FANDOM


Marcus Kane è un protagonista nella prima, seconda, terza, quarta e quinta stagione di The 100. E' interpretato dal membro del cast Henry Ian Cusick e debutta nel primo episodio.

Kane era un membro del Consiglio sull'Arca e il Cancelliere di Campo Jaha prima della sua partenza dal campo. Kane era al consiglio quando decisero di inviare i 100 sulla terra e quando decisero di addormentare 320 cittadini dell'Arca per risparmiare ossigeno.

Una volta che l'Arca arriva sulla terra, Kane contribuisce alla creazione di Campo Jaha come primo cancelliere prima di passare la palla ad Abigail Griffin, per cercare la pace con i Terrestri. Dopo il ritorno al campo Jaha, si schiera spesso con Clarke Griffin e lavora come emissario tra il Popolo del cielo e i Terrestri.

Dopo che Abby ha deciso di dimettersi dalla carica di Cancelliere, Kane doveva essere eletto il nuovo Cancelliere di Arkadia, ma ha perso le elezioni improvvisata a causa di Charles Pike. Vedendo il fare tirannico di Pike di gestire le cose, Kane conduce una piccola ribellione contro Pike per tentare di riportare l'ordine ad Arkadia. Kane viene catturato e condannato a morte da Pike, ma riesce a fuggire, lasciando dietro Lincoln che viene giustiziato da Pike. Lui e il suo gruppo catturano Pike. Kane va con Pike a Polis, ma scopre che A.L.I.E. ha soggiogato la maggior parte della città. Kane è costretto a prendere il chip dopo che A.L.I.E. minaccia la vita di Abby. Egli viene poi liberato dopo che Clarke ha disattivato A.L.I.E.

Eventi Pre-Serie

Non si sa molto dei primi anni di vita di Kane, ma solo che è nato sull'Arca da Vera Kane e ad un certo punto è stato nominato membro del Consiglio lavorando per il Cancelliere quando Thelonious Jaha viene eletto e di nuovo quando Jaha rimane sull'Arca, quando il popolo del cielo atterra sulla terra.

Quando Jake Griffin decide di sfidare il Consiglio in merito alla carenza di aria e di rendere il tutto pubblico, Kane fa una denuncia contro di lui e la figlia, Clarke Griffin.

Nella Serie

9-101

Ne I Cento, Kane viene visto per la prima volta nella sala di controllo dell'Arca per monitorare lo stato dei delinquenti. Due delinquenti sembrano essere già morti, ma si ritiene che siano morti per l'atterraggio di fortuna, piuttosto che per le radiazioni. In seguito, parla con il Comandante Shumway, che dice che il cancelliere è stato colpito, e il primo sospettato è Bellamy Blake. Kane dice che questo deve significare che hanno un traditore in mezzo a loro, ed essendo che Bellamy Blake è scomparso dopo l'attentato del cancelliere significa che qualcuno lo ha aiutato a fuggire sulla navicella dei delinquenti. Quando ritorna alla sala di controllo, Abigail Griffin e lui discutono di come sono improvvisamente morti John Murphy e John Mbege. Kane dice che potrebbero essere le radiazioni, ma Abby sostiene che la gente semplicemente non muore a caso senza segni prematuri.

Dopo Abby da a Thelonious Jaha più forniture mediche contro le regole dell'Arca, e Kane l'arresta per l'uso eccessivo. Kane dice che verrà giustiziata per il suo crimine, ma Abby dice che l'ha fatto per assicurarsi che non diventerà mai cancelliere. Callie Cartwig, la migliore amica di Abby affronta Kane e le dice di lasciarla andare, ma Kane si rifiuta dicendo che la sanzione rimarrà.

Prima dell'esecuzione, Abby dà il suo addio e dice a tutti buona fortuna. Subito dopo Kane dà l'ordine ma Jaha compare dal nulla affermando che Abigail sarà liberata. Kane è in stato di shock nel vedere il cancelliere vivo, e Jaha gli dice che avrà a che fare con lui più tardi.

3-102

In Competenze Terrestri, viene chiamato da Jaha nella sua stanza, dove lui e Abby stanno avendo una conversazione. Abby esce e Kane chiude la porta. Jaha chiede a Kane se avrebbe beneficiato della sua morte, ma Kane vuole sapere cosa vorrebbe in realtà chiedergli. Jaha dice che è il primo sospettato del suo tentato omicidio, ma Kane dice di non aver avuto nulla a che fare con esso. Più tardi, Kane discute con gli altri membri del Consiglio sul voto su dell'Abbattimento, che è un evento che potrebbe uccidere centinaia di persone per salvare l'Arca.

Quando il Consiglio si riunisce, Kane e altri due membri del consiglio sostengono che l'abbattimento deve avvenire al fine di preservare la vita sull'Arca. Abby e gli altri sostengono, tuttavia, che devono vedere se i Delinquenti possono sopravvivere sulla Terra prima di fare qualsiasi cosa. Quando il voto verso l'abbattimento finisce in un pareggio, Jaha è l'ultimo rimasto a prendere la decisione finale. Jaha dice che si asterrà, cosa che fa infuriare Marcus che sbatte le mani sulla tavola ed esce dalla sala del Consiglio.

Kane successivamente è al fianco delle altre persone mentre guarda il numero dei Delinquenti scalare lentamente.

In La Terra Uccide, Kane è menzionato in un flashback in cui Abigail Griffin parla a Jake Griffin sulla questione dell'ossigeno e se si deve rendere pubbliche delle informazioni. Jake Griffin dice che sembra parlare come Kane, al che lei risponde: "Perché ha ragione."

Ne La Legge di Murphy, Kane parla con Abby mentre camminano nelle sale. Kane chiede ad Abby perché ha visitato la Stazione Mecha, ma Abby non gli dà una risposta precisa e gli dice che ha le sue ragioni. Kane le chiede di tenerlo aggiornato su cosa sta succedendo alla Mecha. Kane controlla Abby quando lei fa un patto con Nygel, l'operaio al Tech Culinario.

