FANDOM


Tumblr oqmxj6Udkg1uetoqjo1 400
Clarke: Hai un cuore così grande, Bellamy.

Bellamy: Clarke- Clarke: La gente ti segue. Li ispiri per questo, ma l'unico modo per assicurarci la sopravvivenza è se usi anche questo.

Bellamy: Ho te per questo.
Praimfaya.

Nicknames: Bellarke, Blarke, la principessa e il ribelle, il re e la principessa

Status: Intimi amici; Co-Leaders; relazione più importante dello show secondo Jason Rothenberg

Primo Incontro: I Cento

Clarke e Bellamy è il rapporto tra Clarke Griffin e Bellamy Blake. Sono interpretati da Eliza Taylor e Bob Morley, e debuttano nel primo episodio della prima stagione. La loro collaborazione è iniziata nel quarto episodio e diventano amici durante l'ottavo episodio della prima stagione. Lungo tutta la serie cementificano il loro rapporto di amicizia e collaborazione e - secondo alcuni fan - stanno avendo un lento e progressivo avvicinamento romantico.

In generale

Il rapporto tra Clarke Griffin e Bellamy Blake inizia in modo antagonistico. All'inizio, Bellamy mostra grande animosità verso Clarke e la considera una dei "privilegiati" nella gerarchia creata dall'Arca. Bellamy guarda Clarke dall'alto in basso a causa della sua educazione sull'Arca. Clarke non è spesso d'accordo con le decisioni di Bellamy. Tuttavia, come prima stagione va avanti, il loro rapporto si sviluppa in una partnership. La loro collaborazione si sviluppa in una amicizia piena di rispetto e fiducia reciproci.

Sono separati durante la guerra in Noi siamo Terrestri (Parte 2), solo per essere riuniti di nuovo nel quinto episodio della seconda stagione. Clarke e Bellamy tirano la leva che fa sì che tutti gli uomini della montagna, tra cui i bambini e persone che li hanno aiutati, muoiano in Sangue chiede Sangue (Parte 2). Dopodiché, Clarke lascia Bellamy e il resto della sua gente a Campo Jaha.

Nella Terza stagione, vengono separati e si ritrovano 4 volte. In Wanheda (Parte 2), Bellamy trova Clarke, prigioniera. Ma lui viene pugnalato alla gamba e lei viene portata via da Roan. In O voi che entrate, Bellamy arriva a Polis e trova Clarke lì. Lui la prega di tornare ad Arkadia con lui, ma lei rifiuta e sceglie di restare con Lexa per garantire la collaborazione tra i grounders e gli skypeople in veste di ambasciatrice. In Hakeldama, Clarke si intrufola ad Arkadia per affrontare Bellamy sul massacro dell'esercito terrestre. Egli tenta di consegnarla a Pike ma lei lo colpisce col bastone elettrico e scappa. In Nevermore, si ritrovano ancora una volta e tentano di salvare la vita di Raven con l'aiuto degli altri delinquenti. In Join or Die, Bellamy ammette a Clarke che era davvero arrabbiato con lei per averlo lasciato e che non vuole più sentirsi in quel modo.

Nella Serie

1x01-Pilot-bellamy-and-clarke-the-100-37232281-1916-1076
1x01-Pilot-bellamy-and-clarke-the-100-37232284-1916-1076

In I Cento, Clarke incontra Bellamy per la prima volta subito dopo l'atterraggio della navicella sulla Terra. Bellamy tenta di aprire la porta, ma Clarke lo ferma perchè l'aria potrebbe essere tossica. Bellamy le dice che se l'aria è tossica sono tutti morti comunque. Clarke cerca di formulare una risposta, ma viene interrotta da Octavia Blake che riconosce la voce di Bellamy.

Quando Clarke si rende conto che sono atterrati sulla montagna sbagliata, informa il resto dei 100 che devono dirigersi verso il Mount Weather. Bellamy suggerisce a Clarke e Wells di andare mentre il resto attendere il loro ritorno con i rifornimenti. Prima di andare, Clarke rivela che i braccialetti trasmettono segni vitali all'Arca. Se i 100 li toglieranno l'Arca penserà che sono morti. Questa confessione porta Bellamy a voler rimuovere braccialetti di tutti per fare in modo che l'Arca pensi che la Terra non è sicura.

