FANDOM


Forse non esistono buone persone.
— Abby a Clarke.

Abigail "Abby" Griffin è una protagonista nella prima, seconda, terza, quarta e quinta stagione. E' interpretata da Paige Turco e debutta nella prima puntata.

Abby è il Direttore Medico e un ex consigliera sull'Arca. Attualmente è il Cancelliere del Campo Jaha, ma divide il comando con sua figlia Clarke, in seguito ai suoi atti di ribellione. Ha preso la chiave della Città della Luce per salvare Raven da ulteriori dolori fisici.

Abby faceva parte del consiglio quando scelsero di inviare i 100 sulla terra. Lei li ha monitorati per tutta la prima stagione.

Eventi Pre-Serie

Non si sa molto sulla vita giovanile di Abby, solo che è nata sull'Arca e ad un certo punto ha sposato Jake Griffin e ha dato alla luce sua figlia, Clarke. Si sa anche che lei era il Capo Medico Ufficiale e membro del consiglio sull'Arca prima del primo episodio.

Prima che la serie inizi il marito scopre un errore nei livelli di ossigeno per l'Arca e, sapendo che la vita smetterebbe di essere sostenibile sull'Arca, pensa che le persone abbiano il diritto di sapere. Abby non è d'accordo e così lo dice al Cancelliere, Thelonious Jaha. Jake sta per rendere la notizia pubblica con i soli Abigail, Clarke, e Wells Jaha (migliore amico di Clarke), a sapere la verità. Abby accidentalmente condanna Jake prima che sia in grado di rilasciare la registrazione video, avendolo detto a Jaha, sperando che avrebbe convinto a Jake a non andare fino in fondo. Invece, Jaha arresta Jake e lo giustizia immediatamente. Dopo aver visto suo padre venire risucchiato nel vuoto, Clarke viene incarcerata nella cella conosciuta anche come Sky Box, conoscendo la verità. Abby permette a Clarke di pensare che sia Wells ad aver denunciato il padre, causando problemi in entrambe le relazioni.

Abby era parte dell'organizzazione e dell'esecuzione del programma che ha inviato i 100 delinquenti con lo Sky Box, tra cui Clarke, sulla Terra, anche se è stato rivelato nella prima puntata che Abby non aveva avuto l'ultima parola su chi dovesse scendere sulla terra, ed è stato Kane che ha preso la decisione finale di includere Clarke nei 100.

Nella Serie

Ne I Cento, la 17enne Clarke, figlia di Abby, cerca di scappare dalle guardie che sono venute a prenderla nella cella. Appare Abby e abbraccia sua figlia. Clarke ritiene che il Consiglio stia cercando di giustiziarlo, per risparmiare un mese prima di ridurre la popolazione sull'Arca. Abigail la rassicura che non sarà giustiziata. Saranno tutti inviati sulla terra, tutti e 100. Una guardia spara Clarke con un tranquillante e viene messa a bordo di una navicella diretta verso la Terra. Sull'Arca, Marcus Kane informa che tutti i 100 sono atterrati ma le comunicazioni sono in calo. E' solo grazie ai braccialetti di Abby che sanno ciò che sta accadendo sulla Terra. Abby informa Kane che finora ci sono due ragazzi morti; si vedono dalle piastrelle oscurate. Abby e Jackson teorizzano che i due sono stati uccisi nell'impatto, perché le loro piastrelle si sono oscurate contemporaneamente quando hanno perso la comunicazione. Kane deduce che se si tratta di radiazioni che li hanno uccisi, ci sarebbero più morti. Kane è curioso di sapere cosa pensa di Abby tutti i segnali rossi. Abby spiega che sono lesioni subite per l'atterraggio o che sono entusiasti di essere lì. Più tardi, Callie Cartwig chiede a Abby come sta Clarke. Abby risponde che i segni vitali di Clarke sono forti, ma lo zucchero nel sangue è basso. Il cercapersone squilla e Abby si precipita fuori, informando Callie e Kane che Cancelliere è stato colpito.

Abby e Jackson operano il Cancelliere. Durante l'operazione il Cancelliere comincia a svegliarsi. Abby ordina all'infermiera di aumentare l'anestesia. L'infermiera è titubante, e Jackson osserva che hanno usato troppo sangue e anestesia ed è preoccupato che possano infrangere la legge. Abby gli dice che il Cancelliere sta morendo e aumenta l'anestesia.

Abby entra alla stazione di monitoraggio della Terra quando si avvicina Callie e le chiede come sta il Cancelliere. Abby le dice che dovrebbe visitarlo per tutta la notte e poi gli chiede se hanno perso altri delinquenti. Le viene detto che John Murphy e John Mbege sono oscurati e Kane le dice che non è successo durante l'atterraggio. Abby dice che non sono le radiazioni, perché non si presentano così. Più tardi, Abby menziona altri dieci tessere oscurate. Jackson le dice di guardare l'osmolarità plasmatica salire su tutta la linea e Abby realizza che i Delinquenti hanno trovato l'acqua. Il Comandante Shumway entra con Kane e arresta pubblicamente Abby per "superamento dei rifornimenti medici massimo consentito per paziente." Abby dice a Kane che infrangere la legge per impedirgli di diventare Cancelliere è valsa la pena. Kane, come Cancelliere Pro Tempore, la ritiene colpevole. Abby porta in primo piano il fatto che egli ha sporto denuncia contro il marito e la figlia e che si nasconde dietro la legge. Kane la condanns a morte e imposta l'esecuzione per la mattina successiva. Lui le dice che lo fa per garantire che la razza umana sopravviva. Abby gli dice che è questa la differenza tra di loro, lei vuole assicurarsi che la razza umana meriti di sopravvivere. Kane la rinchiude nella vecchia cella di Clarke, dove vede tutti i disegni che Clarke aveva fatto durante l'anno in solitudine e piange.

Abby guarda fuori una finestra nello spazio quando una guardia apre la porta e le dice che è giunta l'ora. Viene portata in una camera di compensazione dove l'attendono il comandante Shumway e Kane. Callie l'abbraccia e Abby entra nella camera di equilibrio con Shumway dietro di sé. Abby dice a Jackson di parlare con Sinclair in ingegneria per capire come decodificare i braccialetti e comunicare con i delinquenti. Kane dà l'assenso a Shumway per lanciare Abby, ma viene interrotto dal cancelliere Jaha che si è risvegliato dal suo intervento chirurgico. Egli perdona Abby e dice a Kane che avrà a che fare con lui più tardi. Shumway apre la porta e Abby esce dalla camera di compensazione e ordina a Jaha di tornare a letto prima di andare via con Callie.

In Competenze Terrestri, Jackson dice ad Abby che ci sono voci sul lancio della navicella dei delinquenti. Egli riferisce che le piastrelle dei 23 delinquenti si sono spente con i parametri vitali. Abby dice che c'è un'altra spiegazione. Jaha entra e vede la piastrella scuro di Wells. Marcus Kane dice a Jaha che i braccialetti stanno dicendo loro che la Terra non è abitabile. Abby chiede a Jaha a fidarsi di lei, perché per quanto ne sanno, i ragazzi stanno bene.