Nygel infine chiede a Kane di incontrarla mentre sta giocando una partita a scacchi. Kane passa dalla madre Vera Kane, che attualmente sta predicando il suo culto e la discesa sulla terra. Vera gli chiede se è lì per il culto, ma Nygel risponde alla sua domanda e le dice che è lì per lei, cosa che fa pentire Kane. Nygel poi informa Kane che Abby ha preso uno strumento illegale per usi sconosciuti. Kane chiede delle prove, che Nygel mostra.

Quando Kane arresta Abby per il suo crimine, un baccello viene visto cadere sulla Terra, rivelando che Abby ha distratto Kane per consentire a Raven Reyes di fuggire sulla Terra.

In Ultimi Bagliori del Crepuscolo, parla con Abby dell'abbattimento, e dice che il Consiglio ha deciso di andare fino in fondo, il che fa arrabbiare Abby. Dopo aver detto a Abby della decisione, Marcus va da Jaha per parlargli, chiedendo la sua conferma per l'Abbattimento. Jaha lo conferma, e annuncia che si unirà alla quelli nella Sezione 17 per il taglio d'ossigeno, sostenendo di fare una "ispezione". Kane gli consiglia di non farlo, ma Jaha dice che non può decidere il destino degli altri, se non può decidere il destino di se stesso.

Kane viene informato dal comandante Shumway di un video in cui Jake Griffin, il marito di Abby, discute rivolto all'Arca del fallimento del supporto di vita dell'Arca. Quando il consiglio si riunisce per discutere di questo, viene rivelato che Abby aveva mandato il video. Kane dice che si verificheranno dei disordini, ma con loro grande sorpresa ci sono centinaia di persone fuori dalla stanza del Consiglio che cercano di farsi avanti per l'abbattimento al fine di aiutare i loro cari, e questo stato di cose sorprende Kane notevolmente. Nonostante questo notizia, Jaha sostiene ancora che parteciperà all'abbattimento non importa quello che dicono tutti. Kane però riesce a convincerlo che egli deve dar prova di leadership, e che era lui, non Jake Griffin che ha chiesto questo. La sua morte potrebbe solo causare più problemi.

Kane guarda coloro che stanno entrando nella stanza per l'abbattimento. Kane informa Abby che lui non è disposto a rinunciare all'idea che i delinquenti sono una causa persa. Lui la informa che egli avvierà l'abbattimento immediatamente se c'è qualche parola da Raven Reyes. Kane può successivamente essere visto al fianco di Jaha e Sinclair. Nonostante tutto però, l'abbattimento avviene e coloro che hanno partecipato muoiono.

In La Tempesta, Kane partecipa a una riunione del Consiglio e informa Abby che sarà risparmiata per i suoi crimini, ma sarà rimossa dal consiglio immediatamente. Improvvisamente, una trasmissione si sente. Raven Reyes sta radiotrasmettendo dalla terra, rivelando che i 100 sono ancora in vita e la terra è abitabile. Fissa ultimo albero dell'arca dove sua madre e le altre persone stanno avendo un memoriale per coloro che hanno partecipato all'abbattimento. Cuyler Ridley interviene e se la prende con Kane che è in piedi sul terreno dove è morta sua moglie. Kane cerca di calmarlo, ma questo lo fa solo infuriare. Jaha interviene per salvarlo e racconta la circostanza dell'abbattimento. Kane è presumibilmente triste, cosa che Jaha commenta, e gli dice di agire insieme.

Va ad una riunione di un'altra guardia, dove Jaha sta spiegando che l'abbattimento ha permesso a tutti di tornare sulla terra, e che non era una perdita di tempo. Ci sono obiezioni, ma Jaha e Diana Sydney sono in grado di calmarli. Kane torna alla stanza dell'abbattimento dove si trova sua madre. Vera conforta Kane che è depresso, dopo quello che aveva fatto alle 320 persone morte. Diana viene accettata al Consiglio, e Jaha annuncia a Kane e gli altri che il Progetto Exodus è in ordine, ma solo 700 dei 2000 cittadini dell'Arca potranno andare sulla terra.

In Lincoln, viene visto brevemente nel corso della riunione del Consiglio, durante una discussione sui 100. In seguito arresta il comandante Shumway per aver complottato l'omicidio del Cancelliere. Kane chiede perché l'ha fatto, ma Shumway non dà alcuna risposta.

In Il Giorno dell'Unità, Kane partecipa alla Festa dell'Unità. Un'esplosione si verifica durante la celebrazione, uccidendo 6 persone. Quando Jaha ordina a Kane di capire chi ha causato l'esplosione, Kane trova il corpo di sua madre sul pavimento, trafitta da una scheggia. Kane la tiene tra le braccia nei suoi ultimi istanti e recita la benedizione del viaggiatore. In seguito, Kane e a molti altri viene detto di fare da guardia alla nave Exodus. Mentre fa da guardia, Diana Sydney si avvicina a Kane e Abby e informa i due che Cuyler Ridley aveva architettato l'esplosione, come vendetta per la morte della moglie nell'abbattimento. Kane la ringrazia e va ad interrogare Ridley.

Mentre interroga Ridley, viene deriso da lui, il quale gli dice che ci sono più cose che accadono di quello che pensa. Kane chiede risposte, ma Ridley non cede. All'improvviso una delle guardie che proteggono Kane utilizza il suo bastone stordente per attaccare un'altra guardia e Ridley mette al tappeto Kane. Ridley e la guardia poi bloccano Kane e l'altra guardia all'interno della stanza degli interrogatori. Più tardi, quando l'area in cui si trova Kane perde calore, Jaha viene a salvarlo. Prima che Diana Sydney decolla con la nave Exodus, Kane, Jaha, Sinclair e molti altri tentano di impedirle di scappare. Tuttavia, quando Diana rivela che non tutti potranno arrivare sulla terra, un uomo salta a bordo della nave, permettendo alle porte su cui stavano facendo leva di chiudersi. In seguito, Kane tira indietro Jaha e la nave Exodus decolla, spegnendo tutto il potere sull'Arca.