1x02-Earth-Skills-bellamy-and-clarke-the-100-37232422-1916-1076

In Competenze Terrestri, Clarke scopre che Bellamy e i suoi seguaci stanno togliendo i braccialetti. Clarke chiama palesemente Bellamy e il resto dei 100 degli idioti. Spiega loro che hanno bisogno di quei braccialetti, perché senza di essi, non sopravviveranno ai Terrestri. Bellamy non è convinto e dichiara che i 100 sono più forti di quanto lei pensa. Bellamy dichiara che sono i Terrestri a doverli temere e con un discorso i 100 gli danno corda. In seguito Clarke convince Bellamy a partecipare alla missione di soccorso per Jasper.

Più tardi, Bellamy le dice che quando si toglierà il braccialetto potranno andare a salvare Jasper. Clarke dice a Bellamy che l'unico modo per l'Arca penserà che sia morta è se è davvero morta. Lui la chiama "principessa coraggiosa". Prima che le cose possano ulteriormente degenerare, Finn interrompe la conversazione affermando che Bellamy dovrebbe cercarsi un altro soprannome.

1x03-Earth-Kills-bellamy-and-clarke-the-100-37232558-1916-1076

Quando il gruppo trova Jasper, Clarke cade in una trappola e Bellamy le afferra istintivamente il braccio, salvandola. Per un breve momento Bellamy considera di lasciare Clarke morire così potrà disattivare il suo braccialetto. Tuttavia, alla fine, Bellamy tira fuori Clarke dalla buca. Clarke e Bellamy si guardano per un breve momento. Clarke distoglie l'attenzione da Bellamy e torna a guardare Jasper. I due non menzioneranno mai più l'accaduto.

Dopo aver salvato Jasper, Bellamy dice di scambiare i braccialetti con la carne della pantera che Wells ha colpito. Quando vede i membri dei 100 togliersi i braccialetti per il cibo, Clarke si rifiuta di farlo.

1x04-Murphy-s-Law-bellamy-and-clarke-the-100-37241440-1912-1072
The-100-1x06-Bellamy-et-Clarke

In La Terra Uccide, Bellamy vuole uccidere Jasper, credendo che comunque morirà presto, ma Clarke non glielo permette. Bellamy le dà un po' di tempo, dicendo che se Jasper non migliorerà, lo ucciderà. Più tardi, Clarke aiuta Bellamy a uccidere Atom dopo essere stato esposto alla nebbia acida. Bellamy rimane attonito di fronte al suo coraggio e rimane a fissarla.

1x05-Twilight-s-Last-Gleaming-bellamy-and-clarke-the-100-37241516-1916-1076

Ne La Legge di Murphy, Clarke dice a Bellamy che è stato Murphy ad uccidere Wells. Bellamy consiglia a Clarke di tenere la bocca chiusa, ma lei ignora le sue parole e fa una scenata. Questo porta Bellamy ad impiccare Murphy, nonostante Clarke lo prega di non farlo. Una volta che il vero assassino si rivela essere Charlotte, Bellamy e Clarke lavorano insieme per proteggerla da Murphy. Charlotte finisce per suicidarsi perché non vuole che qualcun altro si faccia del male a causa sua, e Bellamy si abbatte furioso su Murphy fino a quando Clarke lo ferma. Alla fine bandiscono Murphy dopo aver deciso che per il momento sono loro a dettare le regole, insieme.

In Ultimi Bagliori del Crepuscolo, Clarke scopre che Bellamy vuole che i cittadini dell'Arca pensino che i cento siano morti. Si arrabbia con lui per aver distrutto la radio di Raven, e interrompe una faida tra lui e Raven. Più tardi, guardano i razzi che Raven ha creato, al fine di mostrare ai cittadini dell'Arca che la Terra è abitabile, insieme.

In Custode di sua Sorella, Clarke impedisce a Raven di attaccare Bellamy. Vede poi Bellamy tornare dalla missione per trovare Octavia con Finn ferito, cosa che preoccupa Clarke.

111111111111-bellamy-and-clarke-the-100-37603856-1916-1076
The-100-sketchbook

In La Tempesta, Clarke e Bellamy interrogano Lincoln. Dato che Finn sta morendo e ha bisogno di un antidoto, Clarke permette a Bellamy di torturare Lincoln per convincerlo a confessare. Bellamy afferra poi la mano di Clarke e le dice che chi sono e chi devono essere per sopravvivere sono due cose diverse.

In Lincoln, Clarke e Bellamy vanno alla ricerca di materiali di consumo, ed entrambi si salvano a vicenda quando vengono attaccati da Dax. Bellamy ammette di essere partito solo perché stava progettando di scappare, ma Clarke lo incoraggia a tornare ed affrontare Jaha, il Cancelliere che aveva sparato sull'Arca. Clarke lo aiuta a ottenere il perdono per i suoi crimini.