Più tardi, Abby sta controllando la ferita di Jaha e chiede la sua posizione sul piano di riduzione della popolazione di Kane. Se essi non agiscono per ridurre la popolazione sull'Arca, tutti saranno morti entro quattro mesi per la mancanza di ossigeno. Abby dice che hanno bisogno di più tempo per i delinquenti sulla terra. Jaha le dice che non ha alcuna prova e che la speranza non è sufficiente quando la fine della razza umana è in gioco. Abby va via quando entra Kane e Jaha lo affronta sulla quasi esecuzione di Abby.

Sulla strada per la sala mensa, Jackson dice a Abby che Kane sta facendo pressioni per i voti e anche lei dovrebbe farlo. Raven Reyes si avvicina e chiede ad Abby Informazioni sulla quarantena in blocco e vede i condotti aperti. Abby spiega che il virus non è in volo e Raven la affronta in merito al Consiglio che nasconde qualcosa. Più tardi, Jackson e Abby stanno guardando i dati dai braccialetti quando Abby scopre Raven nei condotti d'aria. Raven dice che i delinquenti non stanno morendo; stanno togliendo i loro braccialetti perché è stato detto loro di non farlo. Abby va a parlare davanti al Consiglio e dice loro che i ragazzi si stanno togliendo i braccialetti per scelta. Essi chiedono come questo spiega la piastrella scura di Wells e Abby dice loro che il punto è che i ragazzi hanno bisogno di più tempo. Kane le dice che non hanno tempo, perché ha bisogno di sei mesi per risolvere il problema dell'ossigeno quando lo finiranno in quattro mesi. Ritardare di ogni giorno l'abbattimento, più di 10 persone verranno sacrificate. Oggi, saranno 209 e devono votare. Il voto è diviso in 3 a 3 con il Cancelliere che deve rompere il legame. Jaha dice che avrebbero dovuto essere una generazione di transizione ma ora saranno la generazione che o tornerà sulla terra o morirà fuori. Ha ancora speranza, così si asterrà dal voto, che termina in un pareggio da essere ripreso in dieci giorni. Lui dice ad Abby che lei ha dieci giorni di tempo per ottenere la prova.

Raven è chiamata in un livello dell'Arca che è considerato off-limits. Abby dice a Raven che l'Arca sta morendo e Abby ha dieci giorni di tempo per dimostrare che la Terra è abitabile prima di ridurre la popolazione di 320 persone. Abby rivela un capsula di salvataggio di 130 anni e dice a Raven che deve essere pronta in nove giorni. Raven le dice che può farlo, ma lei andrà sulla Terra con lei.

In La Terra Uccide, in un flashback di un anno prima sull'Arca, Clarke e il padre, Jake Griffin, stanno guardando una partita di calcio del 2001 su una proiezione insieme a Wells e suo padre, il cancelliere Jaha. Scherzano tra di loro circa l'esito prevedibile di un gioco che è accaduto 147 anni prima quando Abby torna a casa. Lei dice a Jake che l'Analisi dei Sistemi che ha chiesto è pronta. Jake controlla l'orologio e si scusa.

Più tardi, Abby chiede a Jake della discussione con Jaha. Jake le dice che l'Arca ha solo un anno o due di ossigeno rimasto. Egli non può risolvere il problema perché si tratta di un errore di sistema e le persone hanno il diritto di sapere. Abby gli dice che non può lasciare che la gente sappia la verità perché si diffonderà il panico e gli chiede di prometterle di obbedire agli ordini del Consiglio e di stare zitto, per lo meno per Clarke. Abby avverte Jake che se non lo fa, verrà espulso, e Clarke ascolta la conversazione.

Jake sta dicendo addio a Abby prima di essere giustiziato per aver cercato di dire alla gente la verità sulla carenza di ossigeno. Abby gli dice che la Terra è la loro unica possibilità. Le porge il suo anello di nozze ed è in procinto di darle il suo orologio per Clarke quando Clarke arriva e si abbracciano. Passa a Clarke l'orologio e le dice di tenerlo per lui. Jaha gli dice che è giunto il momento e Jake dice a Clarke che la ama mentre cammina attraverso la camera di compensazione. Clarke dice: "Ti voglio bene," mentre chiudono la camera di compensazione e Jake viene fatto galleggiare. Clarke crolla tra le braccia della madre e piange inconsolabilmente.

Ne La Legge di Murphy, al campo, Clarke dice a Finn che Wells ha permesso che lo odiasse così da non odiare sua madre per aver ucciso suo padre e decide di far sentire ad Abby ciò lei ha sentito. Sull'Arca, suona un allarme acustico nella stazione di monitoraggio della terra e Abby vede che la piastrella di Clarke è spenta. Jackson cerca di calmare Abby mentre cerca di razionalizzare perché il braccialetto di Clarke si è spento e chiede a Jackson per un record dei segni vitali di Clarke.

Più tardi, Kane ferma Abby e le chiede se si sta dirigendo alla stazione mecha e chiede il motivo per cui lei è stata laggiù nove volte nella scorsa settimana. Lo invita ad andare con lei ma Abby gli dice che dovrà essere inoculato perché un meccanico è arrivato con lo streptococco e lei non vuole un'altra malattia. Kane declina e le chiede di tenerlo informato. Abby va via per incontrarsi con Raven presso la navicella che sta ristrutturando. Raven dice a Abby che c'è un ritardo con la nave perché ha bisogno di un regolatore di pressione prima di poterla lanciare. Abby dice a Raven che il braccialetto di Clarke si è spento e Raven le dice che otterrà un regolatore di pressione quel giorno. Raven va alla mensa per parlare con Nygel, la donna responsabile delle operazioni di mercato nero a bordo dell'Arca. Raven chiede un regolatore di pressione e Nygel dice a Raven che deve andare a letto con il capo di impianti elettrici, al fine di ottenere la parte. Raven dice a Nygel di farsi espellere e Nygel dice a Raven che sua madre ha preso quell'affare ... molte volte, portando Raven ad arrabbiarsi e a voler far del male a Nygel.

Raven è in attesa in una lunga fila per il centro medico. Si avvicina Abby e tossisce in modo discreto e Abby fa un controllo medico superficiale prima di portarla via per consultarla in privato, spiegando che la linea lunga è dovuta alla mancanza di ossigeno. Raven dice a Abby che Nygel non le ha dato il regolatore di pressione e Abby dice a Raven che può ottenere la parte da Nigel. Dopo, Abby si avvicina a Nygel in sala mensa e passa a Nygel un po' di morfina per il regolatore di pressione. Torna alla nave di goccia rinnovato, Abby porge Raven un regolatore di pressione e Raven le dice che potrebbe richiedere un paio d'ore per installarlo. Poche ore dopo, Abby sta camminando intorno mentre Raven lavora sulla navicella. Jackson la chiama al dispositivo di telecomunicazione di Abby e le chiede se ha rubato la morfina. Lui le dice che Kane sta per arrestarla. Abby non può credere che Nygel le ha voltato le spalle e chiede a Raven quanto tempo hanno. Raven risponde venti minuti e Abby dice che Kane sarà lì in cinque. Lei dice a Raven che non importa perché, ma deve lanciare la navetta, con o senza di lei, e chiamarli con la radio o 300 persone moriranno. Abby chiede a Raven di dire a Clarke che le vuole bene.