Ne La Calma, Kane si sveglia dopo una catastrofica interruzione di corrente sull'Arca. Dopo aver setacciato l'Arca per trovare altri sopravvissuti, incontra Kyle Wick, che teneva una porta aperta con il braccio su ordine di Sinclair. Kane lo libera con uno strumento e i due vanno avanti, solo per imbattersi in altri sopravvissuti. Quando Kane cerca di farsi strada fino alla stazione di monitoraggio della terra, scopre che la zona è coperta di macerie. Kane raggiunge Jaha al citofono, il quale gli ordina di portare i sopravvissuti alla mensa dato che la stazione di monitoraggio sta pompando più potenza. Kane dice che non lascerà Jaha e gli altri nella sala di monitoraggio perché essi moriranno per mancanza di ossigeno, ma Jaha dice di portare le persone al sicuro.

Kane disobbedisce a Jaha, e con gli altri sopravvissuti rimuove le macerie per entrare nella stanza. Kane e gli altri aiutano quelli intrappolati nella stazione di monitoraggio e continuano la loro missione per aiutare gli altri sopravvissuti. Mentre discute un modo per sistemare le cose, Wick afferma che alcune persone che stavano per essere presumibilmente lanciati dalla nave Exodus potrebbero essere sopravvissuti, dato che Diana Sydney potrebbe averli visti come una minaccia. Wick cita che, tuttavia, per arrivarci dovranno strisciare attraverso uno sfiato, che è molto caldo. Kane va al fine di trovare i potenziali sopravvissuti.

Prima di entrare, Wick augura a Kane buona fortuna e Kane striscia attraverso lo sfiato. Kane lotta per quasi tutto il tempo, ma alla fine dopo aver calciato l'altra porta di ventilazione si fa strada verso l'altro lato, per entrare nella zona della navicella Exodus. Kane entra in una stanza piena di sopravvissuti, una delle quali è Abby, creduta precedentemente morta. Kane abbraccia Abby.

In Noi siamo Terrestri (Parte 1), Kane assiste alla riunione dell'arca dove Jaha discute sul fatto che tutti dovrebbero usare i loro ultimi istanti saggiamente perché ci sono solo 51 ore di ossigeno rimasti. Kane cerca di convincere Jaha a cercare un altro modo. Più tardi, Kane lavora con Sinclair, il quale chiede a Kane se può tornare a casa dalla moglie. Jaha entra nella stanza e dice a tutti se stanno usando i propulsori dalle stazioni, perché questo potrebbe portarli sulla Terra. Kane chiede se questa è la strada giusta, e Jaha chiede se ha un'idea migliore.

In Noi siamo Terrestri (Parte 2), Kane è alla stazione di monitoraggio con altre persone quando Sinclair comincia a spiegare come l'Arca verrà portata sulla terra. Kane spiega come alcune stazioni esploderanno, e il fatto spiacevole è che alcune persone saranno in quelle stazioni. Kane allaccia la cintura di sicurezza con gli altri cittadini, mentre si apprestano a decollare. Tuttavia, a causa di un errore di sistema, Sinclair dice che qualcuno dovrà avviare la macchina manualmente. Kane si offre volontario, ma poco prima di partire, Jaha lancia l'Arca, al fine di salvare il suo popolo. La stazione di Kane atterra sulla Terra con successo e lui ed Abby ammirano la bellezza della Terra. Abby nota un fumo in lontananza e dice a Jaha che lei, Kane, e gli altri andranno ad indagare.

Ne I 48, Kane fa la sua comparsa emergendo dalla foresta e colpisce Tristan dietro la testa, uccidendolo e salvando diversi delinquenti. Egli dialoga poi con Bellamy e Finn, apprendendo ciò che è accaduto al campo dei delinquenti. Kane ordina a Sinclair di portare parte del gruppo alla stazione Alpha mentre Bellamy e Finn conducono lui, Abigail Griffin, e diverse altre guardie alla navicella del 100.

Una volta arrivati al campo, Kane entra la navetta e incontra l'infortunato John Murphy e Raven Reyes. Aiuta Murphy ad uscire dalla nave e poi un Bellamy infuriato attacca Murphy, cercando di picchiarlo a morte. Kane prende Bellamy e lo arresta, dicendogli che ci sono regole e che lui non è più in carica.

Più tardi, Kane porta il gruppo alla stazione Alpha, e scopre Sinclair l'ha nominata Campo Jaha. Si complimenta sulla scelta del nome e chiede se ci sono notizie da Jaha. Sinclair gli dice che non hanno notizie e quindi nomina Kane il nuovo cancelliere.

In Una scoperta agghiacciante, Kane mette Bellamy sotto interrogatorio, chiedendogli dei terrestri e del tipo di armi che utilizzano. Interrogato sul perché non riusciva a sconfiggere i terrestri quando i 100 avevano le pistole, Bellamy dice che avrebbero potuto batterli se avessero avuto più proiettili. Kane afferma che i suoi uomini hanno trovato più armi e munizioni nel bunker sotterraneo e Bellamy commenta che avrebbero dovuto cercato meglio. Il maggiore Byrne appare poi con Murphy e Kane lo fa rinchiudere con Bellamy.

Più tardi, Kane sta camminando intorno a Camp Jaha quando sente un grido dalla foresta. Lui e gli altri seguono il suono e trovano tre uomini crocifissi ad un albero. Al rientro a campo Jaha, guarda i defunti, quando vede una mano scoperta di un corpo. La copre e poi va al campo medico per chiedere di Raven. Egli dice ad Abby che i ragazzi hanno una qualità; coraggio. Quando lei gli chiede se ha inviato la squadra di ricerca, Kane dice che prenderà sul serio l'avvertimento di crocifissione. Si scusa quando Abby chiede di nuovo e dice che ha preso la sua decisione.