Bellamy-and-Clarke-in-Unity-Day-the-100-tv-show-37058749-1280-861
000000000000-bellamy-and-clarke-the-100-37621571-1916-1076

Ne Il Giorno dell'Unità, la coppia celebra la Giornata dell'Unità insieme, e più tardi Clarke chiede a Bellamy di essere di seguirli e far loro da scudo durante l'incontro di pace con i Terrestri, e lui accetta. Finiscono per fuggire di nuovo al campo con gli altri delinquenti, dopo che l'incontro finisce male e si verifica uno scontro tra i due gruppi.

In Il Ritorno di Murphy, Clarke e Bellamy parlano di cosa dovrebbero fare con Murphy, che è ora tornato al Campo. Inoltre entrambi prendono il virus che i Terrestri mandano al campo utilizzando Murphy come "arma". Sia Clarke che Bellamy sembrano sollevati dal fatto che Jasper è riuscito a far saltare il ponte. Inoltre entrambi si supportano a vicenda per tutta la durata della malattia.

500px-Clarke-Bellamy-1x11
Normal the100112 1302

Ne La Calma, dopo che il fuoco ha bruciato tutto il cibo, Bellamy annuncia che i delinquenti andranno in piccoli gruppi alla ricerca di cibo, e Clarke guida un gruppo con Myles e Finn.

In Noi siamo Terrestri (Parte 1), Bellamy non permette a nessuno di lasciare il campo per andare a cercare Clarke e gli altri delinquenti mancanti perché pensa che sia troppo pericoloso con l'esercito Terrestre lì fuori nel bosco. Lui è sollevato e felice quando Clarke torna al campo, e insieme decidono ciò che è meglio per i delinquenti: lasciare il campo e cercato un altro posto dove vivere.

Normal the100113 0264
In Noi siamo Terrestri (Parte 2), entrambi combattono fianco a fianco la guerra con i Terrestri dopo aver guidato il gruppo da leader. Clarke convince Bellamy ad andare con loro dicendogli che il gruppo ascolta lui e che ha ancora bisogno di farlo. Lo rassicura in seguito sull'aver condotto bene il gruppo e aver mantenuto in vita 82 persone. Clarke è disperata quando è obbligata a lasciare Bellamy fuori dalla navicella, pronto a morire durante l'esplosione. La mattina dopo, Clarke è distrutta nel vedere i corpi che l'esplosione della notte precedente ha ucciso e non sa se Bellamy sia ancora vivo.


The-100-S02E01-650x347
Normal the100201 1938

Ne I 48, Clarke chiede a Monty e Jasper a proposito di Finn e Bellamy. Jasper le dice che nessuno dei due ce l'ha fatta, ma lei risponde che questo non lo sanno per certo. Più tardi, dice di voler lasciare il Mount Weather per andare a cercare il resto del suo popolo, proprio come Bellamy menziona che gli altri delinquenti torneranno al Campo. Alla fine della puntata Bellamy ha uno sguardo affranto nel notare Abby scrivere un messagio per Clarke sul muro della navicella.

In Inclemente è il Tempo, Bellamy, insieme ad altri delinquenti, lasciano il campo Jaha per cercare Clarke e gli altri Delinquenti mancanti.

Tumblr static 16cy68qtor7k4o08c8gwwkooo

In Reapercussions, Bellamy e Finn vedono Delano indossare l'orologio di Clarke. Bellamy afferma che Clarke non avrebbe mai dato l'orologio di suo padre senza combattere, e Finn dice che è ciò che faranno. Bellamy si presenta con un piano per rapire Delano, e una volta fatto lo portano al bunker abbandonato e lo interrogano su Clarke e su dove si trovano gli altri delinquenti. Alla fine dell'interrogatorio, Finn uccide Delano, nonostante Bellamy fosse in disaccordo sull'ucciderlo.

In Molti Ritorni Felici, Bellamy è pronto a lasciare Mel appesa ad una scogliera al fine di risparmiare tempo per andare a trovare Clarke, visto che Finn non vuole distrazioni. Bellamy poi permette a Finn e Murphy di prendere le armi e andare a cercare Clarke e gli altri Delinquenti mancanti.