Raven monta il regolatore di pressione quando Kane va verso la stazione Mecha per arrestare Abby. Raven realizza che il regolatore di pressione è rotto proprio quando Kane si avvicina ad Abby che lo aspettava nel corridoio. Abby gli dice che l'ha fatto per sua figlia e lei crede ancora che i delinquenti sono vivi. Kane chiede a Abby a cosa serve il regolatore di pressione e se c'è mai stata una infezione da stafilococco. Raven infila una tuta poiché la pressione nella nave calerà e non sarà regolata e comincia la sequenza di lancio per il contenitore. Kane sta per arrestare Abby, e Raven lancia la nave e inizia la discesa verso la Terra. Abby dice a Kane che devono conoscere la verità.

In Ultimi Bagliori del Crepuscolo, Abby è ancora in carcere quando Jaha viene a farle visita per dirle che stanno raggiungendo livelli di carenza di ossigeno critici sull'Arca. Il Consiglio ha concesso a Abby il rilascio temporaneo lavorativo perché molti del Popolo del Cielo soffrono per tossicità polmonare. Jaha dice a Abby che il Consiglio ha approvato il piano di riduzione della popolazione di Kane e cominceranno l'Abbattimento di 320 persone in dodici ore. Abby chiede di Raven Reyes e Jaha le dice che probabilmente morirà come tutti gli altri. Abby va a lavorare in campo medico, facendo un controllo visivo sulla bambina di nove anni, Reese Lemkin. Ha perso tutta la visione dall'occhio sinistro a causa della mancanza di ossigeno cronica. Il padre di Reese, Tor Lemkin cerca di spostare i capelli dal viso con un fermaglio, ma lei lo allontana scherzosamente prima di andare fuori ad aspettare. Abby spiega a Tor che il declino nella sua visione è accelerato negli ultimi giorni e Tor vuole sapere se potranno risolvere il problema dell'aria, perché la figlia non dovrebbe avere a che fare con la cecità e se ne va. Jackson si avvicina e chiede a Abby se è tutto a posto. Lei gli dice di ascoltare la radio, perché questo è l'unico modo per aiutare tutti sull'Arca.

Più tardi, Abby si confronta con Jaha e gli chiede se è vero che lui vuole morire nella sezione 17 e lasciare il cancellierato nelle mani di Kane. Abby gli dice che sta accadendo troppo velocemente e hanno altre opzioni e possibilità da provare. Dice a Jaha che è un vigliacco e sta fuggendo prima di andare via. Va nel suo alloggio e rimuove una chiavetta con il messaggio di Jake Griffin per la gente dell'Arca sulla carenza di ossigeno: Jake è stato lanciato l'anno prima per aver cercato di trasmetterlo. Lo trasmette a livello di messaggio video dicendo al popolo della carenza di ossigeno. Il Comandante Shumway avvisa Kane e va a cercare Abby. Jaha vede il messaggio e vede Jake dire alle persone che devono riunirsi e affrontare la crisi. Dopo il suo messaggio, Abby gira il video e dice all'Arca che suo marito è stato ucciso cercando di consegnare quel messaggio e ora, in dodici ore, 320 persone verranno sacrificate. Kane va da Abby e le guardie aprono la porta. Jaha dice a Abby che lei ha fatto una situazione impossibile da sistemare. Kane li mette in guardia che ci sono 400 persone raccolte al di fuori. Un uomo dice a Jaha che la folla all'esterno ha inviato un emissario per parlare con Abby. Tor Lemkin entra e dice a Abby che ha visto il video e vuole farsi "volontario" per la Sezione 17, perché la figlia sta diventando cieca e può aiutare a prevenire che ciò accada. Seguono altre persone, ognuno volontario per un posto nella Sezione 17 per dare ai loro cari aria supplementare. Jaha ammette ad Abby che Jake aveva ragione: avrebbe tirato fuori il meglio di loro.

Tor dice addio a sua figlia, Reese, e le dice che deve fare un doppio turno. Egli cerca di nuovo di spostarle i capelli dal viso con un fermaglio e lei gli dice di fermarsi. Si baciano e si abbracciano e lui la guarda con le lacrime agli occhi. Vi sono le file nella sezione 17 di volontari, Kane dice a Abby che ha ricordato a Jaha che il passaggio di un nuovo cancelliere sarebbe stato destabilizzante. Le dice anche che ha lasciato due uomini a monitorare la radio nel caso in cui Raven chiamasse. Abby lo ringrazia mentre guardano Tor entrare nella sezione 17. Jaha ringrazia Tor per il suo sacrificio e Tor dice di non ringraziarlo perché lo sta facendo per sua figlia. Tor e 319 altre persone entrano nella sezione 17. Tor tiene il fermaglio di sua figlia mentre Sinclair riferisce a Jaha che tutti i portelli e le aperture sono state sigillate nella sezione 17 e chiede per l'ordine. Jaha invece si avvicina alla stazione di Sinclair e preme il pulsante stesso, chiudendo il flusso d'aria nella sezione 17. Le persone alla sezione 17 cominciano ad addormentarsi, mentre l'alimentazione dell'aria viene interrotta. Tor gioca con il fermaglio di Reese mentre Jaha dà un elogio per loro. Tor finalmente si addormenta, lasciando cadere il fermaglio. Più tardi, Abby e Jackson entrano nella Sezione 17 dove i 320 corpi sono accatastati. Cominciano a rimuovere i cadaveri e Abby raccoglie il fermaglio di Reese che Tor aveva lasciato cadere.

Più tardi quella notte, Jaha visita Abby nel blocco e le passa una bottiglia dicendole che deve fare le scelte migliori e sperare per il perdono. Lei gli chiede se meritano di essere perdonati. Improvvisamente, Abby e Jaha vedoni i razzi dei delinquenti attraverso la finestra.

In Custode di sua Sorella, Raven e Clarke parlano delle loro madri e Raven dice a Clarke che Abby ha avuto l'idea di fissare la capsula di salvataggio.

In La Tempesta, Abby sta davanti al Consiglio e gli viene detto che, anche se ha rotto le leggi e deve essere galleggiata, hanno bisogno della sua esperienza medica così riceve una sospensione dell'esecuzione. Poi improvvisamente sentono Raven chiamare l'arca e chiedere aiuto dalla terra. Sinclair amplifica il segnale e Abby è in grado di parlare con Clarke per la prima volta. Clarke chiede aiuto con Finn e dice che Jaha Wells non ce l'ha fatta. Sinclair passa Clarke fino al centro medico in modo che Abby e Jackson possano aiutare Clarke con la coltellata di Finn. La tempesta, però, interrompe temporaneamente le comunicazioni. Abby è in grado di tornare alla radio e Clarke descrive l'infortunio di Finn. Abby guida Clarke attraverso la rimozione della lama dal fianco di Finn. Mentre Clarke segue i consigli, la tempesta peggiora e dei detriti colpiscono la nave, facendo cadere tutti, tra cui Clarke e Finn. Fortunatamente, la lama viene rimossa senza fare ulteriori danni. Clarke finisce per ricucire la ferita di Finn e si rende conto che è febbrile. Abby vuole parlare con Clarke, ma lei va al terzo livello. Più tardi, Abby torna alla radio e Clarke le dice che sa del coinvolgimento della madre nella morte di suo padre.