In Oltre la paura, Kane viene a sapere che Abby ha aiutato Bellamy e gli altri a scappare e a dar loro le armi. Sotto l'incoraggiamento del Maggiore Byrne, la fa frustrare con un bastone elettrico, secondo le leggi stabilite dalla Carta Exodus. Vede diverse guardie catturare un terrestre e poi lo interroga con l'aiuto del maggiore Byrne. Tuttavia, egli manda Byrne via una volta che minaccia il terrestre con violenza quando si rifiuta di parlare. Kane dice che ci deve essere un modo migliore per gestire i terrestri.

Più tardi, dopo la flagellazione, Kane si avvicina a Abby e le passa il cancellierato mentre si dirige fuori in missione per mediare la pace con i terrestri.

In Verso la città di luce, Kane è menzionato brevemente dal Maggiore Byrne che sta cercando di spiegare a Raven e Wick che il cancelliere Kane sta cercando di fare la pace con i terrestri.

In Sperimentazioni umane, Kane pianta l'albero Eden prima di procedere a piedi attraverso il bosco con due guardie e il terrestre prigioniero. Si scusa per aver legato il terrestre e spera che si possa formare la pace. In seguito, una volta al villaggio, Kane ordina alle due guardie di tornare al campo Jaha e continua. Alla fine, libera il terrestre, ma viene attaccato e messo al tappeto. Kane si sveglia e si rende conto che è stato catturato da altri terrestri. Lo gettano in una cella sotterranea. Quando Kane si rimette in piedi, si accorge di un uomo che cammina fuori dall'ombra. L'uomo si rivela essere Thelonious Jaha.

In Nebbia di guerra, sia Kane che Jaha rimangono intrappolati nella prigione sotterranea terrestre, in attesa del loro destino. Kane cerca di liberarsi, ma Jaha gli dice di essere paziente. Improvvisamente, Gustus entra con Lexa e pochi altri terrestri per informarli che uno di loro deve uccidere l'altro. Se sono entrambi ancora vivi al sorgere del sole, moriranno entrambi. Gustus lascia Lexa in camera con Kane e Jaha mentre lascia la stanza. Kane e Jaha continuano a pensare a modi per tornare dal loro popolo, ma non riescono a pensare a niente.

In Lungo un abisso, Kane è citato da più persone, come prigioniero dei Terrestri.

In Il viaggiatore spaziale, egli torna al campo Jaha ed è accolto da Abby. I due si rallegrano vedendosi e vanno alla sala riunioni per discutere di Finn. Quando Thelonious entra, Kane è in stato di shock quando vede le manette, e Thelonious spiega che è considerato un traditore. Quando portano Finn, Kane e Jaha cercano di spiegare a Abby che dare Finn via è un'opzione che potrebbe essere necessario prendere in considerazione, tanto da dispiacere Abby. Entro la fine dell'episodio, sono pronti a guardare l'esecuzione di Finn. Guarda con orrore quando Clarke lo uccide per aiutarlo.

In Ricordami, Clarke incontra Abby e Kane per discutere i termini di Lexa, dicendo che Finn deve essere dato ai terrestri. Abby afferma che i terrestri sono guidati da una bambina, ma Kane fa notare che anche loro lo sono, riferendosi a Clarke. E' tra il gruppo che si accampa per raggiungere il campo terrestre. Si avvicina a Abby dicendo che dovrebbero lasciar andare Thelonious, ma Abby nega. In seguito, durante la festa terrestre, Kane offre a Lexa dell'alcol come dono per i terrestri. Tuttavia, dopo che una delle sue fedeli guardie, Gustus, beve l'alcool, sembra essere avvelenato e si precipita fuori dalla stanza. Lexa afferma che nessuno del popolo del cielo lasci la stanza, isolando anche Lincoln fino a quando non capiranno chi è il responsabile.

Marcus chiede a Clarke chi pensa sia il responsabile, ma lei non lo sa. Più tardi i terrestri decidono che Raven Reyes è responsabile, e la portano fuori per svolgere il loro rituale di tortura. Tuttavia, questo viene rapidamente fermato da Clarke, che riesce a capire che Gustus si è avvelenato da solo, pensando che avrebbe protetto Lexa e terminato l'alleanza.

In Survival of the Fittest, è a campo Jaha con un gruppo di terrestri decisi ad allenarsi con le gente del cielo. Egli spiega che possono non piacersi, ma possono lavorare insieme per abbattere il nemico. Quando John Murphy ha una discussione con un terrestre, dice a Murphy che è in servizio di pulizia, con suo grande dispiacere. Quando il terrestre dice qualcosa su Murphy, scoppia una rissa.

Per tutto l'episodio, veglia su tutti mentre si allenano. Penn si fa avanti per provare una pistola, ma Indra lo ferma dicendo che non devono usare le armi. Quando Octavia Blake si fa avanti per combattere un terrestre, perde. Kane l'aiuta a rimettersi in piedi. Dopo la sua guarigione, Kane dice a Octavia di diventare la guardia di Indra come spia, ma Octavia nega.

In Coup de Grâce, Kane veglia su Emerson nella camera di compensazione di contenimento. Abby si unisce presto a lui e i due hanno una breve discussione su Clarke. Più tardi, Kane sta interrogando Emerson. Si arrabbia quando l'uomo si rifiuta di rispondere alle sue domande e suggerisce di esporre Emerson alle radiazioni per farlo parlare. Questa idea è rapidamente abbattuta da Clarke e Abby. Tuttavia, dopo aver appreso che gli uomini della montagna hanno cominciato a raccogliere i 47, Kane impedisce a Clarke di aprire la porta. Eppure, quando Clarke porta Emerson via con l'aiuto dei terrestri, Kane dice a Abby che dovrebbero fidarsi di sua figlia.