The100 2x06 fogofwar span

In Sperimentazione Umana, Clarke vede Bellamy al Campo Jaha, corre verso di lui e lo stringe in un grande abbraccio. Octavia ammette di non aver mai pensato che Clarke potesse mostrarsi così con Bellamy. Clarke poi chiede dove sia Finn, e Bellamy ha un'espressione preoccupata sul volto quando le dice che sta ancora cercando lei. Dopo essere partiti a cercarlo, Clarke, Bellamy e Octavia si accampano per la notte. Bellamy guarda Clarke dormire con un espressione indecifrabile e poi le sorride quando lei si sveglia. I due parlano intorno al fuoco prima di iniziare a dirigersi verso il campo Terrestre. Una volta arrivati lì, sia Bellamy che Clarke sono inorriditi dal massacro che Finn ha fatto.

Normal the100207 0408

In Nebbia di Guerra, Bellamy si siede con Clarke e la coppia discute su Mount Weather e su un piano per liberare i delinquenti, ma Finn arriva poco e Bellamy si rende conto di doverli lasciare soli.

In Lungo L'abisso, Bellamy e Clarke lavorano insieme per salvare Lincoln. In seguito entrambi si preparano a combattere all'interno della navicella quando i Terrestri tirano fuori le armi e cercano di uccidere il popolo del cielo, credendo che essi mentano nel saper trasformare i Mietitori di in uomini. Durante l'episodio i due si difendono a vicenda, particolarmente quando Lincoln attacca prima Clarke poi Bellamy e quando Nyko vuole colpire Clarke.

Eliza-taylor-bob-morley-the-100-season-2-spacewalker

In Il Passeggiatore Lunare, Clarke ritorna al Campo Jaha con brutte notizie; per avere la pace tra i Terrestri e il popolo del cielo, Finn deve essere consegnato ai Terrestri per essere ucciso. Quando Clarke viene colpita da un terrestre, Bellamy esprime una grande preoccupazione e si occupa di lei mentre è svenuta. Bellamy e Clarke fanno tutto il possibile per proteggere Finn, ma alla fine si arrendeno e Finn si consegna ai Terrestri. Quando Clarke uccide Finn, sia Bellamy che Clarke sono sconvolti per la sua morte.

Normal the100209 1162

In Ricordami, Clarke è ancora sconvolta per aver ucciso Finn. Bellamy è preoccupato per lei e le sta vicino quando pensa che non stia bene. In questa occasione le presenta il piano per entrare a Mount Weather come infiltrato ma lei nega perchè potrebbe essere pericoloso. Bellamy le dice di avere bisogno di un ulteriore motivo e lei gli dice che non può perdere anche lui. Dopo il funerale di Finn, Lexa dice a Clarke che per superare il dolore della perdita deve vedere l'amore per ciò che è: debolezza. Se smetterà di preoccuparsi di tutti non metterà chi ama in pericolo. Durante il banchetto, Gustus viene avvelenato e quando iniziano le tensioni fra i Terrestri e il popolo del cielo, Bellamy fa da scudo a Clarke, proteggendola. Clarke capisce che Gustus è stato avvelenato da uno del suo clan e Bellamy intuisce che è stato lui ad avvelenarsi, volendo minare l'alleanza. In seguito rivela di averlo capito perchè i due erano molto simili: come Gustus avrebbe protetto e fatto di tutto per Lexa, Bellamy avrebbe fatto lo stesso per Clarke. Clarke manda poi Bellamy a Mount Weather per fare da infiltrato e quando lui le dice che pensava che questo piano l'avrebbe ucciso, Clarke risponde dicendo di essere stata debole e che ne vale il rischio. Bellamy è visibilmente ferito da queste parole. In seguito, Clarke afferma che l'amore è debolezza, implicando che l'aver mandato via Bellamy ha allontanato le sue debolezze e quindi la fonte del suo affetto.

In Survival of the Fittest, Clarke è rimasta al campo Terrestre mentre Bellamy è in viaggio per il Mount Weather. Dopo l'attacco del gorilla, Clarke pianifica un azione di conquista per Mount Weather ma affinchè ciò funzioni ha bisogno che Bellamy entri a Mount Weather. Lexa le chiede se ha fiducia in lui e Clarke risponde di sì, perchè sa che lui ce la farà.

Normal the100211 1906
Normal the100211 1931

In Coup de Grâce, Clarke chiede continuamente se sono giunte notizie dalla radio e quindi da Bellamy. Bellamy, intanto, è riuscito a fuggire dalla camera di drenaggio grazie all'aiuto di Maya. Clarke è sul punto di abbandonarsi alla sfiducia nelle sue capacità di leader quando sente la voce di Bellamy alla radio. Clarke è visibilmente sollevata dal sentire la sua voce e i due hanno una breve conversazione sulla situazione a Mount Weather. Dopo aver parlato con lui, Clarke ritrova la fiducia in se stessa e pianifica un diversivo.

