FANDOM


Le persone in questa stanza sono la nostra migliore possibilità di salvare l'Arca. Inoltre, un uomo saggio una volta mi ha detto che dovevo imparare quando non seguire la legge.
Jaha a Kane

"La calma" è l'undicesimo episodio della prima stagione di The 100. E' andato in onda il 28 maggio 2014. Ha attirato 1,71 milioni di spettatori. L'episodio è stato diretto da Mairzee Almas e scritto da Bruce Miller.

Sommario

Con poco supporto alimentare al campo, Clarke e Finn conducono un gruppo a caccia di cibo e finiscono in una posizione compromettente. Con la vita di Finn in pericolo, Clarke prende una decisione per cambiare le carte in gioco. Nel frattempo, Raven fa a Bellamy un'offerta che non può rifiutare. Sulla Arca, Kane rischia la vita e si riunisce al Cancelliere Jaha e ad Abby.

Trama

Bellamy si avvicina a Clarke fuori dalle mura del campeggio e le chiede se pensa che la bomba sul ponte abbia spaventato i terrestri. Lei dice di no e lui le dice che Jasper pensa che potrebbe fare un po' di polvere da sparo e Raven può fare alcune mine. Non c'è ancora nessuna parola dall'Arca a causa dell'esplosione del Giorno dell'Unità e i due pensano abbiano finito l'aria. Clarke crede che nessuno arriverà per salvarli.

Sull'Arca, le luci si accendono e la circolazione dell'aria riprende quando Marcus Kane si alza dalla posizione presa dopo il disastro della navicella Exodus. Chiama, ma non ottiene risposta.

Octavia e Murphy stanno lavorando nell'affumicatoio quando Del entra per portare altra legna. Octavia gli dice di spostare il fuoco verso il basso con foglie bagnate e Del la insulta dicendole di essere la ragazza del "Terrestre." Murphy le chiede perché Bellamy non le ha dato un lavoro migliore e lei gli dice che qualcun altro avrebbe potuto farlo. In un'altra parte del campo, Raven è nella sua tenda e sta preparando dei proiettili quando Finn entra e chiede cosa stia succedendo. Lui le dice che continua a voler chiedere scusa, ma lei gli dice che ha deve finire con le pallottole, perché sta cercando di tenere tutti in vita. Sentono i delinquenti gridare, "a fuoco", e si precipitano fuori per vedere l'affumicatoio infuocato. Murphy inizia a lottare con Del perché ha messo troppa legna sul fuoco e Bellamy li divide, dicendo loro di conservare la furia per i Terrestri. Octavia gli chiede cosa hanno intenzione di fare perché tutto il cibo è stato bruciato. Dopo che l'incendio viene spento, Clarke chiede cosa sia successo e Bellamy spiega che Del ha alimentato il fuoco perché Octavia gli aveva detto che era una cattiva idea. Clarke gli dice che devono andare a caccia, perché non possono difendersi se stanno morendo di fame.

Più tardi, Bellamy dice ai delinquenti di uscire in gruppo con un artigliere in ogni gruppo e di utilizzare i proiettili per i Terrestri ma le lance per il cibo. Myles chiede a Clarke se le sarebbe piaciuto andare a caccia con lui e lei accetta. Finn chiede se vuole andare a caccia e i due si uniscono a Myles. Tutti e tre poi partono per andare a caccia.

Bellamy entra nella tenda di Raven in cerca di munizioni e vede che lei si sta organizzando per lasciare il campo. Lui le dice che non può andarsene, perché se va da sola morirà o peggio. Poi le dice che ha costruito una navicella e una bomba e vuole sapere cos'altro può ancora fare. Raven pensa improvvisamente di fare dei walkie-talkie. Bellamy le ricorda che hanno bisogno di lei perché è intelligente.

Nell'Arca, Kane sta camminando in giro, alla ricerca di altri sopravvissuti quando sente qualcuno che canta. Segue il suono e scopre Wick da Ingegneria con un braccio intrappolato in una porta. Kane cerca di liberarlo mentre racconta a Wick dell'ammutinamento di Diana Sydney. Kane poi lascia per trovare un'ascia e lo usa per forzare la porta aperta per liberare il braccio di Wick. Poi si fanno strada attraverso i corridoi vuoti dell'Arca quando trovano un gruppo di persone ammassate contro una porta.

Clarke, Finn, e Myles sono alla ricerca di prede da cacciare. Myles sta parlando quando Clarke gli dice di stare zitto. Finn realizza che le tracce sono state fatte dai Terrestri e sono loro ad essere cacciati quando Myles viene colpito da una freccia alla gamba e una al petto. Finn dice a Clarke che devono lasciare Myles poco prima di essere colpito in testa da un Terrestre. L'ultima cosa che Clarke vede è Anya in piedi su di lei.