In Rubicon, Kane è accanto a Clarke quando decide di non andare a Tondc. Lui le ricorda che il comandante la sta aspettando e che i buoni leader sanno quali battaglie combattere. Lei gli dice che lei capisce e gli chiede di andare al suo posto. Abby arriva e dice a Kane che Sinclair le ha dato un biglietto proveniente da Jaha che è andato con altre dodici persone verso la Città della Luce. Kane dice che non possono permettersi di andargli dietro.

Più tardi, Kane è a Tondc quando Indra gli si avvicina, chiedendo di Lexa e Clarke. Lui le dice che lui non le ha visti da quando sono andate al piano di sotto. Quando Indra suggerisce di cercare i boschi, è d'accordo. La coppia raggiunge il bordo della foresta proprio quando il missile colpisce Tondc.

In Resurrection, viene pescato tra le macerie della distruzione a Tondc. Kane utilizza un pezzo allentato delle macerie per catturare l'attenzione di qualcuno. Abby alla fine lo trova e lavora disperatamente per aiutare Kane. Abby cerca di sollevare la roccia, ma non riesce a farlo. Kane dice a Abby di non preoccuparsi per lui e di andare a cercare Clarke, ma Abby gli rivela che Clarke era effettivamente a conoscenza del missile, e ha scelto di non fare nulla. Kane le dice, però, che ha fatto quello che le è stato insegnato di fare sull'Arca, e fa riferimento al processo dell'espulsione. Più tardi, Octavia e gli altri secondi trovano Abby e Kane e mandano aiuto per recuperare Kane dalle rovine.

In Sangue chiama sangue (Parte 2), Kane ha una borsa nera in testa che viene rimossa dalla sua testa. Viene ammanettato al muro, le mani dietro la testa, accanto a Abby. Kane dice a Cage che loro doneranno il loro midollo osseo quando Abby viene legato sul tavolo operatorio. Le sue suppliche vengono ignorate, e lui è costretto a guardare Abby soffrire grandi quantità di dolore mentre il suo midollo osseo viene estratto. Quando il livello cinque viene esposto alle radiazioni e tutte le guardie muoiono per esposizione alle radiazioni, Octavia afferra le chiavi e libera Kane e gli altri. Corre rapidamente da Abby e la rassicura mentre la libera. Poco dopo, egli rassicura Bellamy sul fatto che è stato bravo. Mentre tornano a Campo Jaha, Kane cammina accanto a Abby, che è su una barella e si tengono per mano.

In Wanheda (Parte 1), Bellamy va a vedere Kane su un viaggio al settore 7 e Kane dà il suo consenso, tuttavia, dice a Bellamy che le armi sono solo per i rinforzi e fa rispettare la regola di risposta "non letale". Kane dice anche che non vi è stato un attacco terrestre in tre mesi nel senso che potrebbe finalmente esserci la pace e dice a Bellamy di mantenerla tale. Bellamy è d'accordo e lascia la stanza, e Abby si sveglia dal divano in un angolo della stanza e guarda la cartina del Settore che Kane ha disegnato, chiedendosi se Clarke è nel Settore 7. Kane si offre di inviare un'altra richiesta di soccorso, ma Abby dice che Clarke sarà trovata solo se lei vuole essere trovata. Il sergente Miller interrompe la loro conversazione e dice a Kane che ci sono stati tre click sul canale sicuro, il che significa che "lei" vuole incontrarlo. Successivamente, Kane incontra Bellamy e Monty nel settore 4. Kane è con Indra. Bellamy inizia a spiegare l'uccisione dei guerrieri della nazione del ghiaccio, ma Kane lo respinge, dicendo che parleranno più avanti. Dice ai due che Indra è venuta a avvertirli per Clarke, e Indra afferma che Clarke è cacciata da tutti. I quattro prendono il rover per la ricerca di Clarke, e Indra spiega la situazione e suggerisce di iniziare a cercare alla stazioni commerciali. Incontrano un albero caduto e Indra avverte tutti che è stato abbattuto, ma Bellamy non è d'accordo, affermando che non lo sanno per certo. Quando Bellamy inizia ad indagare, un altro albero cade dietro di loro, imprigionandoli.

In Wanheda (Parte 2), Bellamy, Monty, Indra, e Kane sono intrappolati nel Settore 7 nel rover per tre ore in attesa che qualcosa accada. Bellamy sporge la testa fuori dal tetto e improvvisamente si trova un coltello alla gola. Agli altri viene ordinato di uscire dal rover mentre Bellamy viene tirato fuori attraverso il tetto. Indra, Kane, e Monty sono rapidamente presi in ostaggio da quelli che sembrano essere i guerrieri della nazione del ghiaccio che trovano il faro stazione fattoria di Monty. Monty cerca di combatterli e Bellamy chiama il suo nome per farlo smettere. Uno dei guerrieri ripete il nome di Monty e Monty riconoscono la voce della madre. La madre di Monty, Hannah, toglie la maschera dal viso e lei e Monty si abbracciano. Pike ordina al resto di stare giù e saluta Kane e Bellamy. Monty chiede del padre e Hannah gli dice che lui non ce l'ha fatta. Kane chiede a Pike quanti della stazione fattoria sono sopravvissuti e Pike dice 63 e il resto è accampato nelle montagne a nord. Egli li chiama terrestri "assassini" e tutti dicono "Urrà!". Bellamy li interrompe e dice loro che devono trovare Clarke. Pike riconosce il nome di Clarke essendo una sua ex studente della classe di competenze terrestri che ha insegnato sull'Arca.

Vanno per spostare gli alberi che blocca il rover e Bellamy chiede a Monty se sta bene. Monty risponde che deve stare bene. Pike dice a Kane che tutti dalla stazione fattoria sono sopravvissuti all'atterraggio, e sono vivi in 63. Indra dice a Pike che la nazione del ghiaccio può essere spietata e dovrebbe orgoglioso di quelli che ha salvato. Kane presenta Indra e Pike. Spostano gli alberi e Kane invia i guerrieri della Stazione fattoria per recuperare il resto del loro popolo e andare ad Arkadia. Pike e Hannah vanno con Kane, Bellamy, e Monty alla ricerca di Clarke.

