FANDOM


Questa è casa nostra adesso. L'abbiamo costruita dal niente, a mani nude, da soli. I nostri morti sono sepolti qui fuori in questa terra! La nostra terra! I terrestri vogliono portarcela via. Pensano che siamo venuti dal cielo e che non ci appartenga. Ma devono fare i conti con una realtà fondamentale: noi siamo qui adesso e questo vuol dire che anche noi siamo terrestri!
— il discorso di Bellamy ai 100

"Noi siamo Terrestri (Parte 1)" è il dodicesimo episodio della prima stagione di The 100. E' andato in onda il 4 giugno 2014. Ha attirato 1,58 milioni di spettatori. L'episodio è stato diretto da Dean White e scritto da Tracy Bellmo & Akela Cooper.

Clarke e Finn sfuggono a una situazione di pericolo solo per scoprire di essere di fronte a un nuovo nemico. Bellamy fa una mossa eroica per salvare Jasper. Raven affronta un nuovo pericolo, e Murphy ottiene finalmente la sua vendetta. Nel frattempo, i sopravvissuti sull'Arca vengono a patti con l'inevitabile situazione.

Trama

Sull'Arca, Jaha parla con il Consiglio e i rappresentanti delle stazioni, dicendo loro che non è possibile raggiungere la terra. Dice che i delinquenti sono la loro ultima speranza e tutti dovrebbero trovare la pace interiore nelle loro ultime ore. Rilascia tutte le razioni. A parte Kane gli altri vanno via, e Abby dice a Jaha che deve aiutare un paziente ferito nel disastro della navicella Exodus e se ne va. Kane chiede a Jaha se non vi è altro modo e Jaha gli dice che se vuole passare le sue ultime ore a fare delle simulazioni gli è permesso ma lui preferisce spenderle con una bottiglia di scotch invecchiata di 97 anni.

We Are Grounders (Part 1) 008 (Bellamy)

Bellamy dice a Raven di continuare a impostare il campo minato.

Al campo, i delinquenti si stanno preparando per l'arrivo dei Terrestri. Raven crea un campo minato e Bellamy le dice che non vuole che nessuno lasci il campo. Lei si arrabbia perché Clarke, Finn, e Monty sono ancora dispersi. Sterling si addormenta mentre è di guardia e spara accidentalmente. Bellamy gli urla di non sprecare pallottole. Octavia dice a Bellamy che sta spaventando la gente. Bellamy dice loro che dovrebbero avere paura, perché i terrestri sono là fuori in loro attesa ed è il campo che li sta tenendo in vita. Ordina a tutti di tornare a lavoro.

Nel frattempo, Clarke è ancora ostaggio di Anya in un falò nel bosco. Tristan arriva e dice ad Anya che è stato il comandante a mandarlo e che la sua unità è ora la sua. Ha portato i suoi Rangers per completare ciò che Anya non è riuscita a fare, a partire da Clarke. Proprio in quel momento, un fuoco di segnale viene avvistato in lontananza, annunciando i Mietitori. Tristan dice ad Anya di prendersi cura di Clarke e Anya chiede a uno dei suoi guerrieri se Finn è morto. Il guerriero annuisce e Anya dice di finire Clarke e recuperare il ritardo. Clarke cerca di fuggire e afferra le sue catene, ma tirando sbatte la schiena, colpisce la testa e sviene.

Nella navicella, Bellamy sta ripassando il modello di guerra della navicella e della zona circostante mentre Myles geme di dolore per le ferite riportate dopo l'attacco del terrestre che ha preso Finn e Clarke. Jasper non crede che sia giusto che Bellamy non voglia cercare Monty, Clarke, e Finn. Jasper va al piano di sopra per più polvere da sparo mentre Myles chiede dell'acqua. Bellamy lascia la navicella per farlo. Un sacchetto di plastica viene posto sopra la testa di Myles e Murphy lo soffoca per aver cercato di impiccarlo. Jasper scende e lo coglie sul fatto. Murphy cerca di scappare ma vede Jasper prendere una pistola e lo afferra prima che lo faccia. Murphy dice a Jasper che Myles ha cercato di ucciderlo. Bellamy sente la radio nella tasca di Jasper, e chiede che cosa sta succedendo e Jasper avverte Bellamy che Murphy ha una pistola prima di essere battuto e aver chiuso la porta della navicella.