In Bodyguard of Lies, Clarke parla con Lexa di quanto è preoccupata per Bellamy, e di come ha bisogno che lui spenga la nebbia acida.

In Sangue chiede Sangue (Parte 2), Clarke e Bellamy si riuniscono ai tunnel dei mietitori a Mount Weather. Lì, il gruppo si divide, con Bellamy, Clarke e Monty che vanno a cercare Dante. Quando trovano Dante, lui li conduce alla sala di controllo. Quando Clarke vede che cosa sta accadendo ai suoi amici, chiama Cage e minaccia di uccidere Dante, e lo fa, scuotendo Bellamy e Monty. Quando Bellamy e Clarke non hanno altra scelta, devono irradiare il Monte, e Bellamy tiene la mano di Clarke mentre tirano la leva per uccidere tutti e liberare i loro amici.

Quando ritornano al campo Jaha, Clarke è troppo addolorata per rimanere al campo dopo tutto quello che ha fatto. Bellamy cerca di convincerla che hanno fatto ciò che era necessario, ma Clarke non può non pensarci e vedere tutte le persone che ha salvato ogni giorno, sapendo come le ha portate lì. Clarke poi bacia Bellamy sulla guancia e lo abbraccia, dicendogli di prendersi cura di tutti. Bellamy e Clarke si dicono addio e Clarke va via da Camp Jaha, verso una destinazione sconosciuta.

In Wanheda (Parte 1), Bellamy sta facendo una corsa di mappatura quando viene chiamato da Kane per incontrarlo. Egli porta Monty. Una volta arrivati, vengono informati da Kane e Indra del fatto che Clarke è ricercata e loro devono trovarla. Più tardi, nella loro auto, Indra spiega la leggenda di "Wanheda" e che la persona che vuole ucciderla comanderà la morte. Bellamy scuote la testa, esprimendo disapprovazione.

In Wanheda (Parte 2), Bellamy è con Pike, Indra, Monty, Hannah, e Kane quando vede Roan e Clarke attraverso il campo. Comincia a correre per arrivare a lei; tuttavia, a causa dell'avvicinarsi dell'esercito della Nazione del Ghiaccio, Pike lo trattiene. Con riluttanza, Bellamy accetta di aspettare. Bellamy attende con ansia nella grotta che hanno deciso di usare per nascondersi con il resto del gruppo di ricerca, ma quando gli altri dormono nella grotta, Bellamy si veste come un guerriero Azgeda e va fuori da solo. Segue Roan e Clarke alla stazione della metropolitana abbandonata.

Una volta dentro, vede Clarke legata e si precipita verso di lei. Quando la vede, sorride e le muove con tenerezza una ciocca di capelli dal viso, come per assicurarsi che lei è reale. Clarke, con gli occhi spalancati, dice il suo nome, ma la voce è smorzata dal bavaglio. Bellamy la rassicura che la farà uscire mentre rimuove delicatamente il bavaglio. Subito dopo averlo fatto, Clarke avverte Bellamy e Roan appare da dietro e lo fa cadere a terra, tenendo la punta della sua spada alla gola di Bellamy. Clarke chiede a Roan di non ucciderlo e promette di fare tutto ciò che vuole, se lascia andare Bellamy. Roan sfila la spada da Bellamy e la faccia di Clarke si riempie di sollievo, ma è rapidamente sostituita dall'orrore quando Roan pugnala Bellamy alla gamba e lo prende a pugni in faccia in modo che non sarà in grado di seguirli.

Più tardi, Bellamy zoppica attraversando la foresta e fa smorfie di dolore mentre la gamba sanguina, ancora alla ricerca di Clarke. Kane, Monty, Pike, e Hannah finalmente lo ritrovano, ma lui ignora le loro richieste di abbandonare la ricerca, non volendo lasciare Clarke alla morte. Monty ferma Bellamy e gli dice che è inutile; non hanno alcun sentiero e lui riesce a malapena a camminare. Bellamy, frustrato e disperato, grida che non possono perdere Clarke. Poi, sconvolto dalla sua sfuriata, lo ripete più tranquillamente a Monty, sull'orlo delle lacrime. Monty promette a Bellamy che troveranno Clarke, ma non "così".

