FANDOM


Blake siblings reu

Octavia: "Ti voglio bene, Bellamy. Ci voleva la fine del mondo per riuscire a dirlo"

Bellamy: "Anch'io ti voglio bene."

— Ultima conversazione fra Bellamy e Octavia prima di sei anni di lontananza.

Bellamy e Octavia è il rapporto tra i fratelli Bellamy Blake e Octavia Blake. Sono interpretati da Bob Morley e Marie Avgeropoulos, e debuttano nel primo episodio della prima stagione.

A causa della legge sui figli unici sull'Arca, Bellamy e Octavia sono i soli fratelli noti tra il Popolo del Cielo. I due sono fratellastri.

Quando Bellamy si schiera con Pike nella terza stagione, la loro relazione diventa tesa. Dopo la morte di Lincoln, in Rubare il fuoco, Octavia disconosce Bellamy, incolpandolo per la morte di Lincoln. Tuttavia, in Dammi rifugio, Morire tutti, morire con gioia e I prescelti, gli eventi degli episodi hanno fatto sì che Octavia abbia superato i propri demoni personali e ripristinato la sua relazione con Bellamy in L'altra parte e Praimfaya.

Sommario

Il rapporto di famiglia tra Bellamy e Octavia inizia prima del primo episodio della prima stagione, alla nascita di Octavia. Dopo che Octavia viene scoperta e incarcerata, Bellamy spara al Cancelliere Jaha per poter salire sulla navicella dei Delinquenti per poter proteggere sua sorella sulla Terra. Nella Prima Stagione, Bellamy è eccessivamente protettivo nei confronti di Octavia, culminando in numerose lotte. Alla fine, egli riconosce che la sorella è più forte di quanto pensa e in Noi siamo Terrestri (Parte 2), Bellamy dice addio ad Octavia e le permette di andare con Lincoln a causa della ferita in guerra.

Bellamy e Octavia si ritrovano nella Seconda stagione quando Octavia lo salva dai Terrestri in Molti Ritorni Felici. Bellamy aiuta Octavia a trovare Lincoln e lo cura dalla condizione di Mietitore in Lungo l'Abisso. Quando Bellamy si infiltra a Mount Weather con l'aiuto di Lincoln in Survival of the Fittest, Octavia rifiuta di abbandonarlo, sacrificando la sua possibilità di far parte del Clan delle Foreste come guerriera in Sangue chiede Sangue (Parte 1). Bellamy le salva la vita irradiando la gente di Mount Weather in Sangue chiede Sangue (Parte 2).

Vita Pre Serie

Aurora Blake, la madre di Bellamy, viene costretta a mantenere la sua seconda gravidanza in segreto a causa della legge sul figlio unico sull'Arca. A sette anni Bellamy vede sua madre dare alla luce sua sorella e l'aiuta a mantenere la calma dopo la nascita. Dopo la nascita, Aurora dice a Bellamy di darle un nome. A lui piacevano i racconti dell'imperatore romano, Augusto, e chiama la sorella come la sorella dell'imperatore, Octavia. Aurora dice a Bellamy che Octavia è una sua responsabilità. Le dice che la ama molto e promette di tenerla al sicuro, non importa quello che può accadere.

Essendo Octavia una seconda figlia illegale, è stata nascosta nella loro stanza, senza mai avventurarsi fuori. Bellamy gli raccontava le sue storie e giocava con lei, raccontandole dell'Arca. La madre leggeva loro la mitologia, che Octavia amava. Octavia aiutava anche Aurora a cucire, essendo lei una sarta sull'Arca. Al fine di scoprire le ispezioni a sorpresa prima del tempo, Aurora andava a letto con una guardia dell'Arca ed cercava di ottenere una posizione di guardia per Bellamy. Durante queste ispezioni, Octavia viene costretta a nascondersi sotto le assi del pavimento e aspettare in silenzio fino alla fine. Bellamy le fa ripetere: "Io non ho paura."

Octavia viene scoperta un anno prima di essere mandata sulla terra. Bellamy diventa una guardia dell'arca e ottiene il servizio durante la festa mascherata del Giorno dell'Unità. Octavia esce fuori dalla loro stanza in modo da partecipare e le promette che la terrà al sicuro e che torneranno a casa prima che la madre lo scopra. La festa è interrotta da un avviso di eruzione solare, che richiede che tutti mostrino l'ID. Dal momento che Octavia non ha un ID, rischiano di essere scoperti. Bellamy le dice di tornare subito nella loro stanza e di nascondersi, ma Octavia ammette che non sa come tornare. Il Comandante Shumway nota che Bellamy ha estratto il bastone e inizia a fargli delle domande. Bellamy implora il comandante Shumway di lasciarla andare, ma lui rifiuta affermando che Bellamy non è ancora una guardia. Octavia cerca di correre, ma viene catturata. Bellamy perde improvvisamente la sorella, la madre, e la possibilità di essere una guardia dell'Arca e diventa un bidello.

Un anno dopo, Bellamy viene avvicinato dal comandante Shumway che gli dice che 100 prigionieri stanno per essere mandati sulla terra, tra cui sua sorella. Offre a Bellamy la possibilità di andare sulla Terra e proteggere Octavia, ma solo se spara e uccide il Cancelliere. Bellamy accetta l'accordo e raggiunge la navicella.

