FANDOM


Clarke. Quello che siamo e quello che dobbiamo essere per sopravvivere sono due cose diverse.
Bellamy a Clarke.

La Tempesta è il settimo episodio della prima stagione di The 100. La prima è andata in onda il 30 aprile 2014. È stato scritto da Akela Cooper & Kira Snyder e diretto da John Showalter.

Clarke e Raven entrano in contatto con l'Arca. Abby guida Clarke in una procedura pericolosa e con una mossa disperata per salvare uno di loro. Nel frattempo, Bellamy cerca di ottenere risposte dal terrestre fatto prigioniero. Attraverso una corsa contro il tempo, il gruppo si rende conto di aver bisogno dell'aiuto dei terrestri.

Nel frattempo, sull'Arca, Abby viene rimossa dal Consiglio, e l'ex cancelliere Diana Sydney vuole il suo posto. Kane fa i conti con il senso di colpa per la recente decisione e Jaha rivela una notizia devastante: non tutti sull'Arca ce la faranno ad arrivare sulla Terra.

Trama

100-107-contents-under-pressure-5

I delinquenti si affollano insieme nella navicella per aspettare la tempesta.

Il Campo è impegnato nel preparare i boccaporti per un uragano mentre Raven cerca di parlare con l'Arca tramite radio e Clarke tenta di salvare Finn.

Clarkeandabby

Raven aggiusta la radio

Sull'Arca, Abigail Griffin viene giudicata dal Consiglio e le viene detto che anche se ha infranto le leggi e dovrebbe essere giustiziata, la gente ha bisogno della sua competenza medica così riceve una sospensione dell'esecuzione. Improvvisamente sentono Raven chiamare i canali dell'Arca, e chiedere aiuto dalla terra. Sinclair amplifica il segnale e Abby riesce a parlare con Clarke per la prima volta. Clarke chiede aiuto per Finn e racconta a Jaha che Wells non ce l'ha fatta. Sinclair trasferisce la frequenza di Clarke al campo medico in modo che Abby e Jackson possano aiutare Clarke a salvare Finn. La tempesta, però, interrompe temporaneamente le comunicazioni.

Octavia torna alla navicella con il chiaro di luna di Monty per aiutare a disinfettare la ferita di Finn. Bellamy, Miller, e Drew ritornano, portando il terrestre incosciente che aveva salvato la vita di Octavia e pugnalato Finn. Bellamy dice loro di legarlo al terzo piano mentre mandano il resto dei delinquenti al secondo piano per dare a Clarke spazio per curare Finn. Abby torna alla radio e Clarke descrive l'infortunio di Finn.

Octavia ha seguito Bellamy fino al terzo piano dove è legato il terrestre. Dice a Bellamy che il terrestre le ha salvato la vita e non deve fargli del male. Bellamy la fa andare via.

Sull'Arca, l'ex cancelliere Diana Sydney si avvicina al cancelliere Jaha e gli dice che gli operai sono scontenti dopo l'Abbattimento, specialmente ora che sanno che la terra è abitabile. Vuole che Jaha sappia che lei è dalla sua parte.

Abby guida Clarke rimuovendo la lama dal lato di Finn. Mentre Clarke la segue, la tempesta peggiora e i detriti colpiscono la nave, facendo cadere tutti, inclusi Clarke e Finn. Fortunatamente, la lama è stata rimossa senza fare ulteriori danni.

Bellamy picchia il terrestre, cercando di ottenere informazioni sugli altri Terrestri. La borsa del terrestre viene quindi esaminata e viene trovata una raccolta di fiale e un diario. Il diario mostra che ha spiato i Delinquenti e ha sviluppato una particolare fantasia per Octavia, con grande dispiacere di Bellamy.

Clarke finisce di ricucire la ferita di Finn e si rende conto che è febbricitante. Abby vuole parlare con Clarke ma lei lascia il terzo livello. Bellamy chiede come sta Finn e mostra a Clarke il diario, dicendole che stanno combattendo una guerra. Raven chiama Clarke dicendo che Finn sta peggiorando, così Clarke si precipita di sotto.

Sull'Arca, uno scompigliato Marcus Kane visita sua madre, Vera Kane, nel memoriale per le vittime della raccolta. Si trova di fronte a Cuyler Ridley, la cui moglie è morta nel processo di abbattimento e viene spintonato. Jaha lo interrompe, chiedendo un'Assemblea Generale dei Rappresentanti della Stazione per dire alla Gente del Cielo la verità. Jaha poi manda via tutti prima di dire a Kane di rimettersi in sesto.

Clarke è in grado di impedire che Finn soffochi e si rende presto conto che la lama con cui Finn è stato pugnalato è avvelenata. Torna al terzo piano con Octavia che la segue. Bellamy ricorda le fiale e chiedono al terrestre di dire loro qual'è l'antidoto ma lui non parla. Bellamy dice a Clarke che non deve essere lì mentre tortura il terrestre per trovare l'antidoto, ma Clarke rimane. Octavia lo prega di fermarsi, dicendogli che il terrestre le ha salvato la vita anche se Finn sta morendo al piano di sotto. Bellamy tortura brutalmente il terrestre, frustandolo con una cintura di sicurezza, ma il terrestre continua a non parlare.

Sull'Arca, Jaha parla all'Assemblea Generale, dicendo a tutti i Rappresentanti della Stazione che la terra è abaitabile e ora hanno il tempo di portare tutti sulla terra. Ridley interroga Jaha, chiedendogli se finalmente sta dicendo la verità e si arrabbia con lui per la morte di sua moglie. Jaha dice loro che anche lui ha perso suo figlio. Diana Sydney si avvicina a lui per scusarsi e poi parla all'Assemblea Generale, dicendo loro che a causa del sacrificio dei loro cari, i loro figli saranno ora in grado di andare sulla terra. Ridley dice che non possono ancora fidarsi del Consiglio, così Jaha attribuisce la vecchia posizione di Abby a Sydney, al Consiglio per favorire la fiducia.

Bellamy e Clarke intensificano la tortura del terrestre quando Bellamy gli trafigge una mano. Raven entra nella stanza dopo che Finn sta di nuovo male e inizia a fulminare il terrestre, facendolo urlare di dolore. Octavia lo interrompe tagliandosi con il coltello usato dal terrestre su Finn, dicendo che il terrestre non la lascerà morire. Il terrestre aiuta infine Octavia a trovare l'antidoto corretto per salvare lei (e Finn).

Cast

Galleria