In Ye Who Enter Here, Bellamy, Octavia e Pike corrono verso Polis quando Echo li informa che l'incontro è una trappola e che il Popolo del Cielo morirà. Ma quando arrivano nella sala del trono, Bellamy si rende conto che Echo li ha traditi. Dopo aver appreso che Mount Weather è stato attaccato, Abby teme che Arkadia potrebbe essere il prossimo e Lexa dice loro di andare. Bellamy dice a Clarke di partire con loro, mentre Lexa offre la sua protezione se rimane come ambasciatore degli Skaikru. Clarke risponde che starà a Polis per assicurarsi che Lexa mantenga la sua parola. Bellamy avverte Clarke che Lexa metterà sempre le sue persone al primo posto e la prega di tornare a casa. Nonostante l'insistenza di Bellamy, Clarke si scusa con lui e rimane con Lexa.

In Hakeldama, Clarke chiede di vedere Bellamy prima che Lexa prenda una decisione sulla sorte della gente del cielo dopo la macellazione di un intero esercito di terrestri mandato lì per proteggerli. Lei crede che, dal momento che Bellamy ha salvato la vita di Indra, è ancora riscattabile pur avendo fatto parte del massacro. Octavia accetta di portarla di nascosto ad Arkadia per vedere Bellamy.

Una volta ad Arkadia, Octavia riesce a portare Bellamy in una stanza dove lo aspetta Clarke. Octavia li lascia soli, sbattendo la porta dietro di sé. Bellamy sembra sorpreso di vedere Clarke, che dice che hanno bisogno di parlare. Bellamy, con sarcasmo, la chiama "la potente Wanheda" e sottolinea come gli ha voltato le spalle, ma ora vuole parlare. Clarke ignora il commento e procede dicendogli che la Nazione del Ghiaccio ha pagato un prezzo per il loro attacco e che quello che ha fatto con Pike potrebbe creare un'altra guerra, ma questa volta, sarà tra il Popolo del cielo contro Lexa e i 12 clan. Bellamy risponde con aria di sufficienza che vorrebbe vedere Lexa provarci. Clarke gli chiede se vuole andare in guerra e Bellamy risponde che sono stati in guerra dal momento in cui sono sbarcati e Pike lo capisce. Clarke gli dice che Pike è il problema e che non riconosce Bellamy. Bellamy dice che sbaglia, perché questo è quello che è sempre stato, ma lui ha permesso che lei, Kane e Octavia lo convincessero che potevano fidarsi dei terrestri ma ora sa chi sono veramente e lui non lascerà che nessun altro muoia per causa sua. Disperatamente, Clarke dice a Bellamy che ha bisogno di lui, che ha bisogno "del ragazzo che non avrebbe lasciato che tirasse quella leva a Mount Weather da [sola]". Bellamy dice che lei lo ha lasciato, che ha lasciato tutti. Lui la accusa di aver fatto un accordo con Lexa, che li ha abbandonati a Mount Weather, che li ha costretti a cambiare i piani e irradiare l'intero livello, uccidendo la maggior parte degli uomini della montagna. Egli aggiunge che lei non è in carica, il che è una buona cosa perché le persone muoiono quando lei è in carica. Clarke è senza parole per il suo sfogo ed entrambi iniziano a piangere. Sedendosi, Clarke si scusa con Bellamy per essersene andata, ma aggiunge che sapeva che poteva farlo perché loro avevano lui. Clarke abbassa la testa, vergognosamente. Bellamy attraversa la stanza e si inginocchia davanti a lei, prendendole le mani. Si guardano negli occhi e Clarke gli sorride. Lei gli dice che sa di poter risolvere questo problema, ma Bellamy risponde che anche lui è dispiaciuto. Poi l'ammanetta al tavolo. Clarke è esterrefatta, lottando contro le manette. Bellamy le volta le spalle e lascia la stanza, affranto.

Più tardi, Bellamy trascina Clarke nelle sale con un'altra guardia, portandola da Pike. Clarke lo prega di non farlo e Bellamy le dice che lo sta facendo per il suo bene. Octavia arriva da dietro l'angolo e mette al tappeto la guardia. Dice a Bellamy di lasciar andare Clarke e Bellamy le risponde che non può farlo. Sentono arrivare della gente e Bellamy chiede ad Octavia di andare. Clarke usa quel momento di distrazione per afferrare il bastone della guardia e urtare Bellamy. Si libera dalle manette e fugge con Octavia.