Al posto di scambio, Niylah viene picchiata e interrogata dal compagno del cacciatore di taglie di Roan che le chiede dove si trovino Roan e Clarke. Egli è in procinto di tagliarle la mano quando Bellamy gli spara. Indra dice a Niylah in Trigedasleng che sono lì per aiutare. Pike le chiede di parlare in inglese e Kane gli ordina di esplorare i perimetri con Monty e Hannah. Bellamy supplica Niylah di dire loro di Clarke. Niylah lo riconosce come Skaikru e gli dice che Clarke era lì la scorsa notte e il cacciatore di taglie ha detto che il suo compagno era della Nazione del ghiaccio. Bellamy ringrazia quando Monty torna per dire di aver trovato le loro tracce, ma non possono prendere il rover, perché ci sono troppi alberi.

Essi camminano attraverso lo stesso campo in cui Roan e Clarke hanno camminato. Indra chiede a tutti di fare silenzio quando sentono tamburi di guerra provenienti da una certa distanza. Indra li riconosce come Azgeda dai tre scout morti nel campo. Pike dice a tutti che devono spostare i corpi dal campo prima dell'arrivo dell'esercito o verranno incolpati per questo. Bellamy vede Roan e Clarke sull'altro lato del campo proprio quando Kane vede l'esercito entrante avanzare da un'altra estremità del campo, separandoli da Clarke. Monty vede una caverna e dice di usarla come nascondiglio fino al passaggio dell'esercito e Indra va ad avvertire il comandante perché la nazione del ghiaccio ha appena marciato in terre Trikru. Indra avverte Kane che se la regina di ghiaccio trova Clarke, lei morirà e loro saranno tutti in guerra.

Bellamy vuole andare a salvare Clarke, ma loro sono bloccati nella grotta con i cadaveri dei tre esploratori della nazione mentre aspettano il passaggio dell'esercito. Monty chiede a Hannah cosa è successo a suo padre. Hannah gli dice che la stazione fattoria è atterrata in mezzo alla neve, assorbendo parte dell'impatto. Si mette a piangere e Pike continua la storia, raccontando a Monty che i bambini stavano giocando nella neve e sono stati i primi a morire. Il padre di Monty ha salvato quattro dei quindici bambini, ma è stato ucciso quando è tornato per il quinto ed è morto da eroe. Kane dice a Pike che non tutti i terrestri sono gli stessi come quelli della nazione del ghiaccio e Pike dice che lo sono per lui. Più tardi, Monty dice che quarantadue persone sono usciti dal Monte e hanno fatto quello che dovevano fare. Pike dice a Monty che ha fatto la cosa giusta e chiede se il Monte appartiene al popolo del cielo. Kane gli dice che lo usano per le forniture a causa della tregua stabilita. Pike avverte Kane che i terrestri romperanno la tregua e che hanno bisogno della Montagna. Monty si accorge che Bellamy ha rubato una divisa da scout e non è più nella grotta. Trovano Bellamy zoppicante, che cerca ancora di seguire Roan e Clarke. Kane e Pike cercano di convincere Bellamy a rinunciare, ma lui è preoccupato di perdere Clarke. Monty convince Bellamy a tornare e riprovare più tardi.

In O voi che entrate, al di fuori di Polis, un camion arriva portando le gente del cielo. Kane esce e dice a tutti di lasciare i loro fucili e la radio nel camion e le guardie di Lexa li accompagnano fino alla vetta. Dice a Nelson e Hill di rimanere indietro nella camion e da loro la radio. Si accorge che una delle guardie di Arkadia ha un kit medica da Mount Weather e gli ordina di lasciarlo alle spalle. Abby gli dice di non arrabbiarsi con la guardia e Kane risponde che ha messo tutti quelli del vertice a rischio, spostando le persone a Mount Weather. Abby cerca di scusarsi dicendo che lo ha fatto per salvare Nyko, ma Kane dice che la sua apertura di un ospedale è diversa da quello del trasferimento nella montagna e ora dovrà aggiungere questo alla lista degli obiettivi per il vertice: il sollevamento dell'ordine di uccidere Lincoln, l'apertura degli scambi, e il riavere Clarke. Si scusa subito per l'utilizzo di Clarke come merce di scambio, ma Abby si preoccupa per Clarke.

Kane entra a Polis, vedendo per la prima volta il posto ed è stupito. Vaga per un mercato con Abby e le loro guardie che prendono ogni cosa. Una ragazza afferra la mano di Abby e la trascina ad un chiosco dove una donna sta friggendo un po' di cibo locale e offre un pezzo di Abby, ma lei si rifiuta. Kane, tuttavia, accetta felicemente il cibo e offre alla donna il simbolo che toglie dalla giacca. Abby vede che Kane ha una visione per la loro gente e gli offre il perno del Cancelliere ma lui rifiuta, dicendo che dovrebbero tenere le elezioni invece di passare il perno. Indra arriva e li accoglie al Campidoglio.

Abby e Kane sono in camera da letto di Lexa, aspettando che arrivi. La porta si apre dietro di loro e Clarke entra. Abby è felice di vederla e la abbraccia. Clarke si mette al lavoro e racconta loro che i termini del vertice sono cambiate a causa della Nazione del ghiaccio. Essi non sono più lì per un trattato, ma per unirsi alla coalizione per evitare una guerra. Abby si rifiuta e Clarke dice che si tratta della Festa dell'Unità dove il popolo del cielo può essere la stazione XIII o il 13esimo clan. Abby chiede consiglio a Kane e lui è d'accordo con Clarke.