In Lincoln, Jaha cerca di indurre Clarke a perdonare sua madre per la vicenda del padre, tuttavia, Clarke si rifiuta di parlare con la madre.

In Il Giorno dell'Unità, il cancelliere Jaha fa un discorso per la Celebrazione della Festa dell'Unità sull'arca e dice che tutti saranno sulla terra il prossimo anno. Dice che la prima nave Exodus verrà inviata sulla terra in 60 ore con dei rinforzi. Tutti applaudono e Diana Sydney si avvicina a Abby per chiedere se ci sono rancori sul fatto che ha preso la sede del Consiglio di Abby. Jaha taglia il suo discorso per iniziare la Festa dell'Unità e Diana commenta prima di lasciare Abby. Jaha introduce i bambini che si esibiranno in "Storia di noi due." Una ragazza dal corteo inizia a recitare dicendo che tempo fa, 12 stazioni galleggiavano quando hanno deciso di unirsi. Improvvisamente, un'esplosione attraversa la stanza. Gli archiani giacciono inconsci e morti e le persone si stanno alzando per aiutare. Abby chiede se Jaha sta bene e Jaha dice a Kane di scoprire chi ha fatto questo. Kane trova sua madre morente, impalata con con una scheggia di metallo. Abby si avvicina per aiutare, ma non c'è niente che possa fare. Kane si rende conto che quattro membri del Consiglio sono morti, e dice a Jaha che si trattava di un colpo di stato e che devono tirarlo fuori di lì. Si rendono conto che Diana è scomparsa e Jaha ordina un lock-down, mentre Kane va in cerca di Diana.

Abby va alla nave Exodus e inizia l'imballaggio delle forniture di primo soccorso. Lei dice a Kane che è dispiaciuta per sua madre. Diana arriva correndo e dice loro che devono ritardare il lancio perché un meccanico, Cuyler Ridley, è il terrorista che ha piantato la bomba perché sua moglie è morta durante l'Abbattimento e lui stesso si è consegnato. Kane interroga Diana sul motivo per cui ha lasciato la festa e lei gli dice che è stata fortunata. Kane va ad interrogare Ridley. Più tardi, Abby sta ancora preparando le forniture mediche mentre parla con Red, un meccanico, quando Diana e la sua gente prendono in consegna la nave. Red scappa sull'Arca e Diana dice loro di lasciarlo andare perché lei sta per portare tutti gli altri a casa. Jaha e Sinclair arrivano e aiutano Red ad aprire la porta alla baia di servizio per impedire loro di lanciare la nave. Ridley trova Abby nascosta nella baia e la porta da Diana. Diana chiede a Abby di venire con loro perché hanno bisogno di un medico e Abby non deve fedeltà a Jaha, l'uomo che ha giustiziato il marito e potrebbe rivedere Clarke. Invece, Abby corre e cerca di aprire la porta per Jaha ed è colpita col bastone da una delle guardie di Diana, ma la porta si apre abbastanza affinché Red acciuffi una leva. Cominciano a sollevare la porta quando Sinclair si rende conto che non hanno disaccoppiato la nave dall'arca, il che significa che tutti i sistemi presenti sull'Arca saranno storpiati e tutti moriranno se la nave viene lanciata. Jaha implora Diana di non fare questo e Diana dice a tutti la verità: non ci sono abbastanza navi per portare tutti sulla terra. Red dice a Jaha che non si fida di nessuno dei due, ma vuole andare sulla terra. Si arrampica attraverso la porta della nave e lascia cadere la presa, tenuta in modo che la nave possa lanciarsi. La nave si stacca dall'Arca, interrompendo l'energia e causando danni catastrofici all'Arca. Al campo sulla Terra, c'è un boom sonico e Clarke e Bellamy guardano in alto per vedere la nave Exodus scendere un giorno di anticipo, troppo veloce e senza paracadute. Un'esplosione si vede in lontananza e Clarke cade a terra per il dolore, quando si rende conto che sua mamma è appena deceduta.

In Il Ritorno di Murphy, Clarke, Raven, e diversi altri delinquenti indagano sull'incidente della navicella Exodus, ma non ci sono sopravvissuti. Più tardi, Raven dice a Clarke che non è riuscita a contattare l'Arca dopo la Festa dell'Unità e ha una brutta sensazione. Lei dice a Clarke che è dispiaciuta per la sua mamma.

Ne La Calma, dopo che la nave Exodus ha causato il fallimento a livello di sistema sull'Arca, Sinclair scopre che il portello di servizio è stato sigillato manualmente prima del lancio della nave Exodus, e significa che ci sono sopravvissuti ancora nella baia di servizio. Kane decide di andare a cercarli passando attraverso un albero di manutenzione surriscaldato. Si arrampica e vede delle persone sdraiate sull'altro lato della porta nella baia di servizio. Egli utilizza una batteria che Wick gli ha dato per aprire la porta e si precipita dentro, svegliando tutti. Egli trova Abby arricciata in un angolo e le dice di svegliarsi quando lei apre gli occhi.

In Noi siamo Terrestri (Parte 1), Jaha parla con il Consiglio e i rappresentanti dei treni, dicendo loro che non c'è modo di arrivare sulla Terra. Dice che i delinquenti sono la loro ultima speranza e tutti dovrebbero trovare la pace nelle loro ultime ore. Rilascia tutte le risorse per la gente e dice loro che non c'è più bisogno di razionamento. Abby dice a Jaha che deve aiutare un paziente ferito nel disastro della nave Exodus e se ne va. Abby e Jackson iniziano a lavorare su una ragazza ferita che assomiglia molto a Clarke. Jackson le dice che dovrebbero lasciarla, perché saranno tutti morti in due giorni comunque. La ragazza inizia ad avere le convulsioni e Abby le dà un colpo di adrenalina. Quando lei chiede a Jackson di più adrenalina, le dice che è finita e Abby deve lasciare andare la paziente. Abby dice a Jackson che Clarke la incolpa per la morte di suo padre e non potrà mai abbracciarla di nuovo o proteggerla. Jackson le dice che Clarke è volitiva come sua madre e che almeno è viva sulla terra. Si abbracciano e lei gli dice di andare via prima di mettersi a piangere sul paziente morto.

Più tardi, Kane sta esaminando delle simulazioni con Sinclair, mentre cerca di trovare un modo per risparmiare il loro popolo. Jaha entra e chiede se hanno provato a salvare l'Arca. Egli suggerisce di usare i propulsori per spingere l'Arca nell'atmosfera e dice a Sinclair di trovare il 5% dell'Arca che potrebbe sopravvivere. Chiede ad Abby se è pronta a rivedere la figlia.