In Nevermore, Raven, col chip, usa costantemente Clarke come modo per arrivare a Bellamy. Fa riferimento a lui come "il buon piccolo cavaliere al fianco della sua regina" e dice che è un peccato che non è mai stato così devoto a Gina. Alla fine della puntata, Bellamy e Clarke sono all'esterno del posto di scambio di Niylah quando Bellamy chiede a Clarke cosa dovrebbe fare quando non si è sicuri che si è i il "bravo ragazzo". In risposta, Clarke ripete le parole di sua madre, "forse non esistono brave persone."

In Demons, i due tornano insieme a Octavia, Jasper, Monty, Raven, e Sinclair ad Arkadia. Bellamy va direttamente all'armeria per ottenere più armi, mentre Clarke, Raven, e Sinclair rimangono vicino all'hangar. Dopo aver scoperto con successo la passphrase per la fiamma, Clarke va da Bellamy, ma lungo la strada incontra Emerson. Corre fuori e dice a Bellamy che Emerson è lì e che Raven e Sinclair sono ancora all'interno dell'hangar. Vanno all'hangar e trovano il corpo di Sinclair e scoprono che Raven è scomparsa. Clarke capisce che Emerson ha portato i suoi amici alla camera di compensazione. Lei chiama via radio Emerson e gli dice che consegnerà se stessa se egli libera i suoi amici, e egli sembra accettare. Bellamy si rifiuta di lasciarla andare da sola e la segue da dietro con un'arma. Tuttavia, Emerson ordina a Bellamy di entrare nella camera, così da poter essere incatenato con gli altri. Bellamy accetta e Emerson blocca gli amici di Clarke nella camera di compensazione e spegne l'ossigeno per farli soffocare. Clarke e Emerson lottano mentre Emerson cerca di far implorare Clarke ma lei spinge la fiamma nel suo collo, uccidendolo. Lei riesce quindi a liberare i suoi amici.

In Join or Die, Clarke, Bellamy, Octavia, e Jasper stanno utilizzando le mappe nel diario di Lincoln per trovare il clan di Luna. Si trovano in riva al mare, ma non vedono nessuno. Octavia poi si arrabbia e accusa Bellamy della morte di Lincoln e Bellamy va via. Capendo che lui è sconvolto, Clarke segue Bellamy e gli dice che Octavia lo perdonerà alla fine e che gli sta offrendo il perdono. Si abbracciano per un attimo prima di essere scoperti dalla gente in barca. Più tardi, quando le persone nella barca offrono un passaggio sicuro, Clarke e Bellamy bevono allo stesso tempo prima di cadere a terra.

In Perverse Instantiation (Parte 2), Bellamy entra nella sala del trono e trova Clarke e Abby e immediatamente le punta un'arma prima che Clarke gli dice che non ha più il chip. Più tardi, quando Clarke dice che deve entrare nella Città della Luce per fermare ALIE, Bellamy le dice che si fida di lei quando tutti gli altri, tra cui la madre, hanno dei dubbi. Alla fine della puntata, Bellamy dice a Clarke che non sembra aver salvato il mondo e Clarke risponde: "perché non lo abbiamo fatto, non ancora."

Citazioni

Galleria

|-| Prima Stagione =

|-| Seconda stagione =

|-| Terza Stagione =

</tabber>

Trivia

  • Sono conosciuti come Bellarke, o Blarke dai fan.
  • Bellamy ha 23 anni e Clarke ne ha 18.
  • Jason Rothenberg ha confermato che i Bellarke potrebbero eventualmente diventare una coppia nelle stagioni successive.[1]
  • Nel romanzo, Bellamy e Clarke hanno un rapporto romantico. Nel secondo romanzo Day 21, confessano il loro amore. E' il rapporto principale nei libri.
  • Il rispetto che hanno l'un per l'altro è anche visto nello show.
  • Clarke ammette che lei e il resto del campo, hanno bisogno di Bellamy.
  • Nel romanzo, Bellamy è quello che da il soprannome a Clarke di "Principessa".
  • Secondo Murphy, Clarke è la principessa e Bellamy è il re in Il Ritorno di Murphy.
  • La loro prima interazione è ne I Cento. Bellamy vuole aprire la porta della navicella, ma Clarke si oppone.
  • Bellamy salva la vita di Clarke tre volte:
  • Eliza Taylor e Bob Morley vengono entrambi da Victoria in Australia.
  • Entrambi erano nello show televisivo australiano Neighbours. Eliza Taylor era nello show dal 2003 - 2008, e Bob Morley dal 2011 – 2013.