Al tramonto, il vertice inizia con l'inno terrestre e Clarke entra a grandi passi nella sala del trono inginocchiandosi davanti a Lexa. Roan è il primo a piegarsi verso Lexa dopo Clarke e il resto delle persone seguono l'esempio con Kane e Abby e il resto degli Skaikru. Lexa ordina a tutti di salire e si compiace con gli Skaikru e Clarke. Dice al resto dei clan che li sta introducendo nella coalizione e il leader degli Skaikru porterà il segno. Abby passa l'onore a Kane ed egli offre il suo avambraccio per essere marchiato con il marchio della Coalizione.

Octavia, Bellamy e Pike prendono una guardia come prigioniero. Bellamy avverte tutti che l'incontro è una trappola. Ivon, il rappresentante della Nazione del ghiaccio, dice loro che gli Skaikru hanno distrutto l'incontro entrando con le armi. Pike dice che hanno ragione perché due guardie Skaikru sono già morte. Lexa chiede come hanno avuto quelle informazioni e Octavia scopre che Echo non è più con loro. Bellamy si rende conto che Echo li ha traditi mentre Kane dice loro di arrendersi. Kane e il resto degli Skaikru ritornano ad Arkadia perché temono che sarà il prossimo sito di un attacco. Clarke decide di rimanere a Polis per controllare Lexa e Kane le dice di stare al sicuro.

In Diritto al trono, Kane partecipa ad un incontro di consiglio con Pike e Abby dopo l'attacco a Mount Weather. Pike vuole prendersela con i terrestri, ma Marcus e Abby negano dicendo che il comandante porterà la giustizia alla nazione del ghiaccio. Entrambi vanno al memoriale di Mount Weather quando Pike si avvicina e li informa che un esercito di 300 terrestri si avvicina ad Arkadia. Kane dice a Pike che lo sa già da quando Indra ha una radio e l'esercito è infatti una forza di pace, inviata per proteggere Arkadia dalla minaccia della Nazione di Ghiaccio. Ciò provoca rabbia tra i cittadini e uno lancia una roccia alla testa di Lincoln e la folla si agita prima che Pike sia in grado di porre fine a tutto.

Kane e Abby arrivano quando Pike, Bellamy, Hannah e gli altri sopravvissuti della stazione fattoria stanno cercando di andare ad attaccare l'esercito. Li mette nel blocco, ma, Pike chiede di mostrare il marchio sul braccio. Kane dice che si tratta del marchio della Coalizione il quale simboleggia che sono il tredicesimo clan e quindi sono in questa lotta insieme. Pike dice che è molto più simile a quello che gli agricoltori fanno al loro bestiame prima di macellarli. Un cittadino della stazione fattoria dice a Pike che dovrebbe candidarsi come cancelliere, e la grande maggioranza risponde positivamente gridando il suo nome mentre viene portato via.

La mattina seguente, Kane arriva al blocco e libera le mani Pike per consegnagli la spilla di Cancelliere, congratulandosi per la vittoria alle elezioni. Pike decide che le sue prime azioni da cancelliere includono il liberare se stesso e gli altri sopravvissuti della stazione, respingendo il marchio della Coalizione e procedendo al massacro. Tutta la stazione sta seguendo Pike fuori dalla cella ma Kane ferma Bellamy e gli dice che non è troppo tardi per scegliere la strada giusto. Con sgomento di Kane, Bellamy dice che l'ha già fatto, prima di seguire Pike.

In Hakeldama, Kane è accanto a Abby quando Pike, Bellamy e gli altri sopravvissuti della stazione fattoria ritornano dal massacro. Ascoltano il discorso di Pike e Abby sembra inorridita che il regime di Pike sia riuscito a uccidere 300 persone senza lasciare feriti. Indra chiama Kane per radio e gli chiede di venire sul sito del massacro ma sapendo che Pike sta guardando ogni sua mossa, Kane invia Octavia. Kane ferma Bellamy e lo accusa di aver ucciso 300 guerrieri inviati per proteggerli. Bellamy dice che i Trikru sono una minaccia perché hanno ucciso molti dei suoi amici prima che i sopravvissuti dell'Arca sbarcassero sulla terra.

Kane incontra Jaha che è con Abby in campo medico dopo il suo ritorno ad Arkadia. Jaha sostiene di aver trovato la Città della Luce ma né Kane né Abby gli credono. Abby chiede a Kane dove è la sua uniforme e ammette che Pike lo ha spogliato del suo comando. In seguito aiuta Clarke e Octavia a scappareda Arkadia dopo che Bellamy ha cercato di arrestarle.

In Raccolto amaro, Kane parla con Octavia via radio. Spia Gillmer e Hannah che individuano un ragazzino terrestre. Gillmer e Hannah inseguono il bambino e cercano di ucciderlo, ma Octavia li distrae e salva la vita del bambino. Contatta Kane e dice che devono scoprire il piano di Pike, perché i suoi uomini erano disposti a uccidere un bambino per tenerlo nascosto.

Nathan Miller sta aiutando Kane a bloccare l'ufficio del Cancelliere mentre Kane va a distrarre Pike. Dice a Pike che devono fermare la distribuzione dei chip di Jaha, ma Pike dice che questo è il campo di Abby, non il suo. Pike comincia a camminare verso il suo ufficio quando Kane lo interrompe per ricordargli dei prigionieri terrestri. Pike sostiene che sono una responsabilità e per questo non li rilascerà. Kane insiste che non tutti i terrestri sono nemici, ma Pike gli dice il contrario e le elezioni hanno deciso che lo pensa anche la maggioranza degli Arkadiani. Riconoscendo di aver distratto Pike per un po' di tempo, Kane gli dice sarcasticamente di continuare il buon lavoro e lo lascia andare al suo ufficio. Kane trova più tardi il regime di Pike nella baia dell'hangar e cerca di convincere Bellamy a scegliere il lato giusto. Bellamy, tuttavia, spinge via Kane prima di entrare nel rover con gli altri membri del regime di Pike e andare via.