In Noi siamo Terrestri (Parte 2), sull'Arca, Sinclair informa Jaha, Kane, Abby e gli altri abitanti dell'Arca del funzionamento e delle possibili conseguenze che potrebbero accadere nel portare l'Arca sulla Terra, e spiega che alcune parti dell'Arca saranno distrutte quando entreranno nell'atmosfera con le persone all'interno. Jaha dice ai Rappresentanti della stazione che essi non hanno altra scelta se non vogliono morire tutti. Una volta che tutti allacciano le cinture nelle diverse stazioni sull'Arca, Jaha dà la benedizione del viaggiatore in tutto il sistema PA e dice a Sinclair di iniziare il loro viaggio di ritorno verso la Terra. Sinclair cerca di separare in remoto le stazioni dell'Arca dal centro visitatori e la stazione di monitoraggio della terra con esplosivi in ​​modo da poter utilizzare i propulsori dell'Arca per farli andare sulla Terra, ma la detonazione a distanza non funziona. Sinclair informa Jaha che qualcuno dovrà far esplodere manualmente le bombe e dunque tornare indietro. Kane è pronto ad andare e sacrificarsi. Abby chiede quanta aria sarà disponibile per Kane e Sinclair le dice che Kane avrà una settimana, due settimane al massimo. Improvvisamente, le bombe esplodono, scuotendo l'Arca. Jaha dice a Abby dalla Stazione di Monitoraggio Terra che presto rivedrà la figlia. Le stazioni dell'Arca separano il centro visitatori e partono per la terra quando i propulsori si attivano.

Nello spazio, nei resti dell'Arca, Jaha tenta di contattare eventuali stazioni sopravvissute ed è in grado di raggiungere Abby alla Stazione Mecha e lei è con Kane e Sinclair. Lei gli dice che sono atterrati con successo e va fuori e descrive ciò che vede ad un Jaha molto emozionato. Kane si unisce a lei e i due vedono il fumo in lontananza da una montagna. Abby pensa che potrebbe essere una delle altre stazioni e Jaha le ricorda di stare attenta.

In I 48, Abby è con gli altri cittadini dell'Arca sulla terra. Lei trova Raven nella navicella e le chiede come si è fatta male, e Raven dice che le hanno sparato. Abby chiede di Clarke, ma Raven dice che Clarke non era con lei e che lei è sparita. Abby, insieme agli altri, vanno al Campo Jaha.

In Una scoperta agghiacciante, Abby ordina una squadra di ricerca per cercare i sopravvissuti. Abby effettua la chirurgia su di Raven, ma le dice del rischio prima di cominciare. Più tardi, Kane e Abby parlano di Raven e di Bellamy, e Abby si rende conto che Kane non ha inviato la squadra di ricerca che gli avevo chiesto di inviare, ed è irritata da questo. Più tardi, Abby dice a Raven che ha danni ai nervi della gamba a causa dei danni del proiettile e per questo, non potrà utilizzare una delle gambe. Di notte, Abby, insieme al padre di Miller, consegna le armi a un gruppo di delinquenti e consente loro di andare alla ricerca dei loro amici.

In Oltre la paura, Abby dice a Kane di aver commesso un reato inviando l'armata di Delinquenti per cercare i loro amici. In un primo momento, Kane non vuole punire Abby, ma il Maggiore Byrne lo convince con successo che la cosa deve essere fatta per mantenere l'ordine tra la gente. Quindi, Kane ordina che Abby venga frustrata con il bastone elettrico dieci volte. Dopo di che, Abby gli dice che può frustrarla altre cento volte, ma lei non si pentirà di quello che ha fatto. Kane le chiede di essere cancelliere, e lei accetta.

In Sperimentazione Umana, Abby ritrova Clarke. Clarke è sorpresa e felice di vedere che Abby è diventata il Cancelliere, e lei racconta alla madre di Mount Weather. Abby non permette che lei o qualsiasi altro dei delinquenti lasci il campo Jaha per cercare Finn e Murphy. Tuttavia, Clarke va contro la volontà della madre e scappa con Octavia e Bellamy. Abigail sospetta che Raven abbia avuto qualcosa a che fare con il loro piano di fuga, il che é vero, e la interroga. Abigail è frustrata con Raven e la schiaffeggia, ma si rammarica immediatamente. Lei spiega che Clarke è ancora solo una ragazzina, ma Raven sostiene che Clarke ha smesso di essere una bambina il giorno che Abby l'ha mandata sulla Terra per morire.

In nebbia di guerra, due giorni dopo la strage di Finn nel villaggio di Lincoln, Raven Reyes rivela a Clarke che ha capito perché non avevano sentito niente delle altre stazioni: il monte sta disturbando i loro segnali. Il Maggiore Byrne origlia la conversazione e dice tutto a Abby. Più tardi, mentre Raven sta spiegando a Clarke come il Monte sta inceppando i loro segnali e di come la navetta del esodo è esplosa durante la Festa dell'Unità, Abby le interrompe e cerca di fermarle. Clarke e Raven convincono Abby che hanno bisogno di abbattere la torre radio sul monte per trovare altri sopravvissuti dell'Arca per aiutare a costruire il loro esercito. Abby dice a Byrne di rimanere indietro e fare da guardia al campo perché Abby andrà con loro al Monte.

Clarke, Abby, Raven, e molti altri del popolo del cielo vanno al Monte per prendere la torre radio. Si fermano e sondano il Monte e Raven macchia la torre radio. Finn si arrabbia a causa del modo in cui tutti si comportano con lui dopo il massacro e fugge ma Clarke lo segue. Improvvisamente, la nebbia acida comincia a soffiare verso di loro e Clarke e Finn si nascondono nel bunker. Intanto, Abby e Raven trovano riparo in una tenda mentre Raven tenta di ottenere un segnale radio. Prende un canale criptato e si rende conto che può ascoltare il monte. Alla fine, mentre sono ancora intrappolati dalla nebbia Acida, Raven rompe la cifratura sul canale radio e origlia gli uomini della montagna discutere del "velo". Abby vuole far saltare in aria la torre radio per scoprire se ci sono altri sopravvissuti dell'Arca ma Raven le dice che facendo così non saranno in grado di ascoltare il nemico e che lei sa che cosa avrebbe fatto Clarke. Una volta che Clarke e Abby si incontrano di nuovo a Camp Jaha, Abby dice a Clarke che hanno deciso di non far saltare la torre radio perché non sono sicuri che ci siano sopravvissuti dell'Arca, ma sono sicuri che ci sono 47 persone del cielo intrappolate al Monte. Dalla foresta, un sanguinoso Jaha si avvicina e dice loro che ha un messaggio da parte del comandante: "andare via o morire, abbiamo due giorni."

In Lungo l'Abisso, Abby e Jaha discutono su cosa fare dell'ordine del comandante, cioè andare o essere uccisi. Abby vuole salvare i ragazzi al Monte ma Jaha vuole fuggire. Il Maggiore Byrne li interrompe e dice a Abby che il resto del Popolo del Cielo è sempre più irrequieto e ha bisogno di sentire una parola dal loro Cancelliere. Abby va fuori e dice a tutti a Campo Jaha che sì, i Terrestri li hanno minacciati, ma che non hanno ancora preso una decisione. Jaha dice a tutti di fare i bagagli e di essere pronti a partire se devono. Egli li condurrà attraverso la Zona Morta e la Città della Luce. Clarke li interrompe e chiede dei delinquenti ancora intrappolati al Monte. Abby dice a tutti che nessuna decisione è stata ancora presa, e dovrebbero tutti fare rapporto ai loro supervisori di stazione. Più tardi, il sergente Miller dice a Abby che non lascerà campo Jaha senza suo figlio. Abby gli dice di imballare le sue cose e di riferire al maggiore Byrne che vuole tutti fuori dal campo all'alba.