Nello spazio, Kane e Wick mettono delle maschere di ossigeno per le persone che hanno trovato quando Kane dice a Wick che devono continuare a muoversi. Wick menziona i depuratori CO2 devono essere riattivati per poter respirare. Kane realizza che qualcuno ha acceso l'aria dalla sala monitoraggio Terra.

Clarke e Finn sono condotti in una stanza di un avamposto terrestre e Anya entra. Rilascia Clarke quando un altro terrestre rivela un Tris mortalmente ferito. Dice a Clarke di aiutare Tris; altrimenti, Finn morirà.

Kane e Wick guidano il gruppo alla sala monitoraggio Terra e Wick aggancia un citofono per mettersi in contatto con Jaha. Jaha dice a Kane che sono tutti intrappolati e Kane deve portarli tutti alla sala mensa dove Sinclair è al potere. Kane gli dice che non lascerà Jaha a morire ma lui gli dice che salverà le persone sull'Arca prima che la trasmissione in interrompa. Kane dice a Wick di prendere le persone alla sala mensa, ma torna indietro per cercare di liberare la porta della sala monitoraggio. Wick lo avverte che potrebbe esserci pericolo di incendio e Kane gli dice che nessun altro può morire per causa sua. Kane continua a lottare con i detriti di fronte alla porta di monitoraggio della Terra e Wick si avvicina per aiutarlo. Poi, tutti lo aiutano a spostare il relitto.

Clarke chiede ad Anya perché pensa che lei possa salvare Tris. Anya dice che Lincoln aveva parlato delle competenze mediche di Clarke e dato che il loro guaritore è morto, hanno bisogno di Clarke. Clarke chiede cos'è successo e Anya le dice che Tris era sul ponte quando è esplosa la bomba.

Nella navicella, Monty sta lavorando alle apparecchiature radio che hanno recuperato dalla nave Exodus e scopre un segnale che potrebbe aver causato la collisione. Raven gli dice che devono costruire un walkie talkie. Si dirige verso la radio per l'arca ma Monty protesta. Raven gli dice che l'Arca non risponde proprio quando la partita di caccia ritorna. Raven va da Murphy che gli racconta che Clarke e Finn non sono ancora tornati. Si dirige alla tenda di Bellamy e aspetta il suo ritorno. Quando entra, comincia a spogliarsi e dice a Bellamy che deve "andare avanti." Bellamy le dice che se è in cerca di qualcuno con cui parlare di quello che vuole fare, che non è quel tipo. Così vanno a letto insieme.

Clarke chiede a Finn di aiutarlo a sollevare Tris e ascolta i suoi polmoni. Si rende conto che Tris sta annaspando e ha bisogno di alleviare la pressione. Chiede alcuni tubi e Caliban ne trova un po' per lei. Clarke fa un'incisione tra le nervature di Tris e inserisce il tubo. Anya entra proprio in quel momento e chiede cosa ha fatto Clarke, spingendola via per stare a lato di Tris.

In sala monitoraggio Terra, Jaha e Sinclair e gli altri sono ancora vivi quando Kane e Wick scassinano la porta e portano loro delle maschere di ossigeno. Kane dice a Jaha di averlo salvato perché hanno bisogno delle sue competenze per aiutare tutti. Jaha ringrazia Kane e Kane lo aiuta a stare in piedi.

Anya dice a Clarke che Tris è calda e Clarke dice che probabilmente è il settico e ha bisogno di vera medicina. Clarke chiede perchè Anya ha inviato una bambina in battaglia e Anya le dice che era il suo secondo la sua gente li allena ad essere guerrieri. Tris inizia a boccheggiare e Clarke dice che ha bisogno di una trasfusione di sangue e chiede i rifornimenti.

Dopo che Raven e Bellamy sono stati a letto insieme, Raven si alza e si veste. Bellamy le chiede se l'ha aiutata e lei gli dice di no prima di lasciare la tenda.

Kane dice a Jaha che le stazioni intere potrebbero essere perse e lui stima che ci siano non più di 1.000 sopravvissuti con almeno 1.500 morti. Wick e Sinclair li interrompono per dire che lo sportello di servizio è stato sigillato manualmente prima del lancio della nave Exodus, e ciò significa che ci sono sopravvissuti ancora nella baia di servizio. Kane decide di andare da loro passando attraverso l'albero di manutenzione surriscaldato.

Finn acuisce un ago per Clarke e prepara una siringa per fare la trasfusione di sangue ma Caliban e Anya si rifiuta di farle prendere il sangue. Finn offre il suo sangue e Clarke lo prepara. Cerca una vena per Tris e non riesce a trovarla prima che Finn le dica che Tris è morta. Anya tira fuori un coltello e taglia una treccia di capelli di Tris dalla testa prima di dire ad uno dei suoi guerrieri di rimuovere il corpo di Tris. Poi dice a un altro guerriero di prendere Finn e ucciderlo.