Note del Produttore

- We will have to stay tuned to see where we'll see them next season, but it's pretty clear at the end of this episode that Bellamy is stunned by her choice," executive producer Jason Rothenberg tells E! News. "He was hoping that they'd finally be able to now come home and have some sort of normalcy. They've made it! They're back! 'Let's go have a drink,' he says, before he realizes she's not coming in." -
- "It's clear to me that these two people have come to need each other and respect each other and love each other on some pretty deep level," Rothenberg says. "Obviously it's not romantic, certainly for Clarke anyway, and it's never been vocalized that it is for Bellamy either. You could read as much as you want in their body language and their eyes, but that's something that is being put off again as a result of Clarke's walkabout."
-"But you know what, the truth is that I'm not deliberately toying with [Bellarke]! It's just the story that we're telling now," he promises. "If it makes sense at some point, it will happen. If people really want it right now, the Bellamy/Clarke thing, I highly, highly recommend that they read the books. It's in the books! It's a very tense part of the books. If you want that right now, you can get it. At some point, the show will give it to you too, but for now, it's not there." [1]

Even though it may be difficult to wait for an inevitable, real Bellarke relationship, even the most hardcore Bellarke shipper must admit that if it happens too fast, it won't be as satisfying.
-"Absolutely!" Rothenberg agrees. "Because then once people get it, they'll be like, 'Okay, next!' But it doesn't enter our minds as storytellers as, 'How are we going to deepen and play with the Bellamy/Clarke love story?' It's just not a part of the show right now. We played with the Lexa/Clarke storyline this season and that is still ongoing because both characters are still breathing. The journey is long, and eventually we'll be able to tell that story in all its glory, but right now, there are other things in the way of that." [1]


Bellamy and Clarke’s last scene. These are two characters that have become good allies and obviously, there’s a huge fan base for them romantically too. How important was it to have that scene, and also the one with him helping her push that lever to kill all the Mountain Men?
Jason Rothenberg: Important. Bellamy and Clarke are the leaders of the kids, certainly of The 100. They are two of our heroes. And they’re a team. They compliment each other. They complete each other. I think they both realize now that they are indispensable to the other. Getting them back together to sort of finish the job was important, for sure. And Bellamy’s gesture there to put his hand on top of hers and do it together – in some way take on the burden that he knew Clarke would be taking on in that moment – was certainly something that was important for him to do. I think Clarke appreciates it, but I don’t think it lessens anything in Clarke’s mind. I don’t think he takes half the burden and suddenly it feels half as bad to her. But certainly the bond, at some point in the future, that will serve to deepen their connection, for sure. Once they have time to process this.[2]

Clarke killed all of Mount Weather, and obviously this is going to affect her a lot going forward as she left to strike out on her own, even though Bellamy took on some of the responsibility. Why is she still blaming herself when Bellamy helped shoulder that responsibility?
Bellamy's gesture at that moment was amazing and magnanimous. He doesn't want Clarke to take that on by herself. But at the end of the day, that doesn't really help absolve her of anything. Just because someone else did it with you, that doesn't make you feel any better about what you ultimately had to do.
[3]

Bellamy's still pretty affected by that choice too, right?
I suppose there's a world where Bellamy can't live with himself and what he did either and goes out and joins Clarke. That's not in the cards for these two right now, though. Clarke has reached the end of her journey and just wants to forget what she's had to do and be by herself, not reminded every second of these horrible things she's been forced to do this season in order to get her people back, from killing Finn [Thomas McDonnell] to shooting Dante to irradiating Mount Weather.[3]

Clark was the 100’s leader and essentially became everyone’s leader after everyone came down from the Ark. Can you say anything about what you’re thinking as far as where does that leadership now fall? Does it go back to Abby? Does Bellamy take over, given what Clarke said to him at the end?
I do think Bellamy is going to be recognized as the hero that he became this season. I think that Kane, in the very brief moment between the two of them, in the dorm, as they’re freeing everybody - it’s essentially an acknowledgement in so many words of the mistake he made in episode one of this year when he arrested him and they sort of disregarded the fact that these kids had been on the ground for this time and knew way more than they did. Bellamy had always wanted to be a member of the guard. Perhaps we’ll see that ultimately coming to pass. Perhaps we’ll see him getting some real responsibility. I don’t want to talk too much about what my plans are for Season 3 but obviously, the dynamic within the camp… everything is going to change now.[4] }}

Riferimenti

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.