Mentre tutti si preparano ad evacuare da Camp Jaha, Clarke arriva dalla navicella e dice a Abby che sa come fermare la minaccia terrestre mostrando loro che la gente del cielo può salvare i Mietitori. Improvvisamente, del fuoco comincia a comparire nel buio della notte e tutti si rendono conto che l'esercito terrestre è arrivato. Jaha cerca di prendere il controllo della situazione e costringere tutti ad evacuare, ma Abby rimane ferma nella sua decisione. Jaha dice al sergente Miller e al maggiore Byrne di arrestare Abby, ma loro ascoltano solo quando Abby dice loro di mettere Jaha nella palizzata. Abby decide di tornare alla navicella per cercare di salvare Lincoln, mentre Clarke va a parlare con il comandante.

Abby arriva alla navicella e dà a Lincoln un colpo per abbattere la febbre quando comincia ad avere le convulsioni. Lui smette di respirare e Abby comincia le compressioni toraciche. Clarke sta conducendo Lexa e le sue guardie attraverso la carneficina all'esterno della navicella, mentre Abby sta cercando di far respirare Lincoln. Abby infine si arrende e dice che Lincoln è andato. Octavia si rifiuta di crederle e continua le compressioni toraciche. Clarke e tutti gli altri entrano in quel momento e sono a un punto morto quando tutti estraggono le armi. Abby raccoglie il bastone elettrico e lo tiene davanti a sé prima di utilizzarlo come un defibrillatore su Lincoln, colpendolo due volte prima che lui inizi a respirare di nuovo, tanto da sorprendere sia il Popolo del cielo che i terrestri.

In Il Passeggiatore Lunare, Abby e Clarke visitano Octavia e Lincoln che si sta ancora riprendendo dall'essere un Mietitore. Abby chiede a Lincoln come negoziare con Lexa al fine di salvare Finn, ma, egli dice che non c'è modo di uscirne vivi e che Finn deve morire. Octavia chiede cosa potrebbe succedere a Finn e Lincoln dice loro che dato che Finn ha ucciso 18 persone soffrirà la morte di 18 persone. Clarke chiede come può dire una cosa del genere del suo amico e Lincoln dice a Clarke che alcune delle persone che Finn ha massacrato erano anche amici suoi. Abby visita Raven, incarcerata nel recinto con Jaha, dopo aver colpito il maggiore Byrne e le permette di uscire. Jaha dice a Abby che dovrebbe consegnare Finn per tenerli al sicuro.

Più tardi, mentre i terrestri iniziano a gridare ad alta voce, Jus Drein jus daun! ( "Il sangue deve avere sangue!"), Abby si avvicina al cancello per parlare con i due piloti che Lexa ha lasciato alle spalle e dice loro che la gente del cielo è pronta a combattere, se questo è ciò che vogliono. I piloti decollano di nuovo al campo di Lexa e vedono qualcun altro che si avvicina: Marcus Kane. Kane, Abby, e un Jaha ammanettato si incontrano per discutere la situazione. Kane dice loro che ha imparato a conoscere il comandante e che lei potrebbe essere disposta a permettere al popolo del cielo a mettere Finn sotto processo. Kane dice a Abby che è la fine più misericordiosa per il ragazzo. Quando Abby lascia la stanza, Bellamy e Raven la confrontano, chiedendole che cosa stanno pensando di fare con Finn e lei dice che stanno tutti cercando di trovare una via d'uscita per la situazione. Bellamy si rende conto che consegneranno Finn. Kane e Abby vano a parlare con Lincoln e gli chiedono se Lexa sarebbe disposta ad accettare un accordo dove il popolo del cielo mette Finn sotto processo. Lincoln dice loro che non è possibile perché Finn ha ucciso persone innocenti e sono già fortunati, perché se fosse stato per Indra, tutto il popolo del cielo sarebbe morto. Abby decide che deve parlare con Indra. Abby incontra Indra fuori dal campo Jaha e le dice che non vuole più vedere la gente morire. Indra dice a Abby che lei si trova lì per difendere il ragazzo perché hanno visto Finn nella foresta. Indra dice che Finn deve morire per quello che ha fatto.

Una volta che Finn si consegna ai terrestri, Abby, Clarke, Raven, Bellamy, e il resto del popolo del cielo guardano i terrestri iniziano a preparare l'esecuzione di Finn. Abby dice che non c'è niente da fare. Clarke decide di parlare con Lexa ancora una volta per risparmiare la vita di Finn, e Raven le dà il suo coltello. Abby guarda mentre Clarke chiede se può dire addio a Finn e Lexa glielo permette. Clarke si avvicina a Finn e lo abbraccia. Quando si allontana da lui, e si vede che lei lo ha ucciso con il coltello che Raven le ha dato. Lexa dice ai suoi guerrieri che la cosa è fatta e impedisce loro di attaccare Clarke.

In Ricordami, Clarke è sola nella tenda di Lexa mentre cerca di fregare il sangue di Finn dalle mani dopo averlo ucciso. Abby entra e abbraccia Clarke mentre piange. Marcus Kane entra con Gustus. Gustus dice a Clarke che il comandante è pronta a parlare. Lexa dice a Clarke che il corpo di Finn sarà dato al popolo di Tondc per la giustizia negata. Kane e Abby hanno un litigio con Indra su questo, ma Clarke è d'accordo. Lei dice che una volta terminato il fatto, parleranno della liberazione di tutte le loro persone, sia della gente del cielo che dei terrestri, dal monte. Clarke dice Abby che se la tregua non regge, ha ucciso Finn per niente e se ne va. Abby dice a Kane che i terrestri sono guidati da una bambina e lui le dice: "anche noi lo siamo."

Mentre si fermano per la notte, Clarke posa il sacco a pelo a lato dei terrestri. Bellamy le dice che è più sicuro dalla loro parte, ma Clarke dice che devono fidarsi dei Terrestri. Bellamy mette la sua roba sul lato terrestre accanto a lei. Dietro di loro, Kane e Abby discutono di Jaha e di cosa dovrebbero fare con lui. Quando arrivano a Tondc tutto il popolo del cielo deve essere disarmato prima di entrare. Raven costringe ostinatamente Gustus a perlustrarla e a disarmarla. Entrando nel villaggio, i terrestri gridano al popolo del cielo, chiamandoli assassini. Un uomo si trova sulla loro strada perché ha perso la moglie e il figlio. Gustus combatte l'uomo e sta per ucciderlo quando Clarke chiede a Lexa di fermarlo in modo che la gente del cielo non verrà incolpata per questo. Lexa lo ferma e annuncia a tutti che se qualcuno cerca di fermare l'alleanza, pagherà con la loro vita. Più tardi, Lexa dà un elogio per i morti di fronte a una pira funeraria. Passa la torcia a Clarke che mentre si accende la pira, dice, Yu gonplei ste Odon ("La tua lotta è finita").