Più tardi quel giorno, Kane entra in area medica. Trova Abby e le dice di sentirsi in colpa per la cancelliera di Pike ed esprime la sua paura sulla sicurezza dei ragazzi. Abby lo rassicura dicendo che i 100 non sono più bambini e vedendo che è stressato lo bacia sulla guancia per dargli speranza.

Dopo l'attacco fallito sul villaggio dei terrestri, Pike sta parlando con Bellamy. Sanno entrambi che qualcuno ha avvisato Octavia, che a sua volta ha avvertito i terrestri. Sia Pike che Bellamy sanno che è Kane ma non hanno alcuna prova e quindi non possono arrestarlo. Pike suggestiona Bellamy e gli dice di trovare la prova.

In Termini e condizioni, Kane ascolta un incontro di consiglio con Nathan Miller e Harper McIntyre. Kane sta ancora cercando di trovare una soluzione pacifica, ma Harper suggerisce di rapire Pike e di consegnarlo ai terrestri. Kane si rifiuta e dice che non è chi sono. Kane raggiunge Pike e la sua squadra, alle prese con l'ordine del deposito di munizioni, e dice che vorrebbe parlare con lui. Porta Pike all'esterno e gli dice che deve consegnarsi. Pike rifiuta perché porterà Arkadia alla vittoria.

Aspetto Fisico

Kane è un uomo alto sulla quarantina con capelli ondulati marrone scuro e gli occhi e la pelle marrone chiaro. Sembra avere una presenza autorevole.

Personalità

Kane è un individuo pragmatico, freddo e disposto a fare tutto quello che ritiene necessario per "salvare la razza umana" durante l'inizio della serie. Piuttosto che vedere se stesso come eccessivamente dedicato o come mediatore, vede questo negli altri mentre lui pensa a quello che serve per fare ciò che deve essere fatto. Si curava più per l'idea della razza umana nel suo insieme che per la vita delle persone.

A seguito degli eventi dell'abbattimento, però, Kane è pieno di rimpianto e rimorso per le sue azioni, rappresentate nel corso della stagione seguente. Dopo i falliti tentativi di leadership, impara a porre la fiducia nei suoi capi. Marcus alla fine finisce per essere molto fedele ai suoi superiori. Sulla Terra, sostiene e si fida di Clarke come suo leader.

Dopo la sezione 17, Marcus diventa molto altruista e disposto a sacrificarsi. Si alza in piedi per sacrificarsi sull'Arca e consentire ai restanti esseri umani di arrivare sulla Terra in Noi siamo Terrestri (Parte 2), anche se Thelonious Jaha aveva già lanciato la nave. In nebbia di guerra, quando Jaha e Marcus sono informati che devono uccidere l'un l'altro per fermare lo spargimento di sangue, Marcus non considera mai Jaha un'opzione. Quando Thelonious si rifiuta di uccidere Marcus, Kane si taglia i polsi con il coltello.

Kane spesso pensa logicamente piuttosto che emotivamente, anche se non è più "freddo". Ciò che crede è giusto è il più delle volte non è utile per più persone, come ad esempio il suo suggerimento di consegnare Finn ai terrestri e assicurarsi la sicurezza del popolo del cielo, anche se è viene considerato insensibile per il suo approccio oggettivo.

Relazioni

Abby Griffin

Articolo Principale: Marcus e Abby

Sull'Arca, Abigail Griffin e Kane servono insieme al Consiglio e hanno sempre visioni opposte. Kane e Jaha hanno giustiziato il marito di Abby, Jake Griffin, e arrestato sua figlia, Clarke, con l'accusa di tradimento per voler rendere pubblico il problema d'aria dell'Arca. A causa della continua disobbedienza di Abby, Kane l'arresta per numerose accuse e tenta di giustiziarla quando il Cancelliere Jaha interviene all'ultimo momento per concederle il perdono. Più tardi, in La Calma, egli sembra iniziare a prendersi cura di Abby, dopo averle salvato la vita quando sta esplorando l'altro ponte per cercare sopravvissuti. Sulla Terra, Marcus è la prima persona a seguire Abby dall'Arca, una volta atterrata.

In I 48 vanno a cercare al Campo i Delinquenti e Clarke insieme. Quando Abby dà le armi ai delinquenti per aiutarli a fuggire e cercare Clarke e gli altri, Marcus la fa flagellare in Oltre la paura prima di consegnarle il cancellierato. In Resurrezione, Abby trova Marcus intrappolato sotto le macerie dopo il missile su Tondc, che tira su un pezzo di metallo per fare rumore e afferra la sua mano per fermarlo. Abby cerca di aiutarlo e lui le dice di lasciarlo e andare a cercare Clarke ma lei spiega che Clarke è sparita perché sapeva dell'attacco. Quando le rocce cadono e li intrappolano, parlano di come le loro azioni sull'Arca hanno influenzato Clarke e i peccati per i quali devono rispondere. Nel finale di stagione, dopo che sono stati catturati da Mount Weather e ad Abby viene estratto il suo midollo osseo, tornano a Campo Jaha, tenendosi per mano.

Octavia Blake

Articolo Principale: Kane e Octavia

Kane e Octavia provano un rispetto reciproco e Kane agisce in modo paterno nei suoi confronti. In La selezione della razza, Kane la solleva dal fango dopo che essere stata picchiata da Fio e le chiede che cosa sta cercando di dimostrare, e lei risponde: "Quello che non ti uccide ti rende più forte". Più tardi, riconosce che Octavia è colei che ha unito i terrestri e il popolo del cielo. Le chiede di "proteggere la sua gente". Octavia trova Kane nelle macerie in Resurrezione. Kane è la prima persona che Octavia libera a Mount Weather quando recupera le chiavi dopo l'irradiazione del livello 5 in Sangue chiama sangue (Parte 2).

Thelonious Jaha

Callie Cartwig

Vera Kane

Lexa

Bellamy Blake

Citazioni

Galleria


Galleria-fotocamera

Clicca qui per vedere la galleria di foto di Marcus Kane.


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.