha sarà nella sezione 17 con i residenti. Kane gli chiede di non farlo, ma Jaha gli dice che l'Arca ha bisogno di Kane perché non è indebolito dal sentimento.

Bellamy arriva alla capsula di Raven e la vede muoversi ma ancora incosciente. Tira fuori il coltello e taglia i fili alla radio per prenderla. Poi va verso un fiume e lo butta lì dentro.

Raven si sveglia nella capsula e rimuove il suo casco, scoprendo che ha una ferita alla testa proprio mentre Clarke apre la porta e la vede. Raven scende sulla terra per la prima volta, roteando per lo stupore e chiedendo se ciò che sente è pioggia. Clarke annuisce e accoglie Raven sulla terra. Finn arriva e la chiama. Raven gli corre incontro e i due si baciano appassionatamente, con grande sorpresa di Clarke. Finn chiede a Raven come è arrivata sulla terra e lei gli dice che ha ricostruito la navicella. Raven inizia ad ondeggiare e Clarke si avvicina per curare la sua ferita alla testa. Finn presenta Clarke a Raven che le dice che è arrivata sulla terra a causa di Abby. Poi dice loro del piano di abbattimento e di come devono avvertire l'Arca che i delinquenti sono vivi. Scoprono che la radio è scomparsa e Clarke dice a Finn e Raven che devono trovare Bellamy.

Sull'Arca, Jaha sta contemplando la vecchia scacchiera di Wells quando Abby irrompe nella stanza e gli chiede se è vero che morirà nella Sezione 17 e lascerà la Cancelleria nelle mani di Kane. Abby gli dice che tutto sta accadendo troppo velocemente e hanno altre opzioni e possibilità. Dice a Jaha che è un codardo e sta scappando. Si reca nei suoi alloggi e rimuove una chiavetta con il messaggio di Jake Griffin al popolo dell'Arca riguardo alla carenza di ossigeno per cui è stato ucciso l'anno prima.

Octavia si dirige verso il campo attraverso il bosco quando un rumore la fa sussultare. Comincia a sbrigarsi e perde l'equilibrio mentre cerca di scendere giù da una collina. Si abbassa invece, colpendo la testa su una roccia e buttandosi giù.

Clarke raggiunge Bellamy nel bosco e gli ordina di dirle dove si trova la radio. Lei gli parla dell'abbattimento e di come si preparano a uccidere 300 persone per l'ossigeno. Finn e Raven arrivano e Raven gli dice che hanno cercato dappertutto l'Arca per lui. Bellamy le dice di stare zitta mentre Clarke chiede perché. Raven dice loro come Bellamy ha sparato a Jaha e Clarke capisce che è il motivo per cui ha preso i braccialetti. Raven chiede di sapere dov'è la sua radio e Bellamy le dice che avrebbe dovuto ucciderla quando ne avesse avuto la possibilità. Raven lo sfida a farlo e lui la spinge contro un albero mentre lei gli tira un coltello e chiede di nuovo dov'è la sua radio. Bellamy la lascia andare e dice loro che Jaha meritava di morire. Raven dice a Bellamy che era un colpo pessimo e che Jaha non è morto. Clarke dice a Bellamy che questo significa che non è un assassino; stava solo proteggendo sua sorella. Ora è il momento di proteggere 300 persone e restituirle alla radio. Bellamy le dice che è troppo tardi.

Sull'Arca viene trasmesso un messaggio sull'arca. È Jake Griffin a dire alla gente della mancanza di ossigeno. Il Comandante Shumway avverte che Kane e Kane inseguono Abby. Jaha osserva il messaggio mentre Jake Griffin dice alle persone che hanno bisogno di incontrarsi e affrontare la crisi. Dopo il suo messaggio, Abby si avvicina e dice all'Arca che suo marito è stato ucciso mentre cercava di consegnare quel messaggio e ora, in dodici ore, saranno sacrificate 320 persone. Kane arriva dove è Abby e le guardie sono in grado di aprire la porta.

Giù sulla terra, Bellamy ha diversi delinquenti alla ricerca della radio scomparsa nel fiume. Finn dice a Clarke che avrebbe dovuto parlarle di Raven. Clarke gli dice che ce l'ha: lei era in giro e "passabilmente carina". Proprio allora, Jones trova la radio. Raven dice loro che ci vorrà almeno una mezza giornata per asciugarlo per vedere cosa si rompe. Clarke urla a Bellamy per quello che ha fatto e che 300 persone moriranno a causa sua. Raven interrompe e dice loro che in realtà non devono parlare con l'Arca; devono solo far loro sapere che sono vivi.

Jaha urla ad Abby che ha peggiorato una situazione impossibile. Kane li avverte che ci sono 400 persone riunite fuori. Un uomo dice a Jaha che la folla all'esterno ha inviato un emissario per parlare con Abby. Tor Lemkin entra e dice ad Abby che ha visto il video e vuole "fare volontariato" per la sezione 17 perché sua figlia sta diventando cieca e può aiutare a prevenire che ciò accada. Altre persone di Sky seguono ognuno di loro che si offre volontario per un posto nella Sezione 17 per dare ai propri cari un'aria extra. Jaha ammette ad Abby che Jake aveva ragione: tirava fuori il meglio da loro.

Di nuovo al pod, Raven sta organizzando i delinquenti per spogliare il suo pod per pezzi di ricambio per creare lanciarazzi. Clarke chiede se saranno in grado di vedere i razzi dell'Arca e Raven le dice che Abby li starà guardando.

Cast

Galleria