Più tardi, al banchetto dell'alleanza, Kane si presenta a Lexa con una bottiglia di alcool in casa come dono. Clarke e Lexa prendono una coppa ma Gustus ferma Lexa e beve un sorso prima di ritornargliela. Mentre brindano e sono in procinto di prendere un sorso, Gustus cade a terra avvelenato. Il popolo del cielo viene ricercato e viene trovato il veleno su Raven. Lei sostiene che non è suo e che Gustus l'ha messo lì quando lui la perlustrava. Lexa ordina che tutta le gente del cielo venga incarcerata. Clarke chiede a Raven se ha cercato di avvelenare Lexa e Raven da un pugno a Clarke, e le dice che "Lei è l'unica assassina qui". Clarke vede Finn in piedi dietro Raven e comincia a parlare con lui. Abby dice a Clarke che sa come si sente e Clarke non ama il confronto tra la morte di Finn e la morte di suo padre, ma si rende conto che sono uguali. Kane va a parlare con Clarke e le dice che devono capire chi vorrebbe Lexa morta. Capiscono che l'avvelenatore doveva essere qualcuno che stava cercando di rompere l'alleanza. Nyko e Indra tornano e portano Raven via. Indra dice loro che Lexa è misericordiosa e vuole solo che Raven muoia. Gli altri sono liberi e dovrebbero scappare. Raven è legato ad un palo esterno dove Lexa e Indra iniziano la "morte dai 1000 tagli." Clarke corre subito fuori e chiede a Nyko la bottiglia e beve da essa, mostrando che non è avvelenata. Bellamy si rende conto che è stato Gustus ad avvelenare la coppa perché stava cercando di proteggere Lexa dall'alleanza. Lexa ordina che lui venga legato al posto di Raven. Mentre stanno lasciando Tondc, Abby si avvicina a Clarke per darle un po' di cenere dal fuoco e dire addio a Finn, ma, Clarke dice a Abby che ha già detto addio.

In Coup de Grâce, nel bosco, due uomini della montagna sono nascosti alla vista mentre guardano Clarke a cavallo con Abby e diversi terrestri viaggiare da Tondc fino al campo Jaha. Uno di loro ha il suo fucile da cecchino puntato su Clarke proprio mentre il gruppo si ferma. Abby cerca di far bere Clarke ma lei rifiuta, dicendole che ha bisogno di tornare alla radio per vedere se Bellamy li ha contattati. Mentre montano sui cavalli, Carl Emerson, uno degli uomini della montagna, dice all'altro di sparare un colpo. Improvvisamente, il cecchino viene colpito da una freccia e il proiettile manca Clarke, colpendo un terrestre dietro di lei. Indra e Octavia hanno trovato gli uomini della montagna e Octavia combatte Emerson, strappando la sua tuta anti-radiazioni. Indra le dice di "finirlo", proprio quando Clarke le cavalca vicino e la ferma, dicendole che vogliono tenerlo in vita e di verificare se indossa un kit di patch. Octavia scava attraverso le borse di Emerson e trova una foto di Clarke e Lexa a cavallo, gli obiettivi previsti. Indra invia un pilota ad avvertire Lexa del tentato assassinio.

Al rientro a Campo Jaha, Abby sta cercando di salvare il terrestre che è stato colpito al posto di Clarke. Jackson sta aiutando Clarke con Emerson quando Raven dice che può collegare gli impianti di lavaggio per la camera di compensazione per renderla sicura e protetta per Emerson. Il terrestre finisce per morire e Indra gli dice, Yu gonplei ste Odon ( "La tua lotta è finita") mentre gli taglia una treccia di capelli. Clarke dice a Abby di farle sapere quando Emerson si sveglia. Più tardi, Marcus Kane e Abby guardano Emerson inconscio. Discutono di come il sangue della gente del cielo guarisce gli uomini della montagna. Abby gli dice che è preoccupata per Clarke. Una volta che Emerson si sveglia, Kane comincia a interrogarlo, ma Emerson ripete solo il suo nome e il grado. Kane rischia di aprire la porta per portare Emerson a parlare. Clarke dice a Kane che la tortura non funziona. Kane va via e Abby mette Emerson sotto sorveglianza 24 ore al giorno. Più tardi, un annuncio PA richiede la presenza di Clarke alla camera di compensazione dove Abby aspetta Clarke e Kane. Lei gli dice che Jackson ha trovato anomalie genetiche nel sangue di Emerson che poteva venire solo da una persona del cielo. Clarke vuole ucciderlo, ma Abby dice a Clarke che lei non è responsabile.

Dopo che Clarke sente Bellamy al Monte Meteo, lei porta Octavia, Indra, e diversi altri terrestri con lei alla camera di compensazione di Emerson e Clarke licenzia la guardia e dice a Emerson a vestirsi. Lo portano fuori ai cancelli dove Kane e Abby cercano di fermarla. Abby dice alla Guardia per riportare dentro il prigioniero ma i terrestri dietro Clarke si fanno minacciosi. Clarke dice a Abby, "puoi anche essere il Cancelliere, ma ho io il comando," e si rifiuta di fare marcia indietro. Kane dice a Abby che è il momento di iniziare a fidarsi di Clarke. Abby dice alle guardie di stare giù e Clarke si fa strada con Emerson. Lei dice a Emerson di consegnare un messaggio al Monte e che hanno un esercito terrestre segreto che la nebbia acida non può colpire. Con il generatore di suoni ottenuto da Emerson, i Mietitori non possono far loro del male. Il Monte ha un'ultima possibilità di far uscire i delinquenti e il popolo del cielo li lascerà vivere. Clarke rilascia l'aria dal serbatoio di ossigeno di Emerson e gli dice che le otto ore che impiegherebbe per andare al Monte diventano sei. Octavia chiede come questo aiuterà Bellamy e Clarke le dice che questo esercito segreto li distrarrà e non cercheranno Bellamy essendo lui la chiave di tutto.

In Rubicon, a Campo Jaha, Bellamy va alla radio e dice a Clarke che i delinquenti sono portati via uno ad uno. Clarke dice a Bellamy di trovare i delinquenti scomparsi e dice a Kane che non andrà a Tondc e gli chiede di andare al posto suo. Abby entra e Kane dice che forse il Cancelliere dovrebbe andare a Tondc, ma Clarke dice che Abby è necessaria a Camp Jaha. Abby mostra a Kane la nota che Jaha ha lasciato per loro dicendo che andrà alla Città della Luce.

Più tardi, quando Clarke scopre il piano di Mount Weather di bombardare Tondc, Clarke va ad avvertire Lexa. Clarke vuole evacuare tutti, ma Lexa le dice che non può perché il Monte saprà che hanno qualcuno all'interno. Mentre escono furtivamente da Tondc Clarke dice a Lexa che se riescono a trovare l'osservatore potranno fermare l'attacco. Vede improvvisamente Abby arrivare a Tondc e torna per lei. Clarke convince Abby ad andare con lei mentre Kane e Indra capiscono che Clarke e Lexa sono scomparse. Il missile colpisce Tondc provocando una massiccia esplosione che fa cadere Clarke e Abby. Le orecchie di Clarke suonano mentre controlla la madre, dicendole che devono andare. Abby si rende conto che Clarke era a conoscenza del missile prima del tempo e non può credere che Clarke lo abbia permesso. Implora Clarke di dirle che è stata una decisione di Lexa e non di Clarke, le dice che ha attraversato il confine ma il suo segreto è al sicuro. Abby va via e si dirige di nuovo a Tondc per aiutare i feriti.