Wick porge a Kane una batteria portatile per collegare la porta nella baia di servizio ed aprirla. Kane poi sale all'interno del vano di manutenzione e inizia a camminare attraverso il passaggio caldo e stretto.

Nella navicella, Raven ha completato i walkie-talkie. Si scusa con Monty per prima. Monty le dice che tutti i cacciatori sono tornati ad eccezione di Clarke, Finn, e Myles e che vogliono andare a cercarli.

Kane raggiunge un cancello e arriva all'estremità dell'albero. Si arrampica e vede delle persone sdraiate sull'altro lato della porta nella baia servizio. Usa la batteria per aprire la porta e si precipita dentro, svegliando tutti. Trova Abby rannicchiata in un angolo e le dice di svegliarsi quando lei apre gli occhi.

Caliban dice a Clarke che se dimostra il suo valore, sarà il benvenuto tra di loro perché il loro guaritore è morto. Chiede se lei sarà in grado di visitare i delinquenti e Caliban le dice che non ci sarà nulla per cui tornare. Clarke chiede dei segni su Tris e sulle spalle di Lincoln e Caliban le dice che ogni cicatrice rappresenta un'uccisione in combattimento, il che significa che Tris aveva già ucciso cinque persone. Caliban le mostra le cicatrici di uccisione sul suo petto, dicendo che metà di loro sono state fatte dopo essersi ferito il ginocchio. Clarke poi lo prende a calci nel ginocchio e utilizza un bisturi per tagliargli la gola. Mentre sta gorgogliando a morte, Clarke gli copre la bocca per calmarlo e guarda mentre muore. Scappa poi nella foresta e comincia a tornare al campo.

Raven e Octavia sono alla ricerca nel bosco di Clarke, Finn, e Myles. Comunicano con Bellamy e Monty attraverso i walkie-talkie. Octavia dice a Raven di smettere di torturare se stessa per Finn. Monty chiede al walkie se qualcun altro ha sentito il segnale sulla scatola nera della nave Exodus. Bellamy gli chiede se vede qualcosa prima che Monty dica: "oh mio Dio" e si sente un urlo forte. Raven e Octavia sentono qualcuno tra i cespugli e strisciano più vicino, trovando Myles ferito che racconta loro che i terrestri hanno catturato Clarke e Finn. Bellamy arriva e dice loro che devono tornare al campo. Bellamy dice a Monty che stanno tornando a casa, ma non c'è alcuna risposta da parte di Monty. Il suo walkie è caduto per terra e lui è sparito.

Clarke sta correndo nel bosco per tornare al campo, quando fa un passo in una trappola terrestre.

Cast

Protagonisti 

Apparizioni 

Citazioni

Anya (a Clarke su Finn): "Se lei muore, lui muore."
Clarke: "Non riesco a credere che siamo sopravvissuti centinaia di anni solo per poterci uccidere a vicenda. Deve esserci un altro modo."
Finn: "E' brutto."
Raven: "Cosa?"
Finn: "Quando sei davvero arrabbiata trovi sempre un progetto - qualcosa per tenere le mani occupate così da non dover prendere a pugni la gente."
Raven: "Non mi sto tenendo occupata, Finn. Ci sto tenendo in vita."
Wick: "Che diavolo è successo?"
Kane: "Siamo stati traditi. Il consigliere Sydney . . . ha preso la navicella Exodus con la forza. Il crollo dell'Arca è stata catastrofica."
Wick: "Che puttana! Mia madre ha votato per lei."
Wick: "Sala monitoraggio, mi sentite?"
Jaha: "Ti ricevo. Chi è? Dove sei?"
Kane: "Signore, è bello sentire la sua voce."
Jaha: "Certo che sei tu, Kane. Sei troppo testardo per morire."
Kane: "Potrei dire lo stesso per te."
Bellamy: "Se stai cercando qualcuno per parlare, per dirti che sei solo arrabbiata e che non sei lucida, non sono il tipo giusto."
Raven: "Bene."
Clarke: "Come avete potuto mandare una ragazzina in battaglia? Cosa avete in testa?"
Anya: "Era con me. Era il mio secondo. Li addestriamo ad essere guerrieri."
Clarke: "Oh, e così continuano le morti."
Anya: "Hai messo la bomba sul ponte. Le hai fatto tu questo."
Clarke: "Potrò vederli? I miei amici? La mia casa?"
Caliban: "Domani non ci sarà nulla a cui tornare."
Clarke: "Quei marchi nella spalla . . . cosa sono? Anche Lincoln li ha."
Caliban: "Ogni cicatrice marchia un uccisione in combattimento."
Clarke: "5 uccisioni? Era solo una bambina."
Caliban: "Era coraggiosa."

Note e Trivia

Note di Produzione

  • L'episodio doveva chiamarsi La desolazione della Terra.
  • Due dei guerrieri di Anya si chiamano Caliban e Vik.

Conteggio morti

Dietro le quinte

Foto

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.