Clarke si sveglia, di fronte a un terrestre su un cavallo a due teste attraverso i boschi. Arrivano al segnale sulla collina e lei viene rilasciata. Finn esce da dietro il fuoco e i due si abbracciano. Il terrestre si toglie la maschera e rivela di essere Lincoln, che ha dovuto uccidere uno del suo popolo per salvarli. Vedono che il fuoco segnale che Anya ha acceso in risposta si spegne e Lincoln li avverte che significa che Anya sa che Clarke e Finn sono fuggiti e dice loro di correre. Raggiungono i tunnel dei Mietitori quando arrivano Anya e Tristan. Anya scocca frecce nelle miniere. Tristan dice ad Anya di lasciarli andare, perché sanno dove stanno andando, se le miniere non li uccidono prima.

Su nello spazio, Abby e Jackson stanno curando una ragazza ferita che assomiglia molto a Clarke. Jackson le dice che dovrebbero smettere, perché saranno tutti morti in due giorni. La ragazza comincia a morire e Abby le dà un colpo di adrenalina. Quando lei chiede a Jackson più adrenalina, lui dice che è finita e Abby deve lasciarla andare la paziente. Abby dice a Jackson che Clarke la incolpa per la morte di suo padre e che non potrà mai più abbracciarla o proteggerla. Jackson le dice che Clarke è volitiva come la madre e che riuscirà a sopravvivere sulla terra. Si abbracciano e lei gli dice di andarsene prima di mettersi a piangere sul paziente morto.

Octavia arriva di corsa da Bellamy, chiedendo se è vero che Murphy ha Jasper. Bellamy le chiede se lei ha finito con la trincea del Sud perché nessuno sembra lavorare. Octavia comincia a urlare a Murphy per liberare Jasper e chiede a Bellamy se ha ancora intenzione di non fare nulla. Raven si avvicina e dice a Bellamy che aveva ragione; lei può accedere sotto il pavimento della navicella. Octavia si scusa. Bellamy riceve la radio e dice a Murphy che tutto il loro cibo e le munizioni sono al livello medio e ne hanno bisogno. Egli dice a Murphy che la persona che ha tanta voglia di colpire è lui, non Jasper, e si offre al posto di Jasper. Octavia avverte Bellamy che Murphy lo ucciderà e Bellamy le dice che se non lo fa, allora Murphy ucciderà Jasper. Murphy apre la porta della navicella e dà a Bellamy dieci secondi per entrare. Bellamy entra e Murphy lancia uno Jasper legato e imbavagliato fuori prima di richiudere la porta della navicella.

Nelle gallerie dei mietitori, Lincoln accende un fuoco per fare una torcia e dice loro che devono continuare a muoversi. Lincoln è stato colpito da una delle frecce di Anya e Clarke si offre di aiutarlo. Lei chiede a Lincoln perché li sta aiutando e spinge la freccia fino in fondo, così da poter rompere la punta della freccia ed estrarre la freccia. Lincoln dice loro che li sta aiutando, perché ciò che la sua gente sta facendo è sbagliato e Clarke cauterizza la ferita per lui.

Sotto la navicella, Raven e Jasper cercano di trovare un modo per aprire la porta. Raven nota che vi è una tonnellata di idrazina rimasta da quando la navicella dei delinquenti si è schiantata senza scatto o avrebbero potuto esplodere. Proprio in quel momento, Murphy spara un colpo di avvertimento a Bellamy e Octavia chiama alla radio per assicurarsi che sia tutto a posto. Murphy dice a Bellamy di iniziare a farsi un cappio con le cinture di sicurezza e gli consente di far sapere ad Octavia che sta bene. Bellamy le dice anche di dire a Raven di fare in fretta. Jasper dice a Raven di aprire la porta quando Murphy fa legare da Bellamy il cappio sopra una trave. Bellamy gli chiede se Murphy vuole delle scuse e dice a Murphy che gli dispiace. Murphy gli dice che vuole che lui senta ciò che ha sentito lui e poi che muoia.

Cast

Protagonista 

Apparizioni

Galleria

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.