In Resurrection, Abby e Nyko si fanno largo intorno ai sopravvissuti feriti di Tondc. Nyko le dice che può salvare solo coloro che possono essere salvati. Octavia e Lincoln stanno cercando di aiutare a scavare le persone dalle macerie. Octavia dice a Abby che Clarke sta bene. Lincoln trova Indra viva sotto le macerie e la tira fuori. Indra lo chiama mietitore e gli dice di metterla giù. C'è un forte schianto e improvvisamente, Indra viene colpita da una pallottola alla spalla. Tutti vanno dal cecchino (Whitman) con Lincoln che protegge Indra. Dato che le persone cercano di muoversi, il cecchino spara contro di loro. Abby sente un rumore tra le macerie e dice a tutti che ci sono persone ancora vive. Il rumore è stato fatto da un mezzo-cosciente e ferito Marcus Kane. Abby comincia a strisciare tra le macerie e trova Kane intrappolato sotto i detriti. La sua gamba è gravemente ferita e quando Abby cerca di liberarla, sentono un ragazza chiamarli. Kane dice a Abby che potrebbe essere Clarke. Abby riesce finalmente a fare leva sulla trave che ha intrappolato la gamba di Kane, ma si rende conto rapidamente che la gamba sta sanguinando e lo rimette al suo posto. Kane dice a Abby di andare a cercare Clarke e Abby, infine, ammette che Clarke e Lexa sapevano tutto e stanno bene. Le macerie e i detriti crollano intorno a loro.

Abby si sveglia sotto le macerie e non riesce a liberarsi. Lei chiama Kane e brilla la sua luce verso di lui, dicendogli di svegliarsi. Kane le dice che sta bene e Abby si scusa con lui perché Clarke è sua figlia e sapeva della bomba prima del tempo. Kane le dice che Clarke lo ha fatto perché è cresciuta sull'Arca proprio come con le loro espulsioni e l'abbattimento. Devono rispondere dei loro peccati e Abby si domanda se meritano di sopravvivere. Abby chiama Kane, ma lui non risponde. Alla fine riesce a spingere la lastra di cemento e striscia verso di lui, dicendogli di tenere duro. Nel frattempo, da sopra di loro, Octavia sfonda il muro in cui sono intrappolati Kane e Abby. Dice loro che li porterà fuori.

Più tardi, mentre stanno portando Kane fuori, Lincoln ritorna con Clarke e Lexa e ritrova Octavia. Lexa inizia a fare un discorso su come sconfiggere la montagna e vendicare i morti quando Abby la interrompe e dice loro che ci sono ancora altri che hanno bisogno di cure e di tornare al lavoro. Clarke dice a Abby che deve tornare al Campo Jaha con i feriti, ma Clarke marcerà su Mount Weather perché il cecchino non indossava una tuta Hazmat, il che significa che stanno uccidendo i delinquenti. Abby le chiede di non dimenticare che sono loro i buoni.

In Sangue chiama sangue (Parte 2), a Mount Weather, i residenti si sono riuniti al livello 5. Cage Wallace dice di portare quelli del popolo del cielo nel dormitorio per legarli e estrarre il midollo osseo. Emerson dice a Cage che hanno subito perdite e lui è l'unico rimasto ad aver ricevuto il trattamento del midollo osseo. Emerson rivela le quattro persone del cielo che hanno catturato al di fuori della montagna: Zoe Monroe, il sergente Miller, Abby e Marcus Kane. Il Delinquente sul tavolo muore e prendono Raven per il prossimo esperimento.

Più tardi, nel Centro Comandi, Clarke dice a Cage che ha suo padre e ucciderà Dante se non lascerà andare la sua gente. Dante dice a Cage di "attenersi ai piani" e Clarke alza la sua pistola e la punta contro Dante. Cage dice a suo padre che si prenderà cura della loro gente e Clarke spara a Dante, uccidendolo. Clarke dice a Cage che non si fermerà finché la sua gente non è libera e irradierà il livello 5 se non li lascia andare. Clarke dice a Monty di irradiare il livello 5. Nel dormitorio, Cage ordina che Raven sia rimossa dal tavolo e che Abby la sostituisca. Kane dice loro che nessuno deve morire perché il popolo del cielo può donare agli uomini della montagna. Cage gli dice che non accadrà mai e non possono sopravvivere, e cominciano a forare Abby. Bellamy avverte Clarke che non c'è un punto di ritorno se lo fanno. Monty finisce le impostazioni per irradiare il livello 5 mentre Abby è incosciente sul tavolo, essendo stata perforata per il midollo osseo. Clarke raggiunge la leva e Bellamy mette la mano sulla sua, dicendo: "insieme", e i due tirano la leva. I residenti del Monte cominciano a soccombere alla radiazione. Octavia corre nel dormitorio e inizia a liberare la sua gente mentre Kane va da Abby per aiutarla. Clarke ritrova la madre nel dormitorio e le dice di aver cercato di essere una brava persona. Abby le dice che "forse non ci sono brave persone". Il giorno successivo, la gente del cielo ritorna al Campo Jaha. Kane e Abby entrano con Abby su una barella mentre Kane le tiene la mano.

A Wanheda (Parte 1), ad Arkadia, Bellamy va a vedere Kane per entrare nel settore 7. Abby è addormentata su un divano. Kane concede il permesso di entrare nel Settore 7 con le armi ma reinserisce la regola "non letale" dato che non c'è stato un attacco terrestre da Mount Weather. Bellamy si allontana e Abby si sveglia e guarda la mappa del Settore, chiedendosi se Clarke sia nel Settore 7. Kane propone di mandare un'altra squadra di ricerca, ma Abby nega e gli dice che non la troveranno finché Clarke non sarà pronta ad essere trovata. Il sergente Miller li interrompe e dice a Kane che hanno ricevuto un segnale di tre scatti sul canale sicuro, il che significa "lei" vuole incontrarlo.

Più tardi, Abby, Jackson e Lincoln corrono verso le porte di Arkadia quando Octavia, Miller e Raven riportano Jasper ferito. Jackson porta Jasper nell'ala medica mentre Abby chiede a Raven di Clarke. Octavia commenta negativamente quando vede Lincoln indossare la giacca della guardia e si allontana da lui per prendersi cura del suo cavallo. Abby aiuta Raven a scendere dal suo cavallo perché non può scendere da sola. Raven si allontana per prendersi cura del suo cavallo da sola.

Il testo va inserito qui

Personalità

Abby è una donna con una forte volontà che cerca di combattere per ciò che è giusto per la sua famiglia e per gli altri.

Lei prende decisioni rischiose, ma alla fine, è sempre giusta in quello che fa ed è disposta ad affrontare le conseguenze delle sue azioni.

Aspetto Fisico

Abby ha i capelli castani e gli occhi marroni. Lei indossa spesso jeans e una giacca di pelle.

Relazioni

Clarke Griffin

Articolo principale: Clarke e Abigail

Clarke Griffin è la figlia di Abby.

Apparizioni

Citazioni

Persone uccise

Note e curiosità

Galleria


Galleria-fotocamera

Clicca qui per vedere la galleria di foto di Abigail Griffin.


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.