Nella serie

Pilot 034

In I Cento, Octavia Blake viene inviata sulla Terra insieme agli altri delinquenti. Quando la nave atterra, lei ritrova suo fratello, Bellamy. Dato che lei è l'unica ad avere un fratello, i delinquenti si rendono conto che lei è il secondo bambino illegale che si nascondeva sotto il pavimento. Octavia non prende bene i commenti, quindi Bellamy le dice che dovrebbe dare loro qualcos'altro per ricordarla: dovrebbe essere ricordata come la prima persona a tornare sulla Terra. Bellamy trattiene gli altri delinquenti mentre lei fa un passo fuori dalla navicella e salta, diventando il primo "terrestre" in 97 anni. Più tardi, Bellamy è riluttante a lasciare che Octavia vada a cercare i rifornimenti a Mount Weather, ma lei gli promette che starà bene, gli da un bacio sulla guancia e va con gli altri.

1x02-Earth-Skills-bellamy-and-clarke-the-100-37232330-500-281

In Competenze Terrestri, Octavia torna ferita dal viaggio fallito a Mount Weather. Bellamy aiuta a pulire la ferita alla gamba e la fascia. Lei fa una smorfia di dolore mentre la pulisce, ma resiste. Quando Clarke dice che hanno bisogno di andare a cercare Jasper, lei si offre volontaria ma viene respinta da Clarke (che pensa che la sua gamba potrebbe rallentarli) e Bellamy (che non vuole che si faccia male di nuovo). Bellamy lascia Atom per vegliare su di lei e impedirle di finire nei guai. Octavia inizia subito a schernire Atom, dicendo che non può non seguire gli ordini. Atom si stanca e la imprigiona sulla navicella con Monty. Quando Atom la lascia uscire dalla nave, Monty chiede come fa qualcuno che è cresciuto sotto il pavimento a non essere pazzo. Atom le dice che è stata amata da suo fratello. Octavia poi si allontana seguendo una farfalla e scopre un campo pieno di farfalle. Atom la segue e Octavia lo bacia. Quando Bellamy torna al campo, scopre Atom con Octavia. Bellamy punisce Atom legandolo ad un albero e gli dice che non sarà disobbedito prima di lasciarlo lì per il resto della notte.

The100-103-1909

In La terra uccide, Bellamy ordina una ricerca per Trina e Pascal che sono scomparsi da un po'. Viene affrontato da Octavia perché ha punito Atom per averla baciata. Bellamy lascia il campo con un gruppo di Delinquenti per cercare i due ragazzi scomparsi mentre Octavia rimane indietro e veglia su Jasper che guarisce dalle sue ferite. Durante la nebbia acida, Octavia esprime preoccupazione per suo fratello perché è nei boschi. Bellamy riesce a salvare un'altra delinquente, Charlotte, e la fanno entrare in una grotta prima che la nebbia li raggiunga, tuttavia Atom non è con loro. Mentre è nella caverna, Charlotte ha un incubo e inizia a urlare. Bellamy le dice le stesse cose che ha detto a Octavia mentre cresceva e che non poteva avere paura perché la paura è la morte. Le dà un coltello, dicendole di "uccidere i suoi demoni" e le dice di ripetere la frase "Fottiti. Non ho paura" ogni volta che prova paura. Una volta che la nebbia passa, partono alla ricerca di Atom. Lo trovano morente; i suoi occhi sono di un pallido colore grigio e la sua pelle è distrutta da dove la nebbia lo ha toccato. Atom implora Bellamy di ucciderlo e Charlotte consegna a Bellamy il coltello che le ha dato, dicendogli di non aver paura. Rimanda tutti al campo e cerca di uccidere Atom. Clarke arriva e capisce che non c'è speranza per Atom. Bellamy osserva mentre prende il coltello e uccide Atom. Una volta tornati al campo, cerca di proteggere Octavia dal vedere Atom, ma lei lo fa comunque e rimane sconvolta.

Murphy's Law 024 (Bellamy and Octavia)

In La legge di Murphy, Octavia cerca di portare Jasper nella foresta perché si è completamente ripreso dalle sue ferite, ma John Mbege l'afferra da dietro, spaventando Jasper che inciampa e scopre inavvertitamente le dita amputate di Wells e un coltello con le iniziali "J.M." Portano questi a Bellamy e Clarke mentre quest'ultimo affronta John Murphy a riguardo.

Twilight's Last Gleaming 028 (Bellamy and Octavia)

In Ultimi bagliori del crepuscolo, Octavia guarda la navicella Mir-3 schiantarsi sulla terra con gli altri delinquenti e Bellamy dice loro che la cercheranno il mattino seguente. Bellamy invece esce per cercarla nella notte e Octavia lo segue, finendo per confrontarsi con lui sulle sue bugie. Bellamy rivela che la ragione per cui vuole trovare la nave è perché ha sparato al cancelliere Jaha per salire sulla navicella con Octavia. Octavia è furiosa con lui, sostenendo che non gli ha chiesto di farlo per lei, e se ne va. Mentre torna al campo, cade da una collina e perde i sensi. Più tardi, quando si sveglia, scopre un terrestre che la guarda.

In Custode di sua sorella, la loro precedente vita viene rivelata attraverso i flashback. Nella loro attuale linea temporale, Bellamy si rende conto che Octavia è scomparsa e forma una squadra di ricerca nel tentativo di trovarla. Presto vedono una spettacolare pioggia di meteoriti, che Clarke comprende in realtà si tratta di un funerale di 320 persone dell'Arca. Bellamy respinge le accuse di Raven che dice che è tutta colpa di Bellamy e si allontana rapidamente con un gruppo di delinquenti in cerca di Octavia. Una volta che Bellamy e il resto della squadra di ricerca sono nel territorio del terrestre, sono rapidamente sotto attacco.